RIVAROLO - Gasparri: «Una legge Rivarolo per ridurre gli errori e sanzionare se qualcuno sbaglia»

| «Ho presentato un'interrogazione parlamentare sul caso Bertot-Rivarolo due anni fa: nessuno ha mai risposto», ha detto Gasparri. «Se c'è qualche errore chi verifica? Chiederò lumi all'attuale ministro dell'Interno, Minniti, questa settimana

+ Miei preferiti
RIVAROLO - Gasparri: «Una legge Rivarolo per ridurre gli errori e sanzionare se qualcuno sbaglia»
Non arriveranno le scuse istituzionali come il senatore Lucio Malan ha chiesto a gran voce dal palco della sala Lux di Rivarolo. Anche perchè, come ha detto l'ex sindaco di Rivarolo, Fabrizio Bertot, «il danno patito dalla città non sarà mai ripagato da nessuno». Tuttavia il centrodestra, a livello nazionale, la strada della riabilitazione ufficiale post commissariamento per mafia, le tenterà comunque. Lo ha assicurato il vicepresidente del Senato, Maurizio Gasparri.

«Ho presentato un'interrogazione parlamentare sul caso Bertot-Rivarolo due anni fa: nessuno ha mai risposto», ha detto Gasparri. «Se c'è qualche errore chi verifica? Chiederò lumi all'attuale ministro dell'Interno, Minniti, proprio questa settimana. Servono chiarimenti su quello che è successo a Rivarolo. Qui è stato preso un provvedimento non sostenibile e ingiusto. Qualcuno ha sbagliato». Per questo motivo Gasparri ha rivelato che proporrà una "legge Rivarolo", «per ridurre gli errori e sanzionare se qualcuno sbaglia».

Il senatore ha confermato che, contro le infiltrazioni mafiose, «l'attività di verifica va fatta. Ma deve essere più attenta e coerente. Altrimenti di chi ci si può fidare? Questa città ha una storia di cui può andar fiera. È stata commessa un'ingiustizia nei confronti di Rivarolo e Bertot è uno dei simboli di questa onestà. Qualcuno si deve scusare».

Politica
BORGARO-CASELLE - Da lunedi tornano i Sadem del tardo pomeriggio
BORGARO-CASELLE - Da lunedi tornano i Sadem del tardo pomeriggio
«Primo passo in avanti merito del lavoro di concertazione fatto dalle amministrazioni comunali di Borgaro e Caselle»
CALUSO - Gli studenti «simulano» la commissione dell'Onu
CALUSO - Gli studenti «simulano» la commissione dell
Sono state tre giornate molto intense quelle vissute dai sei studenti degli indirizzi Scientifico e Linguistico del Martinetti
CASTELLAMONTE - Studenti del Faccio a lezione di Costituzione
CASTELLAMONTE - Studenti del Faccio a lezione di Costituzione
In cattedra il comandante della polizia locale di Cuorgnè, il commissario Linuccia Amore. Tante le tematiche sviluppate
RIVAROLO - Progetti comuni: Marocco e Canavese sono più vicini
RIVAROLO - Progetti comuni: Marocco e Canavese sono più vicini
Già il prossimo mese di maggio i sindaci del Canavese voleranno in Marocco per prendere contatto con la realtà locale
IVREA - La protesta dei pesci di fiume: sit-in di Legambiente
IVREA - La protesta dei pesci di fiume: sit-in di Legambiente
Prelievi eccessivi e nuovi cantieri in quota, in luoghi incontaminati, minacciano la vita di centinaia di corsi d'acqua
IVREA - Lo Storico Carnevale in mostra a palazzo Lascaris
IVREA - Lo Storico Carnevale in mostra a palazzo Lascaris
La mostra «Tradizione e storia del grande carnevale piemontese» rimarrà aperta al pubblico fino al 25 febbraio nelle due sedi
LEINI - Proiezione e dibattito, striscione e letture in biblioteca
LEINI - Proiezione e dibattito, striscione e letture in biblioteca
Iniziative in ricordo delle vittime della Shoah nel giorno dell'apertura delle porte del campo di sterminio di Auschwitz
CALUSO - Al Martinetti diversi eventi per la Giornata della Memoria
CALUSO - Al Martinetti diversi eventi per la Giornata della Memoria
Come ogni anno l'istituto Martinetti di Caluso dedica parte della programmazione didattica ad attività interdisciplinari
BORGARO - I tassisti borgaresi penalizzati in tutta la zona
BORGARO - I tassisti borgaresi penalizzati in tutta la zona
Il sindaco Gambino in Città Metropolitana per portare all'attenzione dell'ente l'anomalo caso dei tassisti borgaresi
IVREA - Opposizioni furenti: «Istituzioni a loro uso e consumo»
IVREA - Opposizioni furenti: «Istituzioni a loro uso e consumo»
I gruppi consiliari del PD, di Viviamo Ivrea e del Movimento 5 Stelle non invitati all'incontro con l'assessore regionale
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore