RIVAROLO - Ex Vallesusa: Unicredit gioca la carta della trattativa

| Ora che l'ingiunzione di pagamento è stata congelata, dai legali della banca Unicredit è arrivata una richiesta di conciliazione

+ Miei preferiti
RIVAROLO - Ex Vallesusa: Unicredit gioca la carta della trattativa
Possibile trattativa sul futuro dell'ex Vallesusa di Rivarolo Canavese. Unicredit, che si è ripresa la proprietà degli immobili, è disposta a trattare con il Comune. Da pagare, per ora, c’è un debito parziale di 905 mila euro più interessi e spese legali. Così ha sentenziato, un anno fa, il tribunale di Bologna. Lo stesso che, sei mesi dopo, ha accettato la sospensiva da parte del Comune che, nel frattempo, ha fatto ricorso. Il «buco» deriva dal fallimento della «Rivarolo Futura», la partecipata che, con il crack dell’Asa, è finita in liquidazione. Società che, in teoria, avrebbe dovuto occuparsi di teatro e area expo (nella foto l'inizio dei lavori di riqualificazione dei vecchi capannoni). 
 
Ora che l’ingiunzione di pagamento è stata congelata, dai legali di Unicredit è arrivata una richiesta di conciliazione. Rispetto al muro contro muro di un anno fa è già un bel passo avanti. «Per il momento non c’è nessuna trattativa in corso – precisa il sindaco Alberto Rostagno – ma c’è una richiesta, avanzata dai legali di Unicredit, di sedersi attorno a un tavolo. Ed è già un punto di partenza». Anche la banca, del resto, si è resa conto che l’immobile, danneggiato dagli ultimi quattro anni di totale abbandono, non è più appetibile. 
 
Forse anche per questo c’è la necessità di trattare. «Ascolteremo le loro proposte – dice il sindaco – poi valuteremo il da farsi. Da parte nostra c’è solo una certezza: sceglieremo una strada sicura che non danneggi ulteriormente la cittadinanza di Rivarolo». Toccherà ai legali di palazzo Lomellini valutare l’offerta di conciliazione che sarà presentata da Unicredit e avviare le eventuali trattative. Anche per salvare dal degrado quell'area.
Dove è successo
Politica
IVREA - L'Anpi regala la Costituzione in arabo, francese, inglese e russo
IVREA - L
Sono state distribuite dall'associazione, presso la Scuola CPIA in via Dora Baltea a Ivrea, le prime Costituzioni tradotte
PONT - Il gruppo «Insieme per Pont» vara il silenzio stampa Facebook
PONT - Il gruppo «Insieme per Pont» vara il silenzio stampa Facebook
Una protesta inusuale quella del gruppo, piazza virtuale dove da diversi anni si commentano fatti e notizie del paese
MAPPANO - Respinto il ricorso urgente del comitato pro Comune
MAPPANO - Respinto il ricorso urgente del comitato pro Comune
Il ricorso, presentato dal comitato, rilevava una disparità di trattamento tra i cittadini dei concentrici e quelli di Mappano
PARCO GRAN PARADISO - I sindaci del Canavese scrivono al governo: «Vogliamo contare di più»
PARCO GRAN PARADISO - I sindaci del Canavese scrivono al governo: «Vogliamo contare di più»
Nei giorni in cui alla Camera dei Deputati è in fase di esame il disegno di legge sulle aree protette, i Sindaci dell'Unione montana Gran Paradiso hanno inviato una lettera a tutti i Capigruppo della Camera
CUORGNE' - Il muro diventa arte: il sindaco Pezzetto ringrazia
CUORGNE
Come sindaco sono estremamente grato e felice dell'idea e del risultato: mi auguro possa essere il primo tassello di un mosaico
STRAMBINO - Si riuniscono i soci di Nova Coop
STRAMBINO - Si riuniscono i soci di Nova Coop
All’ordine del giorno l’approvazione del Bilancio 2016, chiuso con ricavi da vendite e prestazioni per circa 11 milioni di euro
CANAVESE - In arrivo altri disagi per chi usa le ferrovie di Gtt
CANAVESE - In arrivo altri disagi per chi usa le ferrovie di Gtt
Dopo due anni di tavoli di trattative, l'altra mattina brutta fumata nera per la negoziazione del Settore Tecnico Ferrovie
MAPPANO COMUNE - Sentenza del Tar Piemonte il 31 maggio
MAPPANO COMUNE - Sentenza del Tar Piemonte il 31 maggio
Il «Comitato per la costituzione di Mappano Comune» ha presentato istanza urgente per bloccare il ricorso di Borgaro e Leini
IVREA - Salvatore Borsellino in città a 25 anni da via D'Amelio
IVREA - Salvatore Borsellino in città a 25 anni da via D
L'agenda rossa di Paolo Borsellino è sparita subito dopo l'attentato di stampo mafioso del 19 luglio 1992 in cui perse la vita
BOLLENGO - Art Bonus per la chiesa dei Santi Pietro e Paolo
BOLLENGO - Art Bonus per la chiesa dei Santi Pietro e Paolo
Su proposta del sindaco, la giunta comunale ha deliberato di utilizzare le opportunità offerte dal decreto legge Art Bonus
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore