RIVAROLO - I prelievi del sangue si fanno anche sotto casa

| Dal 4 novembre, nelle frazioni di Vesignano e Argentera, postazioni mobili in servizio per i prelievi del sangue

+ Miei preferiti
RIVAROLO - I prelievi del sangue si fanno anche sotto casa
Dal 4 novembre a Rivarolo Canavese, ogni mercoledì e venerdì, sarà attivo il nuovo servizio di prelievi di sangue in postazione mobile, rispettivamente nelle frazioni di Argentera e Vesignano. É un progetto pilota ideato per andare incontro alle esigenze di chi, non abitando vicino al centro della città, ha difficoltà a recarsi al poliambulatorio di via Piave. Il servizio verrà effettuato dalle ore 7 alle ore 9 del mattino, non sarà attivo nel mese di agosto e «scadrà» a novembre 2016, con possibilità di proroga in caso di riscontrato successo ed eventuale estensione ad altre frazioni.

«Il servizio nasce dall'innovativa proposta dell'Asl To4, a cui abbiamo voluto aderire con entusiasmo - ha spiegato il sindaco Alberto Rostagno nel corso della conferenza sul tema tenutasi lo scorso sabato - pensando soprattutto alle persone anziane e quelle con patologie croniche che hanno difficoltà a raggiungere il centro città. In questo modo è nata la convenzione con la Croce Rossa che metterà a disposizione infermieri professionali nelle postazioni mobili. Non escludiamo una futura collaborazione col comune di Oglianico, la cui frazione Benne è molto vicina ad Argentera, in caso fosse interessato ad estendere il progetto ai propri residenti».

Le postazioni, ossia ambulanze dotate di defibrillatori, saranno collocate vicino agli usuali punti di ritrovo nelle frazioni, presumibilmente vicino ai bar trattoria presenti nelle due località. Il prelievo verrà effettuato previa presentazione dell' impegnativa una settimana prima; il referto sarà consegnato la settimana successiva al prelievo e l'importo del pagamento dell'eventuale ticket verrà comunicata al momento del prelievo. É inoltre prevista la possibilità di effettuare "prelievi rapidi" in caso di particolari urgenze, i quali sono prenotabili: il lunedì per il mercoledì  successivo ad Argentera ed il mercoledì per il venerdì a Vesignano, depositando l'impegnativa presso i bar delle due frazioni.

Il dottor Giovanni Provenzano, direttore sanitario, nel sottolineare ancora l'importanza di un'iniziativa che per la prima volta si propone di avvicinare non solo l'amministrazione, ma soprattutto la sanità, ai bisogni primari dei cittadini, si augura che ad essa venga conferita un'adeguata risonanza in modo che tutti i destinatari possano usufruirne. (Gc)

Dove è successo
Politica
IVREA - Storico Carnevale di Ivrea: «utilizzi non autorizzati» del marchio. La Fondazione va all'attacco
IVREA - Storico Carnevale di Ivrea: «utilizzi non autorizzati» del marchio. La Fondazione va all
Logo dello Storico Carnevale utilizzato senza autorizzazione? La Fondazione va all'attacco e annuncia verifiche capillari in città per limitarne l'uso scorretto. E' quanto comunicato oggi, forse in risposta al successo di gadget alternativi
RIVAROLO - Chiara Appendino incontra i sindaci dell'alto Canavese
RIVAROLO - Chiara Appendino incontra i sindaci dell
Incontro a palazzo Lomellini in vista della predisposizione del bilancio di previsione 2017 della Città Metropolitana di Torino
IVREA - Al centro per l'impiego la visita del sottosegretario Bobba
IVREA - Al centro per l
Jobs Act e Garanzia Giovani: un approfondimento sugli effetti concreti di queste politiche sul territorio del Canavese
CUORGNE' - La scommessa da vincere è lo sport come turismo
CUORGNE
Summit in municipio, l'altra sera, tra le associazioni sportive di Cuorgnè e l'assessore regionale Giovanni Maria Ferraris
CANAVESE - Cittadini soddisfatti del proprio territorio: «Ma non è il posto migliore dove vivere»
CANAVESE - Cittadini soddisfatti del proprio territorio: «Ma non è il posto migliore dove vivere»
Un'analisi puntuale del territorio. E' quella che al teatro Giacosa è emersa durante la serata dedicata al futuro del territorio nord-ovest e, in particolare, al futuro del Canavese. Una serata promossa dal quotidiano La Stampa
AGLIE' - In castello il summit delle Pro loco della provincia
AGLIE
Saranno presenti i principali rappresentanti dell’UNPLI Torino e Piemonte
CUORGNE' - Anziana bloccata per la neve: intervengono i carabinieri
CUORGNE
«Purtroppo abbiamo verificato e si tratta di strada privata – spiega l’assessore Silvia Leto - dove il Comune non può intervenire»
IVREA-BORGOFRANCO - Nasce «Pascal» per una mobilità sostenibile
IVREA-BORGOFRANCO - Nasce «Pascal» per una mobilità sostenibile
Nuovo progetto di mobilità sostenibile lanciato dalla Città metropolitana di Torino in partenariato con 16 Comuni, due in Canavese
CASTELLAMONTE - Lavori rinviati a scuola: «Maddio come Pinocchio»
CASTELLAMONTE - Lavori rinviati a scuola: «Maddio come Pinocchio»
Duro affondo della minoranza dopo l'annuncio del rinvio dei lavori per l'ascensore delle elementari alle vacanze di Pasqua
CUORGNE' - Muore l'ex segretario comunale Antonio Berta
CUORGNE
Il cordoglio del sindaco Beppe Pezzetto e di tutta la macchina comunale
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore