RIVAROLO - Il Comune chiede i danni all'ex sindaco Bertot per il debito di Rivarolo Futura

| La motivazione per procedere contro Bertot è stata richiamata anche nella delibera di giunta: «Il revisore dei conti già nel 2016 invitava, «l'ente a procedere civilmente alla chiamata in causa del precedente sindaco»

+ Miei preferiti
RIVAROLO - Il Comune chiede i danni allex sindaco Bertot per il debito di Rivarolo Futura
Con la campagna elettorale ormai nel vivo, l'amministrazione uscente di Rivarolo entra a gamba tesa su uno degli sfidanti del sindaco Rostagno. L'attesa richiesta danni all'ex primo cittadino Fabrizio Bertot per i debiti di Rivarolo Futura, annunciata a più riprese e poi a lungo congelata durante la legislatura, si è concretizzata ieri mattina quando la giunta di palazzo Lomellini ha dato mandato ai legali di procedere. L'obiettivo è ottenere il risarcimento di almeno 150 mila euro, la somma che il Comune ha sborsato per chiudere la partita con Unicredit leasing che, oltre al conguaglio economico, si è portata via anche il teatro e l'area expo di Rivarolo. La banca ne è uscita vittoriosa, il Comune un po' meno.

Da qui la richiesta danni all'ex sindaco che con la famosa lettera di patronage aveva garantito per la società Rivarolo Futura (poi fallita a causa del crack dell'Asa). Una garanzia che ha portato il Comune a rispondere in prima battuta del leasing mai pagato dalla propria società controllata. Un pasticcio che si è protratto nel tempo nelle aule di tribunale.

La motivazione per procedere contro Bertot è stata richiamata anche nella delibera di giunta: «Il revisore dei conti già nel 2016 invitava, “l’ente a procedere civilmente alla chiamata in causa del precedente sindaco a fronte di un atto del tutto illegittimo, quale impegno unilateralmente deciso dal medesimo del rilascio di una lettera di “patronage” rilasciata ad Unicredit Leasing impegnando de facto il Comune senza aver formalizzato nemmeno in giunta il proprio intendimento».

Due le azioni del Comune. Una alla Corte dei conti e l'altra attraverso la diffida del legale, «mediante una distinta iniziativa di carattere stragiudiziale in ambito civilistico quanto meno per interrompere la prescrizione». Un po' di benzina sulla campagna elettorale.

Politica
OZEGNA - Wi-fi gratis in paese: il Comune vince un bando della Commissione Europea
OZEGNA - Wi-fi gratis in paese: il Comune vince un bando della Commissione Europea
Il Comune di Ozegna, infatti, ha ottenuto un buono di 15mila euro per promuovere le connessioni wi-fi gratuite per i cittadini e i visitatori in spazi pubblici
RIVARA - Crolla un muro sulla provinciale: ora partono i lavori
RIVARA - Crolla un muro sulla provinciale: ora partono i lavori
Il progetto, approvato dalla Città metropolitana di Torino, prevede un importo complessivo per i lavori di 400mila euro
IVREA - No Vax, il sindaco Sertoli: «C'è una legge e va rispettata»
IVREA - No Vax, il sindaco Sertoli: «C
«Contrariamente a quanto qualcuno afferma, l'Amministrazione Comunale di Ivrea ha preso una chiara posizione» dice il sindaco
VOLPIANO - Lavori su sistemi antincendio e palestre delle scuole
VOLPIANO - Lavori su sistemi antincendio e palestre delle scuole
Per l'inizio del nuovo anno scolastico il Comune di Volpiano ha previsto alcune migliorie agli edifici scolastici del paese
VOLPIANO - Laboratorio sui social media all'Informagiovani
VOLPIANO - Laboratorio sui social media all
Per imparare a raccontare e raccontarsi nel mondo digitale. Gli incontri sono gratuiti e dedicati ai ragazzi dai 16 a 25 anni
ALTA VELOCITA' - Marocco: «Sì alla stazione Porta Canavese»
ALTA VELOCITA
La Città Metropolitana di Torino ribadisce la necessità e la priorità della realizzazione della stazione di interscambio a Chivasso
RIVAROLO - E' nata ufficialmente la «Banca del Tempo del Canavese»
RIVAROLO - E
La nuova associazione di volontariato è stata presentata a palazzo Lomellini, lo scorso 6 settembre, di fronte a una sala gremita
IVREA - Proteste no-vax a Villa Girelli. Il Pd: «Il sindaco dica qualcosa»
IVREA - Proteste no-vax a Villa Girelli. Il Pd: «Il sindaco dica qualcosa»
«Chiediamo in particolare all'amministrazione comunale di assumere quanto prima una posizione ferma su questa vicenda»
ALTA VELOCITA' - Fava, Lega: «Favorevoli ma non è una priorità»
ALTA VELOCITA
Il Pd ha accusato l'assessore Marco Gabusi di non voler procedere con il progetto della stazione Porta Canavese a Chivasso
CANAVESE - I bus Gtt sono stracolmi: Fava punzecchia Pieruccini
CANAVESE - I bus Gtt sono stracolmi: Fava punzecchia Pieruccini
«Conto di trovare una soluzione ma è auspicabile maggiore collaborazione da parte degli amministratori locali»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore