RIVAROLO - Il Ministro Galletti ospite all'Urban Center - FOTO

| Il Ministro dell'ambiente ha incontrato la Winter School, il progetto promosso dall'associazione Difendiamo il Futuro

+ Miei preferiti
RIVAROLO - Il Ministro Galletti ospite allUrban Center - FOTO
Spiegamento di forze dell'ordine, ieri sera, davanti all'Urban Center di Rivarolo Canavese per l'arrivo del Ministro dell'Ambiente, Gian Luca Galletti, ospite della Winter School, il progetto promosso dall'associazione Difendiamo il Futuro. Un progetto, quello della scuola di politica, giunto alla sua ottava edizione, che ha scelto il Canavese come sua sede naturale. Le lezioni sono iniziate ieri sera (e andranno avanti all'Hotel Rivarolo per tutto il weekend) con l'atteso intervento del Ministro Galletti.
 
Dopo l'intervento del sindaco Alberto Rostagno (che ha ringraziato il Ministro, i responsabili della Winter School e ha citato l'enciclica di Papa Francesco), Gian Luca Galletti ha parlato di etica e ambiente, rispondendo alle domande dei partecipanti del corso. «C'è una stretta relazione tra etica e ambiente - ha detto il Ministro del Governo Renzi, già sottosegretario all'istruzione del governo Letta - abbiamo inquinato troppo e la temperatura del pianeta aumenta. Andremo a Parigi la prossima settimana, con altri 193 rappresentanti di altrettanti Stati, perchè è previsto un aumento globale di 4 o 5 gradi. Dobbiamo intervenire. Perché lo sconvolgimento del globo è inevitabile. Questo non è allarmismo e non sono nemmeno le previsioni di qualche scienziato matto. Avremo 250 milioni di persone che dovranno abbandonare il loro territorio per andare altrove. Una migrazione di massa». 
 
I ministri dell'ambiente dovranno trovare delle soluzioni. Urgenti oltretutto. «Ogni paese si è impegnato a dare il suo contributo - ha detto il Ministro - in primis per diminuire le emissioni di anidride carbonica. La somma di tutti i contributi dei 193 paesi dovrebbe riuscire a contenere il surriscaldamento del pianeta a 1,5 massimo 2 gradi. Una sfida globale». Non sarà facile: «Sono preoccupato dall'esito di Parigi. Alcuni paesi come Stati Uniti e Cina non hanno firmato nessun protocollo fin qui. Questo, però, non dovrà essere un accordo sui numeri o sulle compensazioni. L'unico approccio è la strada che ci indica il Papa: capire che non è una questione di numeri ma si tratta di un problema etico e morale. Di tutti».
 
Galletti, che oggi sarà nel territorio di Benevento sconvolto dal maltempo degli ultimi giorni, ha parlato anche di manutenzione del suolo e interventi preventivi. Un tema caldo anche in Canavese. «Investire in manutenzione del territorio è lungo e difficile e non da risultati immediati - ha spiegato il Ministro - siamo abituati, quando c'è un problema, a dire che non ci sono i soldi. Stiamo provando ad andare nella direzione opposta. Abbiamo appena semplificato la burocrazia per ottenere dei fondi e questo ci ha le permesso di spendere risorse ferme da dieci anni. A oggi servirebbero 8 miliardi di euro». 
 
Qualche cantiere «preventivo» è già partito. Altri partiranno, si spera, l'anno prossimo. «I lavori più urgenti sono quelli delle grandi aree metropolitane. Un miliardo e trecento milioni sono già stati destinati a interventi urgenti. Il 4 novembre firmeremo gli accordi di programma con le Regioni per assegnare i fondi e far partire i lavori. Nessuno si illuda che così abbiamo risolto il dissesto idrogeologico del nostro paese. Anzi. I tempi sono lunghi. I cantieri che finanziamo oggi probabilmente li vedrà il ministro che verrà dopo di me. Però dobbiamo prenderci la responsabilità di iniziare».
Galleria fotografica
RIVAROLO - Il Ministro Galletti ospite allUrban Center - FOTO - immagine 1
RIVAROLO - Il Ministro Galletti ospite allUrban Center - FOTO - immagine 2
RIVAROLO - Il Ministro Galletti ospite allUrban Center - FOTO - immagine 3
RIVAROLO - Il Ministro Galletti ospite allUrban Center - FOTO - immagine 4
RIVAROLO - Il Ministro Galletti ospite allUrban Center - FOTO - immagine 5
RIVAROLO - Il Ministro Galletti ospite allUrban Center - FOTO - immagine 6
RIVAROLO - Il Ministro Galletti ospite allUrban Center - FOTO - immagine 7
Politica
FAVRIA - Casa di riposo, tutti gli atti inviati alla Corte dei Conti
FAVRIA - Casa di riposo, tutti gli atti inviati alla Corte dei Conti
Vicenda casa di riposo: «Confidiamo ora nelle autorità competenti per individuare eventuali responsabilità» dice l'assessore Carruozzo
FAVRIA - Avvisi di garanzia, parla l'ex sindaco Ferrino: «Sono sereno, la verità verrà a galla»
FAVRIA - Avvisi di garanzia, parla l
Il Circolo Territoriale del Popolo della Famiglia-Piemonte si schiera con Serafino Ferrino, l'ex sindaco di Favria indagato nell'ambito dell'operazione dei carabinieri che ha portato all'arresto dell'imprenditore Pasquale Motta
CASTELLAMONTE - Anche la Lega critica l'amministrazione
CASTELLAMONTE - Anche la Lega critica l
Dopo il Movimento 5 Stelle, anche la Lega ha preso carta e penna per attaccare «l'immobilismo» della giunta Mazza
CANAVESE - Mancano i medici: si allungano le liste d'attesa per le visite d'ambulatorio
CANAVESE - Mancano i medici: si allungano le liste d
Un problema che riguarda tutta la Regione Piemonte e che, purtroppo, non fa eccezioni in Canavese. Lo conferma anche l'Asl To4, precisando alcuni dati relativi alle liste d'attesa. Chiesti degli specialisti «in prestito»
LEINI - Un premio al merito scolastico per gli studenti più bravi
LEINI - Un premio al merito scolastico per gli studenti più bravi
Sabato in Comune la premiazione dei 13 ragazzi della media che hanno conseguito con il massimo dei voti il diploma
FAVRIA - Avvisi di garanzia, dall'ex sindaco Giorgio Cortese «massima fiducia nella magistratura»
FAVRIA - Avvisi di garanzia, dall
«Ho la convinzione di poter dimostrare che ho sempre agito nell'interesse esclusivo della Comunità di Favria che ho avuto l'onore di rappresentare, in particolare come Sindaco, all'epoca dei fatti»
AGLIE' - Il salone «Alladium» diventerà Franco Paglia - FOTO
AGLIE
Il sindaco ha annunciato che l'amministrazione ha proposto di intitolare alla memoria dell'architetto il salone polifunzionale
CUORGNE' - Il Comune brinda al successo dell'Aperibook in biblioteca
CUORGNE
«Sono molto soddisfatto della partecipazione di pubblico a tutte le presentazioni di libri che si sono succedute», il commento dell'assessore Lino Giacoma Rosa
CUORGNE' - Lavori in corso per la sicurezza nelle scuole cittadine
CUORGNE
Al rientro dalle vacanze estive gli alunni troveranno i lavori conclusi e i nuovi impianti in funzione. Investimento di 61 mila euro
TORINO E CANAVESE - Sciopero Gtt contro i 260 licenziamenti e il «silenzio del Comune di Torino»
TORINO E CANAVESE - Sciopero Gtt contro i 260 licenziamenti e il «silenzio del Comune di Torino»
Il servizio sarà garantito, sulle autolinee extraurbane e il Servizio Ferroviario (Sfm1 – Canavesana e SfmA – To–aeroporto–Ceres), solo da inizio servizio alle ore 8 e dalle ore 14.30 alle ore 17.30. Disagi per chi usa i mezzi pubblici
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore