RIVAROLO - Il Ministro Galletti ospite all'Urban Center - FOTO

| Il Ministro dell'ambiente ha incontrato la Winter School, il progetto promosso dall'associazione Difendiamo il Futuro

+ Miei preferiti
RIVAROLO - Il Ministro Galletti ospite allUrban Center - FOTO
Spiegamento di forze dell'ordine, ieri sera, davanti all'Urban Center di Rivarolo Canavese per l'arrivo del Ministro dell'Ambiente, Gian Luca Galletti, ospite della Winter School, il progetto promosso dall'associazione Difendiamo il Futuro. Un progetto, quello della scuola di politica, giunto alla sua ottava edizione, che ha scelto il Canavese come sua sede naturale. Le lezioni sono iniziate ieri sera (e andranno avanti all'Hotel Rivarolo per tutto il weekend) con l'atteso intervento del Ministro Galletti.
 
Dopo l'intervento del sindaco Alberto Rostagno (che ha ringraziato il Ministro, i responsabili della Winter School e ha citato l'enciclica di Papa Francesco), Gian Luca Galletti ha parlato di etica e ambiente, rispondendo alle domande dei partecipanti del corso. «C'è una stretta relazione tra etica e ambiente - ha detto il Ministro del Governo Renzi, già sottosegretario all'istruzione del governo Letta - abbiamo inquinato troppo e la temperatura del pianeta aumenta. Andremo a Parigi la prossima settimana, con altri 193 rappresentanti di altrettanti Stati, perchè è previsto un aumento globale di 4 o 5 gradi. Dobbiamo intervenire. Perché lo sconvolgimento del globo è inevitabile. Questo non è allarmismo e non sono nemmeno le previsioni di qualche scienziato matto. Avremo 250 milioni di persone che dovranno abbandonare il loro territorio per andare altrove. Una migrazione di massa». 
 
I ministri dell'ambiente dovranno trovare delle soluzioni. Urgenti oltretutto. «Ogni paese si è impegnato a dare il suo contributo - ha detto il Ministro - in primis per diminuire le emissioni di anidride carbonica. La somma di tutti i contributi dei 193 paesi dovrebbe riuscire a contenere il surriscaldamento del pianeta a 1,5 massimo 2 gradi. Una sfida globale». Non sarà facile: «Sono preoccupato dall'esito di Parigi. Alcuni paesi come Stati Uniti e Cina non hanno firmato nessun protocollo fin qui. Questo, però, non dovrà essere un accordo sui numeri o sulle compensazioni. L'unico approccio è la strada che ci indica il Papa: capire che non è una questione di numeri ma si tratta di un problema etico e morale. Di tutti».
 
Galletti, che oggi sarà nel territorio di Benevento sconvolto dal maltempo degli ultimi giorni, ha parlato anche di manutenzione del suolo e interventi preventivi. Un tema caldo anche in Canavese. «Investire in manutenzione del territorio è lungo e difficile e non da risultati immediati - ha spiegato il Ministro - siamo abituati, quando c'è un problema, a dire che non ci sono i soldi. Stiamo provando ad andare nella direzione opposta. Abbiamo appena semplificato la burocrazia per ottenere dei fondi e questo ci ha le permesso di spendere risorse ferme da dieci anni. A oggi servirebbero 8 miliardi di euro». 
 
Qualche cantiere «preventivo» è già partito. Altri partiranno, si spera, l'anno prossimo. «I lavori più urgenti sono quelli delle grandi aree metropolitane. Un miliardo e trecento milioni sono già stati destinati a interventi urgenti. Il 4 novembre firmeremo gli accordi di programma con le Regioni per assegnare i fondi e far partire i lavori. Nessuno si illuda che così abbiamo risolto il dissesto idrogeologico del nostro paese. Anzi. I tempi sono lunghi. I cantieri che finanziamo oggi probabilmente li vedrà il ministro che verrà dopo di me. Però dobbiamo prenderci la responsabilità di iniziare».
Galleria fotografica
RIVAROLO - Il Ministro Galletti ospite allUrban Center - FOTO - immagine 1
RIVAROLO - Il Ministro Galletti ospite allUrban Center - FOTO - immagine 2
RIVAROLO - Il Ministro Galletti ospite allUrban Center - FOTO - immagine 3
RIVAROLO - Il Ministro Galletti ospite allUrban Center - FOTO - immagine 4
RIVAROLO - Il Ministro Galletti ospite allUrban Center - FOTO - immagine 5
RIVAROLO - Il Ministro Galletti ospite allUrban Center - FOTO - immagine 6
RIVAROLO - Il Ministro Galletti ospite allUrban Center - FOTO - immagine 7
Dove è successo
Politica
ENTI LOCALI - Il sindaco di Cossano Canavese, Alberto Avetta, nuovo presidente Anci Piemonte
ENTI LOCALI - Il sindaco di Cossano Canavese, Alberto Avetta, nuovo presidente Anci Piemonte
Avetta, in quota Pd, prende il posto di Andrea Ballarè, primo cittadino di Novara
LAVORO - Canavese a due velocità: a Ivrea aumentano gli avviamenti al lavoro. A Cuorgnè calano...
LAVORO - Canavese a due velocità: a Ivrea aumentano gli avviamenti al lavoro. A Cuorgnè calano...
E’ un quadro di luci e ombre quello che si ricava analizzando i dati relativi all’andamento del mercato del lavoro a Ivrea e Cuorgné
SALASSA - «Non si aspetti il morto per intervenire sulla provinciale»
SALASSA - «Non si aspetti il morto per intervenire sulla provinciale»
Appello del sindaco Gelmini alla Città metropolitana: «L'incrocio per Valperga è pericoloso, mancano anche le strisce»
IVREA - Striscione di CasaPound contro l'accoglienza ai profughi
IVREA - Striscione di CasaPound contro l
Iniziativa «per accendere i riflettori sul business dell'accoglienza in vista del possibile arrivo di altri profughi nei Comuni della zona»
RIVAROLO-RIVARA - Rivabanca è vicina al matrimonio con Alba
RIVAROLO-RIVARA - Rivabanca è vicina al matrimonio con Alba
Il piccolo istituto di Rivarolo e Rivara entrerà quasi sicuramente a far parte del colosso piemontese del credito cooperativo
IVREA - Andrea Benedino è il nuovo assessore alla cultura
IVREA - Andrea Benedino è il nuovo assessore alla cultura
Dopo le dimissioni, rassegnate lo scorso 31 dicembre, da Laura Salvetti è stato nominato il nuovo assessore alla Cultura e al Turismo
BORGARO - Massimo Linarello nuovo comandante dei vigili
BORGARO - Massimo Linarello nuovo comandante dei vigili
41 anni, ha un curriculum di tutto rispetto, con nove anni passati a Valenza, due a Perugia e poi gli ultimi sei passati a Cirié
RIVARA - Scontrini della Fiera: per il Comune è tutto legittimo
RIVARA - Scontrini della Fiera: per il Comune è tutto legittimo
La minoranza ha sollevato ripetutamente accuse di scarsa trasparenza nell'organizzazione e gestione della Fiera Autunnale
IVREA - Gea responsabile nazionale del progetto Digital Innovation Hub
IVREA - Gea responsabile nazionale del progetto Digital Innovation Hub
Il progetto di Confindustria ha l’obiettivo di creare una rete di “centri di competenza digitale” (DIH) in grado di sviluppare servizi
CASTELLAMONTE - Maddio: «Meglio Pinocchio del Gatto e la Volpe»
CASTELLAMONTE - Maddio: «Meglio Pinocchio del Gatto e la Volpe»
Risposta immediata del vicesindaco al comunicato dei consiglieri di minoranza Mazza e Reano e dell'ex assessore Bersano
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore