RIVAROLO - Il Ministro Galletti ospite all'Urban Center - FOTO

| Il Ministro dell'ambiente ha incontrato la Winter School, il progetto promosso dall'associazione Difendiamo il Futuro

+ Miei preferiti
RIVAROLO - Il Ministro Galletti ospite allUrban Center - FOTO
Spiegamento di forze dell'ordine, ieri sera, davanti all'Urban Center di Rivarolo Canavese per l'arrivo del Ministro dell'Ambiente, Gian Luca Galletti, ospite della Winter School, il progetto promosso dall'associazione Difendiamo il Futuro. Un progetto, quello della scuola di politica, giunto alla sua ottava edizione, che ha scelto il Canavese come sua sede naturale. Le lezioni sono iniziate ieri sera (e andranno avanti all'Hotel Rivarolo per tutto il weekend) con l'atteso intervento del Ministro Galletti.
 
Dopo l'intervento del sindaco Alberto Rostagno (che ha ringraziato il Ministro, i responsabili della Winter School e ha citato l'enciclica di Papa Francesco), Gian Luca Galletti ha parlato di etica e ambiente, rispondendo alle domande dei partecipanti del corso. «C'è una stretta relazione tra etica e ambiente - ha detto il Ministro del Governo Renzi, già sottosegretario all'istruzione del governo Letta - abbiamo inquinato troppo e la temperatura del pianeta aumenta. Andremo a Parigi la prossima settimana, con altri 193 rappresentanti di altrettanti Stati, perchè è previsto un aumento globale di 4 o 5 gradi. Dobbiamo intervenire. Perché lo sconvolgimento del globo è inevitabile. Questo non è allarmismo e non sono nemmeno le previsioni di qualche scienziato matto. Avremo 250 milioni di persone che dovranno abbandonare il loro territorio per andare altrove. Una migrazione di massa». 
 
I ministri dell'ambiente dovranno trovare delle soluzioni. Urgenti oltretutto. «Ogni paese si è impegnato a dare il suo contributo - ha detto il Ministro - in primis per diminuire le emissioni di anidride carbonica. La somma di tutti i contributi dei 193 paesi dovrebbe riuscire a contenere il surriscaldamento del pianeta a 1,5 massimo 2 gradi. Una sfida globale». Non sarà facile: «Sono preoccupato dall'esito di Parigi. Alcuni paesi come Stati Uniti e Cina non hanno firmato nessun protocollo fin qui. Questo, però, non dovrà essere un accordo sui numeri o sulle compensazioni. L'unico approccio è la strada che ci indica il Papa: capire che non è una questione di numeri ma si tratta di un problema etico e morale. Di tutti».
 
Galletti, che oggi sarà nel territorio di Benevento sconvolto dal maltempo degli ultimi giorni, ha parlato anche di manutenzione del suolo e interventi preventivi. Un tema caldo anche in Canavese. «Investire in manutenzione del territorio è lungo e difficile e non da risultati immediati - ha spiegato il Ministro - siamo abituati, quando c'è un problema, a dire che non ci sono i soldi. Stiamo provando ad andare nella direzione opposta. Abbiamo appena semplificato la burocrazia per ottenere dei fondi e questo ci ha le permesso di spendere risorse ferme da dieci anni. A oggi servirebbero 8 miliardi di euro». 
 
Qualche cantiere «preventivo» è già partito. Altri partiranno, si spera, l'anno prossimo. «I lavori più urgenti sono quelli delle grandi aree metropolitane. Un miliardo e trecento milioni sono già stati destinati a interventi urgenti. Il 4 novembre firmeremo gli accordi di programma con le Regioni per assegnare i fondi e far partire i lavori. Nessuno si illuda che così abbiamo risolto il dissesto idrogeologico del nostro paese. Anzi. I tempi sono lunghi. I cantieri che finanziamo oggi probabilmente li vedrà il ministro che verrà dopo di me. Però dobbiamo prenderci la responsabilità di iniziare».
Galleria fotografica
RIVAROLO - Il Ministro Galletti ospite allUrban Center - FOTO - immagine 1
RIVAROLO - Il Ministro Galletti ospite allUrban Center - FOTO - immagine 2
RIVAROLO - Il Ministro Galletti ospite allUrban Center - FOTO - immagine 3
RIVAROLO - Il Ministro Galletti ospite allUrban Center - FOTO - immagine 4
RIVAROLO - Il Ministro Galletti ospite allUrban Center - FOTO - immagine 5
RIVAROLO - Il Ministro Galletti ospite allUrban Center - FOTO - immagine 6
RIVAROLO - Il Ministro Galletti ospite allUrban Center - FOTO - immagine 7
Dove è successo
Politica
BOLLENGO - Art Bonus per la chiesa dei Santi Pietro e Paolo
BOLLENGO - Art Bonus per la chiesa dei Santi Pietro e Paolo
Su proposta del sindaco, la giunta comunale ha deliberato di utilizzare le opportunità offerte dal decreto legge Art Bonus
RIVAROLO - Elezioni Eaton: vince la Uilm Canavese
RIVAROLO - Elezioni Eaton: vince la Uilm Canavese
La Uilm del Canavese è l’organizzazione più votata in azienda con il 51.56%
FERROVIA CANAVESANA - La Cgil contro Gtt e Regione Piemonte: «Siamo delusi e incazzati»
FERROVIA CANAVESANA - La Cgil contro Gtt e Regione Piemonte: «Siamo delusi e incazzati»
Oggi prima giornata senza treni sulla Rivarolo-Pont Canavese e nessuna soppressione a sorpresa (almeno salvo imprevisti in serata) sulla tratta Rivarolo-Torino Porta Susa. Il sindacato, intanto, se la prende con azienda e Regione
RIVAROLO - La scuola di Argentera intitolata al maestro Caligaris
RIVAROLO - La scuola di Argentera intitolata al maestro Caligaris
A 18 anni dalla prima richiesta, la scuola primaria della frazione ha finalmente un nome, a ricordo di una persona illustre
RIVABANCA - I soci di Alba hanno approvato la fusione con Rivarolo e Rivara: si rafforza la Banca del Canavese
RIVABANCA - I soci di Alba hanno approvato la fusione con Rivarolo e Rivara: si rafforza la Banca del Canavese
Ospite d’eccezione all'assemblea il presidente del Parlamento europeo Antonio Tajani che ha assistito, oltre al via libera alla fusione con RivaBanca, anche al voto favorevole per l'ingresso di Banca d'Alba e del Canavese in Iccrea
ECONOMIA - Lo sviluppo del Canavese (ri)parte da 113 progetti: è il nuovo Piano di Sviluppo. Ora si cercano i soldi
ECONOMIA - Lo sviluppo del Canavese (ri)parte da 113 progetti: è il nuovo Piano di Sviluppo. Ora si cercano i soldi
Il Piano di Sviluppo del Canavese, presentato a Colleretto Giacosa, poggia su cinque assi tematici: Industria e attività produttive, Infrastrutture e trasporti, Formazione e istruzione, Turismo cultura e sport, Sanità e welfare
OZEGNA - Grande festa per l'autonomia del Comune - FOTO
OZEGNA - Grande festa per l
Ricorrenza storica per il Comune che oggi ha celebrato i 70 anni della propria riconquistata autonomia dopo la guerra
PONT CANAVESE - In autunno i lavori per la nuova scuola: il sindaco Coppo difende il progetto - FOTO
PONT CANAVESE - In autunno i lavori per la nuova scuola: il sindaco Coppo difende il progetto - FOTO
Affollata assemblea sul progetto della nuova scuola, venerdì sera, a Pont Canavese. L'opinione pubblica è divisa tra i favorevoli e i contrari alla proposta dell'attuale amministrazione comunale. Costo dei lavori 1,5 milioni di euro
PONT CANAVESE - No alla scuola: «Inutile e costosa: speriamo che il sindaco sia un Rockefeller della finanza»
PONT CANAVESE - No alla scuola: «Inutile e costosa: speriamo che il sindaco sia un Rockefeller della finanza»
Tra gli interventi quello del consigliere di minoranza Walter Portacolone (che anche in consiglio ha sempre esternato le sue perplessità) e dell'ex amministratore Massimo Motto
CASTELLAMONTE - Elezioni: Giovanni Maddio presenta il programma
CASTELLAMONTE - Elezioni: Giovanni Maddio presenta il programma
Giovanni Maddio e tutti i candidati della lista «Per la nostra terra, per la nostra città», hanno presentato il programma elettorale alla Casa della Musica
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore