RIVAROLO - Il tribunale di Bologna dà ragione al Comune: Unicredit sconfitta

| Niente pagamento immediato di 1 milione di euro alla banca. Rostagno esulta

+ Miei preferiti
RIVAROLO - Il tribunale di Bologna dà ragione al Comune: Unicredit sconfitta
La terza sezione civile della corte d'Appello di Bologna ha accolto l'istanza del Comune di Rivarolo Canavese in merito al pagamento di 905 mila euro (più interessi) all'Unicredit Leasing per il pasticcio del Vallesusa. Il Comune, almeno per ora, non dovrà pagare alla banca quel famoso milione di euro frutto dei debiti contratti dalla società controllata "Rivarolo Futura" e, soprattutto, dalla lettera di garanzia presentata dall'allora sindaco Fabrizio Bertot.
 
Il dispositivo della sentenza fa riferimento al fatto che "tenuto conto dell'entità delle somme in contestazione, l'esecuzione della sentenza (di primo grado ndr) appare tale da arrecare in ogni caso pregiudizio al Comune ed ai suoi servizi, se anche il regime della spesa fuori bilancio comporti l'obbligo di rivalsa sul soggetto che causò il sorgere del debito. Pertanto sussistono le condizioni di legge per la sospensione dell'efficacia esecutiva della sentenza impugnata".
 
Tanto più che, contro la sentenza di primo grado, Comune e Rivarolo Futura (in liquidazione) hanno presentato ricorso in appello. «L'accoglimento della richiesta di sospensiva avanzata dal Comune tramite il proprio difensore, avvocato Roberto Cavallo Perin, è un risultato positivo per l'amministrazione - commenta il sindaco Alberto Rostagno - a dimostrazione che la complessa strategia difensiva intrapresa successivamente al decreto ingiuntivo si sta rivelando corretta. La sentenza non era per nulla scontata. Le probabilità di accoglimento della sospensiva erano all'origine molto basse».
 
Del debito, insomma, se ne riparlerà dopo il processo d'appello. «Gli effetti sugli equilibri del patto di stabilità - aggiunge il sindaco - derivanti dal non dover corrispondere nell'immediato il debito ad Unicredit Leasing, sarà valutato nei prossimi giorni dagli uffici del Comune anche con la collaborazione di consulenti esterni». Non è escluso che la sentenza favorevole al Comune non possa riaprire le trattative con Unicredit.
Dove è successo
Politica
RIVARA - Scontrini della Fiera: per il Comune è tutto legittimo
RIVARA - Scontrini della Fiera: per il Comune è tutto legittimo
La minoranza ha sollevato ripetutamente accuse di scarsa trasparenza nell'organizzazione e gestione della Fiera Autunnale
IVREA - Gea responsabile nazionale del progetto Digital Innovation Hub
IVREA - Gea responsabile nazionale del progetto Digital Innovation Hub
Il progetto di Confindustria ha l’obiettivo di creare una rete di “centri di competenza digitale” (DIH) in grado di sviluppare servizi
CASTELLAMONTE - Maddio: «Meglio Pinocchio del Gatto e la Volpe»
CASTELLAMONTE - Maddio: «Meglio Pinocchio del Gatto e la Volpe»
Risposta immediata del vicesindaco al comunicato dei consiglieri di minoranza Mazza e Reano e dell'ex assessore Bersano
IVREA - Storico Carnevale di Ivrea: «utilizzi non autorizzati» del marchio. La Fondazione va all'attacco
IVREA - Storico Carnevale di Ivrea: «utilizzi non autorizzati» del marchio. La Fondazione va all
Logo dello Storico Carnevale utilizzato senza autorizzazione? La Fondazione va all'attacco e annuncia verifiche capillari in città per limitarne l'uso scorretto. E' quanto comunicato oggi, forse in risposta al successo di gadget alternativi
RIVAROLO - Chiara Appendino incontra i sindaci dell'alto Canavese
RIVAROLO - Chiara Appendino incontra i sindaci dell
Incontro a palazzo Lomellini in vista della predisposizione del bilancio di previsione 2017 della Città Metropolitana di Torino
IVREA - Al centro per l'impiego la visita del sottosegretario Bobba
IVREA - Al centro per l
Jobs Act e Garanzia Giovani: un approfondimento sugli effetti concreti di queste politiche sul territorio del Canavese
CUORGNE' - La scommessa da vincere è lo sport come turismo
CUORGNE
Summit in municipio, l'altra sera, tra le associazioni sportive di Cuorgnè e l'assessore regionale Giovanni Maria Ferraris
CANAVESE - Cittadini soddisfatti del proprio territorio: «Ma non è il posto migliore dove vivere»
CANAVESE - Cittadini soddisfatti del proprio territorio: «Ma non è il posto migliore dove vivere»
Un'analisi puntuale del territorio. E' quella che al teatro Giacosa è emersa durante la serata dedicata al futuro del territorio nord-ovest e, in particolare, al futuro del Canavese. Una serata promossa dal quotidiano La Stampa
AGLIE' - In castello il summit delle Pro loco della provincia
AGLIE
Saranno presenti i principali rappresentanti dell’UNPLI Torino e Piemonte
CUORGNE' - Anziana bloccata per la neve: intervengono i carabinieri
CUORGNE
«Purtroppo abbiamo verificato e si tratta di strada privata – spiega l’assessore Silvia Leto - dove il Comune non può intervenire»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore