RIVAROLO - Il diserbante utilizzato dal Comune, secondo il Ministero della Salute, č pericoloso

| Dopo la polemica in consiglio comunale e la risposta del sindaco Rostagno, ci pensa il Ministero della salute a sostenere la causa del Movimento 5 Stelle. Da ieri sono in vigore in Italia alcuni limiti per l'uso del diserbante glifosato

+ Miei preferiti
RIVAROLO - Il diserbante utilizzato dal Comune, secondo il Ministero della Salute, č pericoloso
Estate al gusto di glifosato in quel di Rivarolo Canavese. Dopo la polemica in consiglio comunale e la risposta del sindaco Alberto Rostagno, ci pensa il Ministero della salute a sostenere la causa del Movimento 5 Stelle. Da ieri sono in vigore in Italia alcuni limiti per l'uso del diserbante, giudicato nel marzo 2015 dalla Iarc (l'Agenzia internazionale per la ricerca sul cancro) probabilmente cancerogeno per l'uomo anche se valutazioni successive hanno smentito il pericolo. Il decreto vieta l'uso del glifosato nella fase di pre-raccolta in agricoltura e non potrà più essere usato nemmeno nelle aree urbane come i giardinetti o i bordi di strade e ferrovie. Il decreto del Ministero, infatti, ne vieta l'uso in zone «frequentate dalla popolazione o da gruppi vulnerabili quali parchi, giardini, campi sportivi e zone ricreative, aree gioco per bambini, cortili ed aree verdi interne a complessi scolastici e strutture sanitarie». Un problema anche per la Città metropolitana che anzichè tagliare l'erba ai lati delle provinciali da anni utilizza il diserbante in grande quantità. 
 
«Quando durante il consiglio comunale di venerdì 29 luglio con una nostra mozione chiedevamo al sindaco di Rivarolo di vietare l'uso di erbicidi a base di glifosato, lo facevamo con la convinzione che sarebbe stato un buon segnale di tutela dell'ambiente e della salute dei cittadini - dicono dal Movimento 5 Stelle di Rivarolo - a seguito di un nostro comunicato siamo stati duramente attaccati dal sindaco che ha sminuito la pericolosità del diserbo chimico con il glifosato adducendo addirittura ad un necessario bagno di umilità da parte del nostro rappresentante in consiglio». Evidentemente l'opinione del Movimento è condivisa a più livelli. «In questi ultimi giorni abbiamo appreso due notizie: la prima riguarda la scelta dell'amministrazione di Cuorgnè di ricorrere a metodi alternativi per la rimozione delle erbe infestanti - dicono dal Movimento 5 Stelle di Rivarolo - la seconda notizia, ancora più importante, è che il Ministero della Salute definisce e norma quanto già da noi citato a sostegno della nostra richiesta durante il dibattimento in aula consiliare».
 
Al netto dei bagni di umiltà, insomma, anche il Comune di Rivarolo, appena riceverà dal Ministero della Salute adeguata documentazione, dovrà rivedere l'uso del diserbante a base glifosato. «Interrogheremo presto il nostro sindaco per conoscere se la posizione dell'amministrazione in merito muterà - aggiungono dal Movimento - e chiederemo di rivedere le scelte effettuate anche per quanto riguarda l'acquisto di 500 litri di diserbante al costo di 4.270 euro come riportato dalla determina del 21 luglio e alla quale speriamo vivamente non sia ancora stata data attuazione».
Dove è successo
Politica
CASELLE - Conti in ordine per l'aeroporto Sandro Pertini
CASELLE - Conti in ordine per l
L'esercizio 2017 si č chiuso con un utile netto pari a 11 milioni 87 mila euro rispetto ai 6 milioni 453 mila euro dell'anno prima
IVREA - Tour operator da tutta Italia alla scoperta del Canavese
IVREA - Tour operator da tutta Italia alla scoperta del Canavese
Un successo il primo «Educational Tour» sul territorio organizzato dal Gruppo Turismo di Confindustria Canavese
IVREA - La cittą si candida al patrimonio mondiale dell'Unesco
IVREA - La cittą si candida al patrimonio mondiale dell
La candidatura di Ivrea sarą presentata durante i lavori che si terrą a Manama in Bahrein tra il 24 giugno e il 4 luglio
IVREA - Luigi Di Maio incontra la cittą: «Il contratto con la Lega c'č, andremo fino in fondo» - FOTO e VIDEO
IVREA - Luigi Di Maio incontra la cittą: «Il contratto con la Lega c
Luigi Di Maio era a Ivrea, questa mattina, al gazebo del Movimento 5 Stelle. Per incontrare i militanti e spiegare le ragioni del contratto di governo con la Lega ma anche per dare il suo sostegno al candidato 5 Stelle alle comunali
CANAVESE - I gazebo della Lega per il confronto con i cittadini
CANAVESE - I gazebo della Lega per il confronto con i cittadini
Oggi e domani la Lega scende nelle piazze per chiedere ai cittadini cosa ne pensano del programma di governo
LOCANA - Soldi per chi si trasferisce in paese: plauso dell'Uncem
LOCANA - Soldi per chi si trasferisce in paese: plauso dell
Uncem rilancia: «Non bastano iniziative locali, del territori, dei sindaci appassionati, ma serve azione forte del Governo»
IVREA - Appello dell'Anpi per le prossime elezioni comunali della cittą
IVREA - Appello dell
«Chiediamo alle liste di inserire una premessa che sancisca l'antifascismo dei propri candidati al consiglio comunale»
CUORGNE' - Scotti sbatte la porta e si dimette dal Centro Anziani
CUORGNE
Di nuovo bufera sul centro anziani di Cuorgnč. Il presidente Roberto Scotti ha rassegnato le proprie dimissioni dalla carica
LOCANA - Soldi dal Comune per le famiglie con figli che decidono di trasferirsi in paese
LOCANA - Soldi dal Comune per le famiglie con figli che decidono di trasferirsi in paese
Dall'anno scolastico 2018-2019 il Comune di Locana ha instituito un contributo annuale di 3000 euro per ogni nucleo familiare che, trasferendo la propria residenza nel Comune di Locana, iscriva almeno un figlio alle scuole del paese
IVREA-BOLLENGO - Si all'accordo in Arca Technologies: operai salvi
IVREA-BOLLENGO - Si all
Incontro in Regione: confermata la riduzione degli esuberi che saranno gestiti con il ricorso ai contratti di solidarietą
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore