RIVAROLO - In Canavese arriva il bob-sharing ma diversi sindaci sono perplessi

| Definito il moderno autostop è stato presentato nei giorni scorsi a palazzo Lomellini

+ Miei preferiti
RIVAROLO - In Canavese arriva il bob-sharing ma diversi sindaci sono perplessi
Mentre in tutta Italia esplodono le polemiche su Uber, in Canavese approda quello che in molti hanno definito "l'autostop moderno". Entro l'estate partiranno da Rivarolo e dintorni le auto del "bob sharing", un servizio di trasporto da e per Torino che prevede la condivisione delle quattro ruote. Il funzionamento è semplice: un rivarolese decide di andare a Torino con la propria auto e mette a disposizione degli altri pendolari i posti liberi. Per usufruire del servizio è necessario iscriversi su internet al sito di bob sharing. Ogni passeggero pagherà all'autista 15 centesimi a chilometro.

«Si tratta di un servizio innovativo per il nostro territorio - dice il sindaco di Rivarolo Alberto Rostagno - che ci aiuterà a diminuire il traffico e le emissioni inquinanti». Alla presentazione del servizio a Palazzo Lomellini, tanti sindaci. Molti dei quali entusiasti dell'opportunità. «Un'occasione di risparmio per tutte le persone che ogni giorno partono dal Canavese, con la propria auto, per andare a Torino» aggiunge Rostagno. Non mancano però le perplessità. Dalla fiscalità, al controllo degli autisti, che in teoria, sarebbe a carico delle amministrazioni comunali.

«È un'idea interessante - conferma il sindaco di Cuorgnè Beppe Pezzetto -  ma molti aspetti pratici devono ancora essere risolti. Come amministratori locali abbiamo prima il dovere di sostenere e far promuovere il trasporto pubblico locale». Proprio sul rapporto tra il nuovo servizio e treni e bus del Gtt si concentra lo scetticismo di numerosi sindaci. «Corriamo il rischio di penalizzare la mobilità pubblica - afferma il primo cittadino di Favria, Serafino Ferrino - senza contare che una parte di popolazione, quella che non si connette a internet, è comunque esclusa da questo mezzo di trasporto». Il progetto coinvolgerà 45 Comuni. In ogni paese sono previste due fermate dove gli autisti caricheranno i passeggeri che li hanno contattati via web. «Resta anche il problema delle tratte - dicono altri sindaci - da molte zone delle Canavese c'è richiesta per raggiungere Cirié o Ivrea, dove ci sono gli ospedali, piuttosto che il capoluogo».

Politica
CASELLE - Via libera al mega centro commerciale accanto all'aeroporto: firmata la convenzione. Tra un anno partono i lavori
CASELLE - Via libera al mega centro commerciale accanto all
Oggi pomeriggio è stata firmata la convenzione urbanistica tra la società Aedes SIIQ e il Comune di Caselle Torinese, al termine di un iter durato decenni tra corsi e ricorsi, crisi economica e quant’altro
RIVARA - Fiera e bilancio: consiglio comunale ad alta tensione
RIVARA - Fiera e bilancio: consiglio comunale ad alta tensione
Ennesimo scontro tra il sindaco Gianluca Quarelli e i rappresentanti della minoranza. Respinte le richieste dell'opposizione
IVREA - Chiude l'asilo Olivetti: i bimbi divisi in quattro scuole
IVREA - Chiude l
L'amministrazione comunale ha incontrato nuovamente ieri, mercoledì 29 marzo, i genitori dei bambini iscritti al nido
CUORGNE' - Mai dire... consiglio: «silurato» l'assessore Giacoma Rosa
CUORGNE
Il sindaco Pezzetto si riprende la delega alle politiche giovanili. Mauro Fava nuovo assessore al commercio...
ELEZIONI 2017 - Si vota l'undici giugno. Occhi puntati su Castellamonte, Favria e Caselle. Prima volta per Mappano
ELEZIONI 2017 - Si vota l
Con decreto del ministro dell’Interno Marco Minniti, è stata fissata la data per lo svolgimento delle consultazioni per l’elezione diretta dei sindaci e dei consigli comunali. Sette Comuni della zona al voto: c'è anche Mappano
PONT - Sandretto: si cerca un imprenditore disposto a rilevarla
PONT - Sandretto: si cerca un imprenditore disposto a rilevarla
Incontro in Regione sul futuro della storica azienda canavesana dichiarata fallita dal Tribunale di Ivrea il 9 marzo scorso
RIVAROLO - La Lega Nord difende a spada tratta Rostagno
RIVAROLO - La Lega Nord difende a spada tratta Rostagno
Il carroccio scende in campo per difendere l'attuale amministrazione, segnando un definitivo strappo con il passato
CASTELLAMONTE - Allarme ambientale alla discarica di Vespia: ora tocca alla prefettura di Torino
CASTELLAMONTE - Allarme ambientale alla discarica di Vespia: ora tocca alla prefettura di Torino
L'amministrazione comunale di Castellamonte ha chiesto al prefetto l'apertura di un tavolo tecnico urgente per capire cosa succederà, adesso, all'enorme montagna di spazzatura tra le frazioni di Campo, Muriaglio e Preparetto
IVREA - «Rifugiati e accoglienza: le paure degli uni e degli altri»
IVREA - «Rifugiati e accoglienza: le paure degli uni e degli altri»
Alessandra Morelli, Delegata dell'Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati, incontrerà gli studenti del Gramsci
CASELLE - Bilancio economico da record per l'aeroporto Pertini
CASELLE - Bilancio economico da record per l
Il fatturato di Sagat, al netto dei contributi, ammonta a 56 milioni di euro, in crescita del +16,6% rispetto all'anno precedente
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore