RIVAROLO - Guerra di manifesti: il sindaco Rostagno risponde a Bertot e difende il commissariamento

| «Bertot ha omesso di indicare, oltre al commissariamento per sospetta infiltrazione mafiosa, tutti i danni che la sua amministrazione ha causato ai cittadini rivarolesi, con debiti presenti e futuri»

+ Miei preferiti
RIVAROLO - Guerra di manifesti: il sindaco Rostagno risponde a Bertot e difende il commissariamento
A Rivarolo Canavese scoppia la «guerra dei manifesti». A fine luglio l'ex sindaco Fabrizio Bertot aveva affisso una serie di locandine per protestare contro il commissariamento del Comune e della sua amministrazione per presunte infiltrazioni mafiose. «Il ministero dell'interno ha sbagliato», ha fatto presente Bertot, prendendosela, soprattutto, con l'allora ministro Cancellieri. Dopo un mese, sempre sulle bacheche di Rivarolo, è arrivata anche la risposta dell'attuale sindaco Alberto Rostagno (il manifesto integrale nella fotogallery sotto).
 
Slogan diretto: Rivarolo doveva essere commissariata. Prima. «Si tratta della mia risposta all'ex sindaco Bertot che recentemente ha tappezzato la città con locandine in riferimento al commissariamento di Rivarolo - dice Rostagno - omettendo di indicare, oltre al commissariamento per sospetta infiltrazione mafiosa, tutti i danni che la sua amministrazione ha causato ai cittadini rivarolesi, con debiti presenti e futuri, motivo per cui è lui che deve chiedere scusa ai rivarolesi. Non penso che il manifesto necessiti di ulteriori commenti, è sufficientemente esaustivo».
 
Il manifesto di Rostagno, tra l'altro, fa il verso a quello di Bertot anche graficamente, riportando il tricolore proprio come quello dell'ex sindaco. Ci sarà un'altra risposta? Forse no, dal momento che il manifesto di Bertot, in questi giorni, verrà affisso anche negli altri Comuni dell'alto Canavese. La guerra dei manifesti dovrà per forza concentrarsi su altri argomenti. Forse...
Galleria fotografica
RIVAROLO - Guerra di manifesti: il sindaco Rostagno risponde a Bertot e difende il commissariamento - immagine 1
Dove è successo
Politica
IVREA - «Rifugiati e accoglienza: le paure degli uni e degli altri»
IVREA - «Rifugiati e accoglienza: le paure degli uni e degli altri»
Alessandra Morelli, Delegata dell'Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati, incontrerà gli studenti del Gramsci
CASELLE - Bilancio economico da record per l'aeroporto Pertini
CASELLE - Bilancio economico da record per l
Il fatturato di Sagat, al netto dei contributi, ammonta a 56 milioni di euro, in crescita del +16,6% rispetto all'anno precedente
CASTELLAMONTE - Paura per la discarica. Mazza: «Va chiusa subito»
CASTELLAMONTE - Paura per la discarica. Mazza: «Va chiusa subito»
Diventa una questione politica la gestione della discarica di Vespia dopo l'allarme lanciato ieri dai residenti della zona
CANAVESE - I circoli del Pd tentano la via della partecipazione
CANAVESE - I circoli del Pd tentano la via della partecipazione
Venerdì il Partito Democratico presenta un'iniziativa unica in Italia, lanciata dai circoli del PD del Canavese e del Chivassese
BOLLENGO - Nelle scuole il ricordo delle vittime innocenti della mafia
BOLLENGO - Nelle scuole il ricordo delle vittime innocenti della mafia
Il paese è stato uno dei "4000 luoghi del 21 marzo" grazie all'invito di Lucia Grillo e Laura Rocchietta di Libera Ivrea
RIVARA - Incontri del Gal per chi vuole mettersi in proprio
RIVARA - Incontri del Gal per chi vuole mettersi in proprio
In vista della ripresa del servizio offerto dal Programma Mip-Mettersi in proprio
CUORGNE' - Genitori a pranzo con i figli nella mensa scolastica
CUORGNE
E' l'iniziativa promossa dal Comune anche per dare modo ai genitori di verificare personalmente la qualità del servizio
RIVAROLO - Nuova manifestazione delle Sentinelle in piedi
RIVAROLO - Nuova manifestazione delle Sentinelle in piedi
Tra i manifestanti anche il sindaco di Favria, Serafino Ferrino, già noto anche per le sue posizioni contro le unioni civili
CUCEGLIO - Duecento imprenditori all'incontro con gli eurodeputati
CUCEGLIO - Duecento imprenditori all
Si è discusso del rapporto tra giovani e impresa, innovazione digitale e fondi europei destinati alle imprese dal Piano Juncker
CASTELLAMONTE - La città si interroga sul fenomeno migranti
CASTELLAMONTE - La città si interroga sul fenomeno migranti
Venerdì 24 marzo ha avuto luogo presso la palestra parrocchiale di Castellamonte una cena povera a favore della Quaresima di Fraternità
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore