RIVAROLO - Il Tar dà ragione al Comune sulle case di Parisi

| Respinto il ricorso dell'azienda che aveva chiesto al Comune l'aumento del prezzo di vendita degli alloggi in fase di costruzione

+ Miei preferiti
RIVAROLO - Il Tar dà ragione al Comune sulle case di Parisi
«Ritenuto che il ricorso non appare fondato, alla luce del tenore dell’articolo 10 della convenzione del 14 dicembre 2007 (che consente la variazione del prezzo vendita degli alloggi, entro precisi limiti temporali, con riferimento all’indice Istat del costo di costruzione dei fabbricati residenziali), il Tribunale Amministrativo Regionale per il Piemonte (Sezione Seconda) respinge la domanda di sospensiva». Così il Tar ha decretato una prima vittoria per il Comune di Rivarolo Canavese nella delicata questione delle palazzine di edilizia convenzionata nel quartiere Bicocca. Palazzine costruite, parzialmente, dalla «Parisi Costruzioni» che aveva trascinato il Comune davanti al Tar.
 
I lavori, iniziati nel 2007, si sono bloccati nel 2011, quando l'azienda si è resa conto che il prezzo di vendita inserito nella convenzione stipulata con il Comune (1500 euro al metro quadro) non avrebbe permesso di coprire le spese di costruzione delle tre palazzine di edilizia residenziale convenzionata. L'azienda, all’epoca, aveva chiesto di rivedere la stima di vendita (aumentandola a 1990 euro al metro quadro). Non c’è stato il tempo: l’operazione Minotauro e lo scioglimento del consiglio comunale hanno congelato l’intero iter, poi ricominciato con la commissione straordinaria. A tre anni dalla richiesta di aggiornamento, però, dopo diverse perizie che hanno confermato il possibile aumento fino a 2000 euro al metro, la commissione ha respinto l’istanza della Parisi Costruzioni. Per questo l'azienda ha deciso di ricorrere al Tar, contestando un eccesso di potere in assenza d’istruttoria e un atteggiamento illogico nei confronti della pratica edilizia. Ricorso respinto. 
 
Il ricorso è arrivato fino a sentenza anche perchè, nonostante gli auspici espressi in consiglio comunale (contro il parere di Rivarolo Sostenibile e del Movimento 5 Stelle), l'amministrazione del sindaco Alberto Rostagno non ha trovato modo di trattare con i privati. L'amministrazione, infatti, in cambio di una diminuzione della cubatura si era detta «possibilista» sull'aumento del prezzo di vendita. «C'è stato un incontro con il costruttore per arrivare a un accordo – svela il sindaco Rostagno – ma le nostre clausole, necessarie ad acconsentire all’aumento del prezzo di vendita, sono state respinte. A quel punto abbiamo rinunciato alla trattativa. Per ora abbiamo avuto ragione noi». 
Dove è successo
Politica
PARCO GRAN PARADISO - I sindaci del Canavese scrivono al governo: «Vogliamo contare di più»
PARCO GRAN PARADISO - I sindaci del Canavese scrivono al governo: «Vogliamo contare di più»
Nei giorni in cui alla Camera dei Deputati è in fase di esame il disegno di legge sulle aree protette, i Sindaci dell'Unione montana Gran Paradiso hanno inviato una lettera a tutti i Capigruppo della Camera
CUORGNE' - Il muro diventa arte: il sindaco Pezzetto ringrazia
CUORGNE
Come sindaco sono estremamente grato e felice dell'idea e del risultato: mi auguro possa essere il primo tassello di un mosaico
STRAMBINO - Si riuniscono i soci di Nova Coop
STRAMBINO - Si riuniscono i soci di Nova Coop
All’ordine del giorno l’approvazione del Bilancio 2016, chiuso con ricavi da vendite e prestazioni per circa 11 milioni di euro
CANAVESE - In arrivo altri disagi per chi usa le ferrovie di Gtt
CANAVESE - In arrivo altri disagi per chi usa le ferrovie di Gtt
Dopo due anni di tavoli di trattative, l'altra mattina brutta fumata nera per la negoziazione del Settore Tecnico Ferrovie
MAPPANO COMUNE - Sentenza del Tar Piemonte il 31 maggio
MAPPANO COMUNE - Sentenza del Tar Piemonte il 31 maggio
Il «Comitato per la costituzione di Mappano Comune» ha presentato istanza urgente per bloccare il ricorso di Borgaro e Leini
IVREA - Salvatore Borsellino in città a 25 anni da via D'Amelio
IVREA - Salvatore Borsellino in città a 25 anni da via D
L'agenda rossa di Paolo Borsellino è sparita subito dopo l'attentato di stampo mafioso del 19 luglio 1992 in cui perse la vita
BOLLENGO - Art Bonus per la chiesa dei Santi Pietro e Paolo
BOLLENGO - Art Bonus per la chiesa dei Santi Pietro e Paolo
Su proposta del sindaco, la giunta comunale ha deliberato di utilizzare le opportunità offerte dal decreto legge Art Bonus
RIVAROLO - Elezioni Eaton: vince la Uilm Canavese
RIVAROLO - Elezioni Eaton: vince la Uilm Canavese
La Uilm del Canavese è l’organizzazione più votata in azienda con il 51.56%
FERROVIA CANAVESANA - La Cgil contro Gtt e Regione Piemonte: «Siamo delusi e incazzati»
FERROVIA CANAVESANA - La Cgil contro Gtt e Regione Piemonte: «Siamo delusi e incazzati»
Oggi prima giornata senza treni sulla Rivarolo-Pont Canavese e nessuna soppressione a sorpresa (almeno salvo imprevisti in serata) sulla tratta Rivarolo-Torino Porta Susa. Il sindacato, intanto, se la prende con azienda e Regione
RIVAROLO - La scuola di Argentera intitolata al maestro Caligaris
RIVAROLO - La scuola di Argentera intitolata al maestro Caligaris
A 18 anni dalla prima richiesta, la scuola primaria della frazione ha finalmente un nome, a ricordo di una persona illustre
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore