RIVAROLO - Il Comune vieta i petardi per tutelare anziani e animali

| Firmata dal sindaco Alberto Rostagno l'ordinanza che obbliga i rivarolesi a rinunciare ai botti di Natale e capodanno

+ Miei preferiti
RIVAROLO - Il Comune vieta i petardi per tutelare anziani e animali
Fino all’epifania botti vietati a Rivarolo Canavese. Ieri mattina, all’albo pretorio del Comune, è comparsa l’ordinanza del sindaco Alberto Rostagno che obbliga i rivarolesi a rinunciare ai botti di Natale e capodanno. Dal 23 dicembre al 6 gennaio. Il divieto vale per i petardi e per gli “artifizi pirotecnici di ogni genere”. Anche quelli di libera vendita. I trasgressori saranno multati con sanzioni fino a 500 euro. 
 
Un’ordinanza, quella del Comune, volta a tutelare gli animali domestici, gli anziani e tutti coloro che, a Natale come a San Silvestro, non festeggeranno rumorosamente. Il documento specifica che sono pericolosi, sia pure in misura minore, anche i prodotti che si limitano a produrre un effetto luminoso, senza dare luogo a detonazione, specie quando gli stessi sono utilizzati in luoghi affollati. 
 
«Il provvedimento amministrativo, l’anno scorso, ha sortito l’effetto sperato – dice il sindaco Alberto Rostagno – vuoi per il rischio di incassare una multa o per una ritrovata sensibilità verso gli animali, abbiamo assistito a una grossa diminuzione dell’uso dei botti. Non è escluso che abbia pesato anche la crisi economica». In ogni caso, nelle ore diurne, gli agenti della municipale e i carabinieri aumenteranno i controlli: «La caserma dell’Arma è stata recentemente potenziata con l’arrivo di cinque nuovi effettivi – aggiunge il primo cittadino – questo significa maggiore sicurezza e un numero elevato di passaggi. Anche gli eventuali trasgressori dell’ordinanza sono avvertiti».
Dove è successo
Politica
CIMICE ASIATICA - Un parassita «buono» per combattere la cimice aggressiva
CIMICE ASIATICA - Un parassita «buono» per combattere la cimice aggressiva
Il tasso di contagio della cimice asiatica è molto alto (47% rispetto a 2-3% di altri organismi paragonabili), un elemento che la sta rendendo una vera e propria piaga per molte coltivazioni del Nord Italia
TURISMO - Nuovi progetti della Regione per il Canavese
TURISMO - Nuovi progetti della Regione per il Canavese
La Giunta regionale ha approvato oggi la delibera che dà il via alla programmazione di un calendario di incontri sul territorio dedicati ai temi del turismo
LEINI - Intitolato il nuovo teatro a Luciano Pavarotti - FOTO e VIDEO
LEINI - Intitolato il nuovo teatro a Luciano Pavarotti - FOTO e VIDEO
La nuova struttura della città è stata adibita ad ospitare spettacoli teatrali, lirici, concerti, esposizioni ed eventi
IVREA - Studenti del Gramsci al comizio di Renzi: attacca la Lega
IVREA - Studenti del Gramsci al comizio di Renzi: attacca la Lega
«Renzi è leader di partito, non presidente del Consiglio. Cosa che avrebbe reso accettabile la partecipazione degli studenti»
CASELLE - Linea Torino-Caselle: c'è una proposta contro i disagi
CASELLE - Linea Torino-Caselle: c
L'associazione Vivi Caselle chiede delle modifiche al percorso della linea bus Torino Porta Nuova–Caselle Aeroporto
SANITA' - Mediazione fallita: proteste in arrivo negli ospedali
SANITA
Il sindacato Nursind, dopo la trattativa, ha annunciato che organizzerà azioni di protesta in tutti gli ospedali dell'Asl To4
VOLPIANO - I beni confiscati alla mafia al servizio dei cittadini
VOLPIANO - I beni confiscati alla mafia al servizio dei cittadini
Nell'immobile di via Trento un progetto a favore di giovani con disabilità intellettiva. Lavori anche alla caserma dei pompieri
IVREA - Ronda notturna a Canton Vesco da parte di CasaPound
IVREA - Ronda notturna a Canton Vesco da parte di CasaPound
I militanti sono scesi in strada a sostegno dei cittadini ormai da tempo esasperati da continui atti di teppismo e furti
MAPPANO - I cittadini pagano le tasse a Caselle, Borgaro e Leini
MAPPANO - I cittadini pagano le tasse a Caselle, Borgaro e Leini
Per il fisco il nuovo Comune inizierà ad operare solo dal primo gennaio. Le tasse vanno ancora pagate ai Comuni cedenti
IVREA - Studenti del Gramsci al comizio di Renzi: esplode la polemica. La scuola: «Non ne sapevamo nulla»
IVREA - Studenti del Gramsci al comizio di Renzi: esplode la polemica. La scuola: «Non ne sapevamo nulla»
L'incontro si è svolto la scorsa settimana nel salone dei 2000, uno dei simboli della città, l'aula magna dove Camillo e Adriano Olivetti incontravano i lavoratori nelle assemblee di fabbrica. La scuola pronta a prendere provvedimenti
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore