RIVAROLO - Fumata nera sulla centrale a biomassa: concessa una proroga fino al 15 marzo

| Il Comune ha chiesto lo stop dell'impianto ma l'istanza non è stata recepita. Il sindaco Rostagno ha fatto presente che la centrale non ha mai fornito calore per il teleriscaldamento della città

+ Miei preferiti
RIVAROLO - Fumata nera sulla centrale a biomassa: concessa una proroga fino al 15 marzo
Si è conclusa alle 17 a Torino, la prima conferenza dei servizi, convocata dalla Città metropolitana, per l'istanza di rinnovo dell'autorizzazione dell'impianto di cogenerazione alimentato a biomassa della società francese «Engie». Alla conferenza hanno preso parte la Città metropolitana, l'Arpa, la società Sipea/Cofely/Engie, l'Asl To4 di Ivrea e il Comune di Rivarolo Canavese (presenti il sindaco Rostagno, l'assessore Diemoz, il responsabile dell'ufficio tecnico Leone e il consulente tecnico Genon). Sono stati presi in relazione tutti i parametri utili alla definizione del rinnovo autorizzativo. Il Comune ha chiesto limiti più restrittivi. Il consulente Genon ha chiesto la realizzazione di migliorie tecnologiche all'impianto. 
 
«Sono state evidenziate tutte le incongruenze della centrale con l'impatto acustico non risolto e il problema degli autocarri che transitano e sostano nel piazzale - dice il sindaco Alberto Rostagno - come sindaco ho messo in evidenza la mancata cogenerazione, condizione indispensabile per l'autorizzazione fin dal 2006. Ho relazionato su tutte le richieste ed i passaggi effettuati per chiedere che venisse attuata la cogenerazione. Ho ribadito, quanto già espresso recentemente, che per il sottoscritto e per i cittadini che amministro, il tempo è scaduto. Non accetto la richiesta di ulteriori proroghe: ho chiesto alla Città metropolitana l'immediato stop all'autorizzazione della centrale». 
 
La dottoressa Molina della Città metropolitana, però, ha respinto la richiesta del Comune e ha concesso un'ulteriore proroga fino al 15 marzo, data in cui verrà riconvocata la conferenza dei servizi. «Ho chiesto che se al 15 marzo la centrale a biomassa si presenterà senza aver iniziato la cogenerazione e senza aver ottemperato alle altre prescrizioni, venga immediatamente sospesa l'autorizzazione e non più rinnovata» aggiunge Rostagno. A questa richiesta i funzionari della Città metropolitana hanno espresso il loro assenso. 
 
«L'inquinamento ambientale indotto dall'impianto a biomassa - conclude il sindaco di Rivarolo - pur nel rispetto delle norme vigenti, peggiora la qualità dell'aria e del territorio con le emissioni dal camino, con quelle del traffico dei mezzi pesanti e peggiora la qualità del suolo. I rischi sanitari indotto da questa contaminazione, per quanto piccoli possono essere, non sono giustificati dall'impianto, il cui unico scopo è quello di massimizzare gli utili in base agli incentivi legati alla produzione di elettricità». Se ne riparlerà a metà marzo.
Dove è successo
Politica
RIVAROLO - Il centro storico vietato alle auto? «Nei prossimi mesi»
RIVAROLO - Il centro storico vietato alle auto? «Nei prossimi mesi»
Il Comune di Rivarolo tornerà alla carica sul progetto «Ztl» dopo la sperimentazione dell'anno scorso relativa a via Ivrea
MAPPANO - Non si è dimesso il segretario comunale Bovenzi
MAPPANO - Non si è dimesso il segretario comunale Bovenzi
«Il Segretario Comunale, Umberto Bovenzi, ha confermato il suo impegno nel Comune di Mappano», si legge in una nota
CANAVESE - Richiedenti asilo in montagna? Il buon esempio di Chiesanuova e il sostegno dell'Uncem
CANAVESE - Richiedenti asilo in montagna? Il buon esempio di Chiesanuova e il sostegno dell
«Non devono sentirsi soli i sindaci che accolgono migranti e richiedenti asilo» dice l'Uncem. L'accoglienza diffusa auspicata dal ministro dell'Interno, Minniti, già si realizza in decine di Comuni montani piemontesi
VOLPIANO - Crisi Comital: Comune e Regione al fianco dei lavoratori
VOLPIANO - Crisi Comital: Comune e Regione al fianco dei lavoratori
L'assessora al Lavoro della Regione Piemonte, Gianna Pentenero, ha confermato la disponibilità ad aprire un tavolo tecnico
PONT - Finanziato l'inizio dei lavori per la Sp47 della Valle Soana
PONT - Finanziato l
Primi passi avanti nel progetto relativo alla strettoia verso la Valle Soana. Ora è atteso il via libera per l'inizio del cantiere
IVREA - Un nuovo direttivo per l'associazione Casa delle donne
IVREA - Un nuovo direttivo per l
La Casa è un luogo dove ogni donna può trovare ascolto per i propri problemi, contare sulla disponibilità delle altre
MAPPANO - Approvato il primo statuto del Comune autonomo
MAPPANO - Approvato il primo statuto del Comune autonomo
Il nuovo Comune di Mappano si è dotato degli strumenti fondamentali per poter operare nella pienezza dei suoi poteri
CANAVESE - I piccoli comuni entrino nel consiglio della Smat
CANAVESE - I piccoli comuni entrino nel consiglio della Smat
Lo chiede con forza l'Uncem a nome di tutte le Unioni montane di Comuni della Città metropolitana di Torino
MAPPANO - Parchi giochi vietati ai ragazzi non accompagnati
MAPPANO - Parchi giochi vietati ai ragazzi non accompagnati
Tra i divieti c'è anche quello del gioco del pallone nelle aree "non appositamente predisposte". Molti mappanesi scettici
RIVAROLO - La vecchia elementare va demolita? Si, no, forse...
RIVAROLO - La vecchia elementare va demolita? Si, no, forse...
L'intervento urbanistico simbolo dell'attuale giunta è ancora al palo. Lo ha confermato, in consiglio, l'assessore Francesco Diemoz
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore