RIVAROLO - Ecco la lettera che «costa» 1 milione di euro

| Il tribunale di Bologna ha stabilito che la missiva, firmata Bertot, era valida come garanzia dei debiti di Rivarolo Futura

+ Miei preferiti
RIVAROLO - Ecco la lettera che «costa» 1 milione di euro
Ed eccola qui la "famosa" lettera di patronage firmata dall'allora sindaco Fabrizio Bertot. Poche righe che il tribunale di Bologna ha stabilito siano valide come garanzia dei debiti contratti dalla Rivarolo Futura per i lavori del Vallesusa. Siamo nel luglio del 2006. Come Martino Zucco Chinà ha chiaramente detto in commissione bilancio, il clima era un altro. C'era l'Asa funzionante, un Comune solido e, soprattuttto, non c'era la pesantissima ombra della crisi economica. Risultato: con una certa leggerezza (e con grande fiducia nei mezzi del Comune) il sindaco Bertot firma questa lettera. Perchè? Quasi sicuramente la Locat Leasing, una società del gruppo Unicredit, non avrebbe mai concesso un prestito di 5 milioni di euro per il Vallesusa a una società, la Rivarolo Futura, con un capitale sociale "ridicolo" di appena 10 mila euro.

Preso atto che la lettera di patronage non è mai passata nè dalla giunta nè dal consiglio comunale, la dicitura iniziale, «lo scrivente Comune di Rivarolo» non lascia molti dubbi rispetto alle intenzioni dell'allora sindaco. Comune che dice di essere a conoscenza dell'operazione di leasing della Rivarolo Futura. Un'operazione, in quel momento, "in corso di perfezionamento". Ed è allora che interviene la lettera di patronage. 

Quello che, fin qui, è costato al Comune 1 milione di euro, è il passaggio chiave dell'intera lettera, dove l'allora sindaco impegna il Comune «in maniera irrevocabile a far rientrare nel proprio patrimonio tutti i rapporti patrimoniali, attivi o passivi, rendendo la società di leasing indenne da ogni danno, nel caso di impossibilità di quest’ultima (la Rivarolo Futura ndr) a proseguire il rapporto contrattuale». 

Galleria fotografica
RIVAROLO - Ecco la lettera che «costa» 1 milione di euro - immagine 1
Politica
CANAVESE - In molti Comuni ancora non «prende» il telefono cellulare
CANAVESE - In molti Comuni ancora non «prende» il telefono cellulare
«Tim e Vodafone ci hanno chiesto di segnalare aree precise non coperte. Hanno dato disponibilità a coprirle» dicono dall'Uncem
VALPRATO - Il Comune cerca un gestore per il bar-pizzeria-alimentari
VALPRATO - Il Comune cerca un gestore per il bar-pizzeria-alimentari
La struttura viene data in concessione anche con il campo sportivo e l'area camper che si trovano vicino allo stabile
PONTE PRETI - Il ponte fa paura? L'otto settembre un incontro pubblico a Castellamonte
PONTE PRETI - Il ponte fa paura? L
Quasi 12mila firme online su change.org per chiedere interventi urgenti di messa in sicurezza per il Ponte Preti di Strambinello, il già noto "ponte nuovo" lungo la ex statale Pedemontana 565
RIVAROLO - Addio area Vallesusa: diventerà deposito del cippato?
RIVAROLO - Addio area Vallesusa: diventerà deposito del cippato?
Rivarolo resta senza teatro e senza area expo. Cambio di sede anche per il Vespa Club e la Galleria della locomozione storica
CUORGNE' - Il progetto della scuola Cena supera l'esame della Regione
CUORGNE
Pubblicata sul Bollettino Ufficiale della Regione Piemonte del 9 agosto la graduatoria relativa agli interventi di messa in sicurezza degli edifici scolastici
CANAVESE - L'Uncem: «Su lupi e ungulati stiamo dalla parte degli allevatori»
CANAVESE - L
«Uncem da sempre sta dalla parte degli allevatori, delle imprese agricole, di chi svolge un ruolo attivo nelle aree montane»
PONTE PRETI - 6000 firme raccolte per chiedere interventi urgenti
PONTE PRETI - 6000 firme raccolte per chiedere interventi urgenti
Bozzello alla carica: promosso un incontro pubblico a Castellamonte sulla situazione del ponte il prossimo otto settembre
PONTE PRETI - «La manutenzione del ponte con i pedaggi della Torino-Aosta»
PONTE PRETI - «La manutenzione del ponte con i pedaggi della Torino-Aosta»
Proposta dell'Uncem per garantire maggiori opere di manutenzione su alcuni assi viari molto trafficati
LEINI - Polemica sulla ristrutturazione della scuola Anna Frank
LEINI - Polemica sulla ristrutturazione della scuola Anna Frank
«I locali non potevano essere utilizzati perché privi di tutta la documentazione necessaria» ha fatto presente il consigliere Pittalis
FELETTO - Settimana decisiva per salvare la stazione ferroviaria
FELETTO - Settimana decisiva per salvare la stazione ferroviaria
Il comitato «No alla chiusura della stazione ferroviaria di Feletto» continua nella sua battaglia per evitare la soppressione
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore