RIVAROLO - L'Ascom chiede più collaborazione al Comune

| «Rivarolo non è una città turistica - ha detto il presidente Ascom, Stefania Bruno - se spegniamo le vetrine, spegniamo la città»

+ Miei preferiti
RIVAROLO - LAscom chiede più collaborazione al Comune
Duecentocinquanta negozi in centro, quattrocento su tutto il territorio comunale. Il commercio a Rivarolo Canavese è ben riassunto da queste due cifre. E vista l'importanza dei negozi, l'Ascom ha chiesto maggiore considerazione al Comune dopo settimane di gelo dovute alle polemiche sulle luminarie. Una richiesta, quella dei commercianti, legittima adesso che si avvicina il Natale, periodo tradizionalmente molto propizio. «Rivarolo non è una città turistica - ha subito detto il presidente Ascom, Stefania Bruno - quindi se non ci sono i commercianti il centro della città, da solo, non sta in piedi. Se spegniamo le vetrine, spegniamo Rivarolo».
 
I commercianti lamentano poco coinvolgimento: «Il 10 ottobre, dopo quasi due anni e mezzo, siamo riusciti a incontrare l'amministrazione - dice la numero uno dell'Ascom - manca la comunicazione e questa è una pecca notevole». Non solo sulla vicenda delle luminarie ma anche sulle altre iniziative promosse dal Comune o, ad esempio, sull'estensione della zona blu: «Ci hanno avvisato a cose fatte, solo quando hanno ridipinto le strisce», denuncia una commerciante.
 
Tra le altre criticità riscontrate (e portate all'attenzione del Comune) l'illuminazione delle vie scadente, la mancata pulizia dei marciapiedi e il flop, a livello commerciale, di alcune iniziative come i ripetitivi «street-food». «Eventi, tra l'altro, organizzati sempre in corso Torino e corso Indipendenza - dicono dall'Ascom - senza considerare che Rivarolo non si esaurisce in quella zona». Sulle luminarie di Natale i commercianti hanno chiesto al Comune di aumentare il contributo economico: vista la risposta negativa, ognuno ha proseguito per la propria strada.
 
In ogni caso nessuna frattura: i commercianti vogliono collaborare con il Comune. «La città non rimarrà al buio nemmeno a Natale - assicurano dall'Ascom - i tempi sono stretti e quello che avevamo pensato lo faremo l'anno prossimo. Noi vogliamo essere collaborativi però bisogna parlare di più. Le decisioni da muro contro muro non portano a nulla. Noi tendiamo la mano al Comune: organizziamo gli eventi insieme perchè è un bene per la città».
Politica
CANAVESE - «Più soldi per gli infermieri che saltano il riposo»
CANAVESE - «Più soldi per gli infermieri che saltano il riposo»
Si è svolto venerdì l'incontro tra i vertici dell'Asl To4 e le organizzazioni sindacali, sugli argomenti concordati in Prefettura a luglio
TURISMO - Erbaluce, Canavese e Carema in bella mostra nelle residenze Reali sabaude del Piemonte
TURISMO - Erbaluce, Canavese e Carema in bella mostra nelle residenze Reali sabaude del Piemonte
Presentato l'accordo triennale che il Consorzio delle Residenze Reali Sabaude ha recentemente raggiunto con la Città Metropolitana e la Strada Reale per la promozione e la vendita dei vini DOC di torinese e Canavese
LEINI - Camminare fa bene: nasce il gruppo di «Nordic Walking»
LEINI - Camminare fa bene: nasce il gruppo di «Nordic Walking»
Si è già costituito un gruppo di persone intenzionate ad avviare la pratica di questa disciplina anche sul territorio leinicese
CUORGNE' - Nuova vita per il centro anziani a villa Filanda
CUORGNE
Nelle ultime due settimane sono stati completati i lavori di ammodernamento della sede, realizzati dai soci dell'associazione
MAPPANO - Il Comune cerca soluzioni per il traffico sulla Sp 267
MAPPANO - Il Comune cerca soluzioni per il traffico sulla Sp 267
Parte uno studio sullo «stradone» che analizzerà la quantità, la qualità, la tipologia e l'incidentalità del traffico che passa in paese
PONTE PRETI - Città metropolitana contro Bozzello: «Basta inaccettabili allarmismi» - FOTO
PONTE PRETI - Città metropolitana contro Bozzello: «Basta inaccettabili allarmismi» - FOTO
«Mentre i nostri tecnici lavorano, stanno purtroppo continuando una serie di inaccettabili allarmismi sulle condizioni del Ponte Preti, che paventano emergenze e soprattutto sconfinando senza alcun titolo nè competenza in mansioni tecniche»
VOLPIANO - Crisi Comital: Di Maio convoca un tavolo il 29 ottobre
VOLPIANO - Crisi Comital: Di Maio convoca un tavolo il 29 ottobre
Il Ministro aveva annunciato il tavolo già la scorsa settimana, dopo un confronto con gli operai in presidio a Rivarolo Canavese
IVREA - La segnaletica non c'è: il blocco delle auto non è valido
IVREA - La segnaletica non c
Lo stop alle auto che inquinano ad Ivrea c'è ma non si vede. Senza cartelli della segnaletica verticale il blocco resta sulla carta
CANDIA - Balneabilità e qualità delle acque nel 2018: i dati Arpa
CANDIA - Balneabilità e qualità delle acque nel 2018: i dati Arpa
Gli sforamenti sono attribuibili a inquinamenti di breve durata (conclusi entro 72 ore) dovuti al dilavamento del terreno
CASTELLAMONTE - Riprendono i «Caffè con l'esperto» della Lega
CASTELLAMONTE - Riprendono i «Caffè con l
L'organizzazione sarà a cura del direttivo della sezione di Castellamonte insieme al Movimento Giovani Padani
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore