RIVAROLO - Gli orti del Comune vanno di nuovo ai bisognosi

| Una quindicina di persone in difficoltà potrà procurarsi frutta e verdura coltivando un appezzamento di terreno pubblico

+ Miei preferiti
RIVAROLO - Gli orti del Comune vanno di nuovo ai bisognosi
Gli orti comunali di via Bonaudi andranno di nuovo alle persone bisognose segnalate dal servizi socio assistenziali. Riparte a Rivarolo il progetto «Cultura dell'orto» che permetterà a una quindicina di persone in difficoltà di procurarsi frutta e verdura coltivando un appezzamento di terreno. Quest’anno l’iniziativa (coordinata dalla parrocchia rivarolese di San Giacomo) si avvale della collaborazione della Cascina Torrione e della coop Cavoli Nostri di Feletto. «I buoni risultati ottenuti l’anno scorso confermano che il welfare partecipativo è ormai l’unico modo per dare delle risposte», dice il vicesindaco Edo Gaetano.

L’anno scorso, 40 persone hanno seguito il corso di orticultura. Quindici quelle che sono arrivate al fondo del progetto. Metà erano italiani, l’altra metà marocchini. Non sono mancati, purtroppo, i furti negli orti: «Speriamo che chi è andato a prendersi pomodori e patate ne avesse almeno bisogno. Non abbiamo messo le staccionate proprio perchè questo è un progetto di cultura partecipata». L'idea potrebbe presto estendersi ad altri Comuni. «E’ un’attività anche terapeutica – conferma Carla Boggio, presidente del Ciss 38 – le persone vengono aiutate se hanno intenzione di farsi aiutare e di darsi da fare».

Per aderire al progetto è necessario presentare la domanda. Caritas e Ciss 38 non faranno una vera e propria selezione ma si limiteranno ad individuare i soggetti idonei. L'anno scorso su quaranta partecipanti, dopo i corsi di formazione e la necessaria pratica, hanno seguito il progetto fino al fondo una quindicina di persone.

Dove è successo
Politica
ENTI LOCALI - Il sindaco di Cossano Canavese, Alberto Avetta, nuovo presidente Anci Piemonte
ENTI LOCALI - Il sindaco di Cossano Canavese, Alberto Avetta, nuovo presidente Anci Piemonte
Avetta, in quota Pd, prende il posto di Andrea Ballarè, primo cittadino di Novara
LAVORO - Canavese a due velocità: a Ivrea aumentano gli avviamenti al lavoro. A Cuorgnè calano...
LAVORO - Canavese a due velocità: a Ivrea aumentano gli avviamenti al lavoro. A Cuorgnè calano...
E’ un quadro di luci e ombre quello che si ricava analizzando i dati relativi all’andamento del mercato del lavoro a Ivrea e Cuorgné
SALASSA - «Non si aspetti il morto per intervenire sulla provinciale»
SALASSA - «Non si aspetti il morto per intervenire sulla provinciale»
Appello del sindaco Gelmini alla Città metropolitana: «L'incrocio per Valperga è pericoloso, mancano anche le strisce»
IVREA - Striscione di CasaPound contro l'accoglienza ai profughi
IVREA - Striscione di CasaPound contro l
Iniziativa «per accendere i riflettori sul business dell'accoglienza in vista del possibile arrivo di altri profughi nei Comuni della zona»
RIVAROLO-RIVARA - Rivabanca è vicina al matrimonio con Alba
RIVAROLO-RIVARA - Rivabanca è vicina al matrimonio con Alba
Il piccolo istituto di Rivarolo e Rivara entrerà quasi sicuramente a far parte del colosso piemontese del credito cooperativo
IVREA - Andrea Benedino è il nuovo assessore alla cultura
IVREA - Andrea Benedino è il nuovo assessore alla cultura
Dopo le dimissioni, rassegnate lo scorso 31 dicembre, da Laura Salvetti è stato nominato il nuovo assessore alla Cultura e al Turismo
BORGARO - Massimo Linarello nuovo comandante dei vigili
BORGARO - Massimo Linarello nuovo comandante dei vigili
41 anni, ha un curriculum di tutto rispetto, con nove anni passati a Valenza, due a Perugia e poi gli ultimi sei passati a Cirié
RIVARA - Scontrini della Fiera: per il Comune è tutto legittimo
RIVARA - Scontrini della Fiera: per il Comune è tutto legittimo
La minoranza ha sollevato ripetutamente accuse di scarsa trasparenza nell'organizzazione e gestione della Fiera Autunnale
IVREA - Gea responsabile nazionale del progetto Digital Innovation Hub
IVREA - Gea responsabile nazionale del progetto Digital Innovation Hub
Il progetto di Confindustria ha l’obiettivo di creare una rete di “centri di competenza digitale” (DIH) in grado di sviluppare servizi
CASTELLAMONTE - Maddio: «Meglio Pinocchio del Gatto e la Volpe»
CASTELLAMONTE - Maddio: «Meglio Pinocchio del Gatto e la Volpe»
Risposta immediata del vicesindaco al comunicato dei consiglieri di minoranza Mazza e Reano e dell'ex assessore Bersano
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore