RIVAROLO - Gasparri: «Una legge Rivarolo per ridurre gli errori e sanzionare se qualcuno sbaglia»

| «Ho presentato un'interrogazione parlamentare sul caso Bertot-Rivarolo due anni fa: nessuno ha mai risposto», ha detto Gasparri. «Se c'è qualche errore chi verifica? Chiederò lumi all'attuale ministro dell'Interno, Minniti, questa settimana

+ Miei preferiti
RIVAROLO - Gasparri: «Una legge Rivarolo per ridurre gli errori e sanzionare se qualcuno sbaglia»
Non arriveranno le scuse istituzionali come il senatore Lucio Malan ha chiesto a gran voce dal palco della sala Lux di Rivarolo. Anche perchè, come ha detto l'ex sindaco di Rivarolo, Fabrizio Bertot, «il danno patito dalla città non sarà mai ripagato da nessuno». Tuttavia il centrodestra, a livello nazionale, la strada della riabilitazione ufficiale post commissariamento per mafia, le tenterà comunque. Lo ha assicurato il vicepresidente del Senato, Maurizio Gasparri.

«Ho presentato un'interrogazione parlamentare sul caso Bertot-Rivarolo due anni fa: nessuno ha mai risposto», ha detto Gasparri. «Se c'è qualche errore chi verifica? Chiederò lumi all'attuale ministro dell'Interno, Minniti, proprio questa settimana. Servono chiarimenti su quello che è successo a Rivarolo. Qui è stato preso un provvedimento non sostenibile e ingiusto. Qualcuno ha sbagliato». Per questo motivo Gasparri ha rivelato che proporrà una "legge Rivarolo", «per ridurre gli errori e sanzionare se qualcuno sbaglia».

Il senatore ha confermato che, contro le infiltrazioni mafiose, «l'attività di verifica va fatta. Ma deve essere più attenta e coerente. Altrimenti di chi ci si può fidare? Questa città ha una storia di cui può andar fiera. È stata commessa un'ingiustizia nei confronti di Rivarolo e Bertot è uno dei simboli di questa onestà. Qualcuno si deve scusare».

Dove è successo
Politica
CERESOLE REALE - Appello a Chiamparino e Appendino per salvare la biblioteca
CERESOLE REALE - Appello a Chiamparino e Appendino per salvare la biblioteca
Uncem si unisce all'appello dell'Associazione Amici del Gran Paradiso per salvare e rilanciare le attività culturali della Biblioteca di Ceresole Reale intitolata a Gianni Oberto
IVREA - Prove di dialogo dopo l'esposto per apologia del fascismo
IVREA - Prove di dialogo dopo l
Invito al dialogo del presidente del consiglio comunale. Rebel Firm accetta ma sotto palazzo civico è spuntato uno striscione...
LEINI - Il car sharing di Torino si estende a 18 comuni: Leini c'è
LEINI - Il car sharing di Torino si estende a 18 comuni: Leini c
Sarà un "free floating", senza stazioni fisse di prelievo e deposito. Il bando per le aziende interessate scade il 29 settembre
VOLPIANO - Comital addio: il sindaco chiede intervento del governo
VOLPIANO - Comital addio: il sindaco chiede intervento del governo
«A fine mese incontro governativo tra Italia e Francia su varie questioni e noi chiediamo che venga inserito anche questo tema»
IVREA - Il Risveglio Popolare cambia direttore: arriva Zorzi
IVREA - Il Risveglio Popolare cambia direttore: arriva Zorzi
Il primo numero del giornale della diocesi di Ivrea che uscirà dopo la pausa estiva sarà firmato da Carlo Maria Zorzi
CASTELLAMONTE - Un richiedente asilo pulisce il rio San Pietro
CASTELLAMONTE - Un richiedente asilo pulisce il rio San Pietro
Una manutenzione necessaria dal momento che, in caso di maltempo, il rio San Pietro è solito creare ampi problemi
ADDIO TEKNOSERVICE - Si spacca il fronte dei sindaci dopo la decisione di Pertusio bocciata dal Tar
ADDIO TEKNOSERVICE - Si spacca il fronte dei sindaci dopo la decisione di Pertusio bocciata dal Tar
Inevitabile: la forzatura del sindaco di Pertusio, Antonio Cresto, che ha abbandonato Teknoservice perchè troppo costosa, inizia a incrinare i rapporti tra i sindaci. Che, va detto, sulla questione rifiuti sono "caldi" ormai da anni...
IVREA - Campo «nazional-rivoluzionario»: pronto esposto in procura
IVREA - Campo «nazional-rivoluzionario»: pronto esposto in procura
Fa discutere il campo «nazional-rivoluzionario» di Ivrea promosso lo scorso weekend dal gruppo di destra Rebel-Firm
CASTELLAMONTE - Ricorso contro il Comune per i soldi della Cresto
CASTELLAMONTE - Ricorso contro il Comune per i soldi della Cresto
Non si è ancora conclusa la vicenda dei 500 mila euro destinati ai lavori di ristrutturazione della scuola media Cresto
CANAVESE - «I soldi del pedaggio autostradale restino ai Comuni montani»: la proposta dell'Uncem Piemonte
CANAVESE - «I soldi del pedaggio autostradale restino ai Comuni montani»: la proposta dell
L'aumento del gettito del pedaggio delle autostrade ancora una volta finisce per ignorare e penalizzare il territorio, i pendolari e i flussi turistici. L’Uncem rilancia la sfida ai concessionari delle autostrade
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore