RIVAROLO - Il Canavese occidentale resta senza liceo linguistico: la Città metropolitana ha detto no

| La Città metropolitana ha bocciato la richiesta di ampliamento dell'offerta formativa presentata dal liceo Aldo Moro di Rivarolo Canavese. Dopo un'iniziale apertura da parte del sindaco Appendino e del suo vice è arrivata la bocciatura

+ Miei preferiti
RIVAROLO - Il Canavese occidentale resta senza liceo linguistico: la Città metropolitana ha detto no
Niente liceo linguistico in Canavese. La Città metropolitana ha bocciato la richiesta di ampliamento dell'offerta formativa presentata dal liceo Aldo Moro di Rivarolo Canavese. Dopo un'iniziale apertura da parte del sindaco Appendino e del suo vice Marocco è arrivata la bocciatura. Furente il preside Alberto Focilla. «Abbiamo presentato dati e documenti ma ci hanno risposto con presunzione e argomenti che non stanno in piedi. C'è necessità di un liceo linguistico perché non c'è in tutto il Canavese occidentale. La Città metropolitana, evidentemente, non conosce la geografia della provincia».
 
L'Aldo Moro ha presentato uno studio per dimostrare che nel bacino della scuola, che va da Chivasso a Lanzo, insistono oggi 149 mila abitanti. Secondo i dati del Ministero dell'istruzione, a livello nazionale, su 595 mila iscritti alle superiori, più dell'8% sceglie il liceo linguistico. Sul territorio di riferimento del Canavese occidentale c'è quindi un potenziale bacino di 123 allievi ogni anno. «Peccato che i nostri dati non li abbiano nemmeno letti - dice Focilla - c'è qualcuno in un ufficio che non risponde a nessuno e decide in barba alla situazione del territorio. Così costringiamo i ragazzi a fare altro, oppure ad andare chissà dove in scuole scomode. Nelle motivazioni di questo diniego sono state scritte delle balle colossali. Questa è l'incapacità della politica nel dare risposte alle esigenze della cittadinanza».
 
Documenti alla mano, sindaco Appendino e vicesindaco Marocco hanno prima scritto che «la richiesta di attivazione del liceo intercetta un reale fabbisogno di percorso umanistico a oggi non soddisfatto sul territorio». Pochi giorni dopo, invece, il vicesindaco ha respinto la richiesta del Moro: «Il territorio offre copertura adeguata per il liceo linguistico». L'esatto contrario. «Siamo stati convocati a decisione già assunta - aggiunge Focilla - un atteggiamento del genere non si era mai verificato. La nostra battaglia andrà avanti».
Dove è successo
Politica
SAN BENIGNO - Il sindaco con i pendolari della ferrovia Canavesana
SAN BENIGNO - Il sindaco con i pendolari della ferrovia Canavesana
«La gravità del problema è evidente - dice Maura Geminiani - con ritardi cronici tra i 15 e i 40 minuti nelle ore di punta»
CUORGNE' - La storia di Fillak rivive nel libro «Lettere dal carcere»
CUORGNE
L'uscita del libro è stata l'occasione per premiare gli studenti che hanno conseguito la licenza media col massimo dei voti
RIVAROLO - Raffica di dossi sulle strade per rallentare le auto
RIVAROLO - Raffica di dossi sulle strade per rallentare le auto
I lavori in cinque vie lungo le quali i residenti hanno chiesto interventi al Comune per moderare la velocità dei veicoli in transito
IVREA - Le aziende del Canavese a sostegno del Carnevale
IVREA - Le aziende del Canavese a sostegno del Carnevale
Si tratta di una scelta di responsabilità e di investimento sul territorio che le ha viste nascere e crescere: un impegno concreto
RIVAROLO - Mai dire... consiglio: quando parla Raimondo, muore un ambientalista
RIVAROLO - Mai dire... consiglio: quando parla Raimondo, muore un ambientalista
A Rivarolo c'è sempre qualche colpo di scena per fare in modo che lo sparuto pubblico non pagante debba necessariamente rinunciare alle partite di calcio in Tv...
RIVAROLO - Il sindaco: «Abbiamo impedito l'arrivo di altri profughi»
RIVAROLO - Il sindaco: «Abbiamo impedito l
Per il centrodestra c'è un problema di sicurezza: «All'hotel Europa sono in 128 quando lo stabile ha l'agibilità solo per 60 persone»
FERROVIA CANAVESANA - Ritardi e disservizi: anche i sindaci sul piede di guerra
FERROVIA CANAVESANA - Ritardi e disservizi: anche i sindaci sul piede di guerra
Visto che le segnalazioni di ritardi, guasti e carrozze al freddo sono ormai all'ordine del giorno da almeno quattro mesi, la politica locale ha deciso di darsi una mossa
PROFUGHI IN CANAVESE - I Comuni scrivono al prefetto: «Noi abbiamo già fatto la nostra parte: stop agli arrivi»
PROFUGHI IN CANAVESE - I Comuni scrivono al prefetto: «Noi abbiamo già fatto la nostra parte: stop agli arrivi»
La scorsa settimana sindaci e amministratori hanno dato mandato al Ciss38, il consorzio dei servizi socio assistenziali, di scrivere al prefetto sulla questione migranti. «Abbiamo già soddisfatto i parametri previsti per l'accoglienza»
CUORGNE' - Cavalot stronca la giunta Pezzetto: «Non fate nulla»
CUORGNE
Sul ricorso al lodo Asa, invece, per la prima volta anche l'ex sindaco si è trovato (stranamente) d'accordo con l'amministrazione
CASTELLAMONTE - L'ex ospedale non chiude: diventa Casa della Salute
CASTELLAMONTE - L
La struttura della città della ceramica ospiterà anche il centro diurno per l’autismo adulto dedicato a tutto il territorio del Canavese
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore