RIVAROLO - Invasione di volantini sull'inquinamento in città

| Iniziativa dell'associazione Non bruciamoci il futuro

+ Miei preferiti
RIVAROLO - Invasione di volantini sullinquinamento in città
Torna a farsi sentire l'associazione "Non bruciamoci il futuro" che dal prossimo sabato, a Rivarolo, distribuirà un volantino sulla situazione dell'inquinamento in città. «Denunciamo che a distanza di più di due anni di esercizio della Centrale ancora non abbiamo certezza sul combustibile utilizzato e che da maggio 2014 ci vengono negati i dati SME delle emissioni al camino Sipea - fanno sapere dall'associazione - ci domandiamo: perché  vengono nascosti i dati se tutto è a posto come dicono? Continuiamo a rivendicare massima  trasparenza sulla natura e provenienza delle biomasse utilizzate e che i dati orari del Sistema di Monitoraggio Emissioni vengano resi pubblici ai Cittadini».
 
Intanto l'associazione ha stabilito le cariche al suo interno. Giovanni Fragale presidente, Danila Tarizzo vice presidente, Gianluigi Perona segretario, Orazio Bonaventura tesoriere.
 
Inoltre sono stati assegnati i seguenti compiti operativi:
- Gli Ing. Tiziana Melfi, Piergiorgio Perelli e Reno Giorgi di Pro Natura nel ruolo di  consulenti tecnici dell'Associazione;
- Il Dr. Piergiacomo Salassa seguirà le "energie rinnovabili" nel rapporto con il tema agro-forestale;
- Danila Tarizzo, Marisa Giorza, Manuela Muzzolini e Silvia Poletto per la promozione di temi ed eventi organizzativi; 
- Gianluigi Perona e Franco Tappari seguiranno il problema del risanamento dell'aria da tutte le possibili fonti di inquinamento, anche in collaborazione con l'Amministrazione Comunale;
- L'ing. Riccardo Buffardi seguirà la tematica rifiuti nell'ottica del migliore smaltimento, della loro riduzione e valorizzazione, delle ex discariche sul territorio.
Politica
CASTELLAMONTE - Riprendono i «Caffè con l'esperto» della Lega
CASTELLAMONTE - Riprendono i «Caffè con l
In questo caso l'organizzazione sarà a cura del direttivo della sezione di Castellamonte insieme al Movimento Giovani Padani
IVREA - La segnaletica non c'è: il blocco delle auto non è valido
IVREA - La segnaletica non c
Lo stop alle auto che inquinano ad Ivrea c'è ma non si vede. Senza cartelli della segnaletica verticale il blocco resta sulla carta
CANDIA - Balneabilità e qualità delle acque nel 2018: i dati Arpa
CANDIA - Balneabilità e qualità delle acque nel 2018: i dati Arpa
Gli sforamenti sono attribuibili a inquinamenti di breve durata (conclusi entro 72 ore) dovuti al dilavamento del terreno
PONTE PRETI - Droni e laser per valutare la «salute» della struttura
PONTE PRETI - Droni e laser per valutare la «salute» della struttura
La Città metropolitana ha consegnato al Club Turati di Castellamonte tutto il materiale sul ponte nuovo di Strambinello
RIVAROLO - L'asilo Maurizio Farina è tornato all'antico splendore
RIVAROLO - L
Sono terminati i lavori di restauro della facciata del palazzo ottocentesco, già sede del primo asilo aportiano del Piemonte
CASTELLAMONTE - Frazioni al voto: si parte il 5 novembre a Filia
CASTELLAMONTE - Frazioni al voto: si parte il 5 novembre a Filia
Si ricorda che le nomine dei candidati al Consiglio di Frazione dovranno essere presentate, direttamente dai candidati stessi, su apposito modulo entro le ore 17,30 di lunedì 22 ottobre
BORGARO - Sono partiti i lavori per il restyling di palazzo civico
BORGARO - Sono partiti i lavori per il restyling di palazzo civico
Nonostante il cantiere non ci saranno disagi, visto che sarà garantito il passaggio delle auto e l'accesso dei cittadini al municipio
IVREA - Arrigo Sacchi ospite all'assemblea di Confindustria
IVREA - Arrigo Sacchi ospite all
Il presidente nazionale di Confindustria, Boccia, il fisico Temporelli e l'ex allenatore del Milan il 30 ottobre alle Officine H
CUORGNE' - Una raccolta fondi per ridare vita all'area ex Salesiani
CUORGNE
Progetto di crowdfunding presentato da Fondazione di Comunità del Canavese con la collaborazione dei Comuni di Cuorgnè e Ivrea
FERROVIA CANAVESANA - A breve la firma del protocollo Regione-Rfi: poi (finalmente) partiranno i lavori
FERROVIA CANAVESANA - A breve la firma del protocollo Regione-Rfi: poi (finalmente) partiranno i lavori
L'accordo consentirà di dare il via ai lavori di messa in sicurezza della linea Canavesana e soprattutto di rivedere le prescrizioni sulla velocità. I treni torneranno a 70 chilometri orari se Gtt manterrà il doppio macchinista a bordo
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore