RIVAROLO - Il diserbante utilizzato dal Comune, secondo il Ministero della Salute, è pericoloso

| Dopo la polemica in consiglio comunale e la risposta del sindaco Rostagno, ci pensa il Ministero della salute a sostenere la causa del Movimento 5 Stelle. Da ieri sono in vigore in Italia alcuni limiti per l'uso del diserbante glifosato

+ Miei preferiti
RIVAROLO - Il diserbante utilizzato dal Comune, secondo il Ministero della Salute, è pericoloso
Estate al gusto di glifosato in quel di Rivarolo Canavese. Dopo la polemica in consiglio comunale e la risposta del sindaco Alberto Rostagno, ci pensa il Ministero della salute a sostenere la causa del Movimento 5 Stelle. Da ieri sono in vigore in Italia alcuni limiti per l'uso del diserbante, giudicato nel marzo 2015 dalla Iarc (l'Agenzia internazionale per la ricerca sul cancro) probabilmente cancerogeno per l'uomo anche se valutazioni successive hanno smentito il pericolo. Il decreto vieta l'uso del glifosato nella fase di pre-raccolta in agricoltura e non potrà più essere usato nemmeno nelle aree urbane come i giardinetti o i bordi di strade e ferrovie. Il decreto del Ministero, infatti, ne vieta l'uso in zone «frequentate dalla popolazione o da gruppi vulnerabili quali parchi, giardini, campi sportivi e zone ricreative, aree gioco per bambini, cortili ed aree verdi interne a complessi scolastici e strutture sanitarie». Un problema anche per la Città metropolitana che anzichè tagliare l'erba ai lati delle provinciali da anni utilizza il diserbante in grande quantità. 
 
«Quando durante il consiglio comunale di venerdì 29 luglio con una nostra mozione chiedevamo al sindaco di Rivarolo di vietare l'uso di erbicidi a base di glifosato, lo facevamo con la convinzione che sarebbe stato un buon segnale di tutela dell'ambiente e della salute dei cittadini - dicono dal Movimento 5 Stelle di Rivarolo - a seguito di un nostro comunicato siamo stati duramente attaccati dal sindaco che ha sminuito la pericolosità del diserbo chimico con il glifosato adducendo addirittura ad un necessario bagno di umilità da parte del nostro rappresentante in consiglio». Evidentemente l'opinione del Movimento è condivisa a più livelli. «In questi ultimi giorni abbiamo appreso due notizie: la prima riguarda la scelta dell'amministrazione di Cuorgnè di ricorrere a metodi alternativi per la rimozione delle erbe infestanti - dicono dal Movimento 5 Stelle di Rivarolo - la seconda notizia, ancora più importante, è che il Ministero della Salute definisce e norma quanto già da noi citato a sostegno della nostra richiesta durante il dibattimento in aula consiliare».
 
Al netto dei bagni di umiltà, insomma, anche il Comune di Rivarolo, appena riceverà dal Ministero della Salute adeguata documentazione, dovrà rivedere l'uso del diserbante a base glifosato. «Interrogheremo presto il nostro sindaco per conoscere se la posizione dell'amministrazione in merito muterà - aggiungono dal Movimento - e chiederemo di rivedere le scelte effettuate anche per quanto riguarda l'acquisto di 500 litri di diserbante al costo di 4.270 euro come riportato dalla determina del 21 luglio e alla quale speriamo vivamente non sia ancora stata data attuazione».
Dove è successo
Politica
CASELLE - Via libera al mega centro commerciale accanto all'aeroporto: firmata la convenzione. Tra un anno partono i lavori
CASELLE - Via libera al mega centro commerciale accanto all
Oggi pomeriggio è stata firmata la convenzione urbanistica tra la società Aedes SIIQ e il Comune di Caselle Torinese, al termine di un iter durato decenni tra corsi e ricorsi, crisi economica e quant’altro
RIVARA - Fiera e bilancio: consiglio comunale ad alta tensione
RIVARA - Fiera e bilancio: consiglio comunale ad alta tensione
Ennesimo scontro tra il sindaco Gianluca Quarelli e i rappresentanti della minoranza. Respinte le richieste dell'opposizione
IVREA - Chiude l'asilo Olivetti: i bimbi divisi in quattro scuole
IVREA - Chiude l
L'amministrazione comunale ha incontrato nuovamente ieri, mercoledì 29 marzo, i genitori dei bambini iscritti al nido
CUORGNE' - Mai dire... consiglio: «silurato» l'assessore Giacoma Rosa
CUORGNE
Il sindaco Pezzetto si riprende la delega alle politiche giovanili. Mauro Fava nuovo assessore al commercio...
ELEZIONI 2017 - Si vota l'undici giugno. Occhi puntati su Castellamonte, Favria e Caselle. Prima volta per Mappano
ELEZIONI 2017 - Si vota l
Con decreto del ministro dell’Interno Marco Minniti, è stata fissata la data per lo svolgimento delle consultazioni per l’elezione diretta dei sindaci e dei consigli comunali. Sette Comuni della zona al voto: c'è anche Mappano
PONT - Sandretto: si cerca un imprenditore disposto a rilevarla
PONT - Sandretto: si cerca un imprenditore disposto a rilevarla
Incontro in Regione sul futuro della storica azienda canavesana dichiarata fallita dal Tribunale di Ivrea il 9 marzo scorso
RIVAROLO - La Lega Nord difende a spada tratta Rostagno
RIVAROLO - La Lega Nord difende a spada tratta Rostagno
Il carroccio scende in campo per difendere l'attuale amministrazione, segnando un definitivo strappo con il passato
CASTELLAMONTE - Allarme ambientale alla discarica di Vespia: ora tocca alla prefettura di Torino
CASTELLAMONTE - Allarme ambientale alla discarica di Vespia: ora tocca alla prefettura di Torino
L'amministrazione comunale di Castellamonte ha chiesto al prefetto l'apertura di un tavolo tecnico urgente per capire cosa succederà, adesso, all'enorme montagna di spazzatura tra le frazioni di Campo, Muriaglio e Preparetto
IVREA - «Rifugiati e accoglienza: le paure degli uni e degli altri»
IVREA - «Rifugiati e accoglienza: le paure degli uni e degli altri»
Alessandra Morelli, Delegata dell'Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati, incontrerà gli studenti del Gramsci
CASELLE - Bilancio economico da record per l'aeroporto Pertini
CASELLE - Bilancio economico da record per l
Il fatturato di Sagat, al netto dei contributi, ammonta a 56 milioni di euro, in crescita del +16,6% rispetto all'anno precedente
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore