RIVAROLO - L'Unicredit vuole indietro l'intero Vallesusa

| Per il leasing mai pagato dalla società «Rivarolo Futura»

+ Miei preferiti
RIVAROLO - LUnicredit vuole indietro lintero Vallesusa
Le rotonde di Rivarolo resteranno al Comune. Ma, al tempo stesso, Unicredit vuole tornare in possesso di quello che gli spetta a seguito del disastro Asa e Rivarolo Futura. Ovvero l'intero Vallesusa: teatro e area expo. Fine della diplomazia. C'è una causa in corso al tribunale di Bologna, d'accordo, ma, nel frattempo, la banca pretende di tornare in possesso di quello che, a conti fatti, è suo. 

Piccolo passo indietro: Comune di Rivarolo e Asa fondano la «Rivarolo Futura» per gestire l'ex cotonificio Vallesusa. Per i lavori di ripristino viene chiesto e ottenuto un leasing di 5 milioni di euro che l'Asa avrebbe pagato con gli incassi del teleriscaldamento. Ovviamente va tutto a rotoli. Il leasing non viene pagato, la Rivarolo Futura va addirittura in liquidazione mentre il Comune di Rivarolo viene commissariato e l'Asa crolla miseramente su se stessa. 

E' proprio Unicredit, adesso, a battere i pugni sul tavolo. «Nonostante, a causa dell'insolvenza della società Rivarolo Futura, il contratto di leasing sia stato risolto nel 2009, le porzioni immobiliari già facenti parte del complesso ex Vallesusa e destinate in parte a teatro ed in parte a centro espositivo, non sono ancora state riconsegnate al legittimo proprietario, Unicredit leasing». 

E ancora: «Visto il mancato pagamento dei canoni di locazione finanziaria e la risoluzione del relativo contratto le porzioni immobiliari dell’ex Vallesusa non hanno ovviamente potuto essere oggetto di riscatto da parte di Rivarolo Futura e sono rimaste di proprietà di Unicredit Leasing. Ad oggi, però, la riconsegna dei detti cespiti immobiliari non è mai intervenuta, nonostante quanto affermato da parte del Comune nonchè da parte della Rivarolo Futura s.r.l. in articoli di stampa del luglio scorso, in cui si affermava che detti cespiti immobiliari "nel 2012 erano già rientrati nelle disponibilità di Unicredit».
Politica
PONT - Sandretto: si cerca un imprenditore disposto a rilevarla
PONT - Sandretto: si cerca un imprenditore disposto a rilevarla
Incontro in Regione sul futuro della storica azienda canavesana dichiarata fallita dal Tribunale di Ivrea il 9 marzo scorso
RIVAROLO - La Lega Nord difende a spada tratta Rostagno
RIVAROLO - La Lega Nord difende a spada tratta Rostagno
Il carroccio scende in campo per difendere l'attuale amministrazione, segnando un definitivo strappo con il passato
CASTELLAMONTE - Allarme ambientale alla discarica di Vespia: ora tocca alla prefettura di Torino
CASTELLAMONTE - Allarme ambientale alla discarica di Vespia: ora tocca alla prefettura di Torino
L'amministrazione comunale di Castellamonte ha chiesto al prefetto l'apertura di un tavolo tecnico urgente per capire cosa succederà, adesso, all'enorme montagna di spazzatura tra le frazioni di Campo, Muriaglio e Preparetto
IVREA - «Rifugiati e accoglienza: le paure degli uni e degli altri»
IVREA - «Rifugiati e accoglienza: le paure degli uni e degli altri»
Alessandra Morelli, Delegata dell'Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati, incontrerà gli studenti del Gramsci
CASELLE - Bilancio economico da record per l'aeroporto Pertini
CASELLE - Bilancio economico da record per l
Il fatturato di Sagat, al netto dei contributi, ammonta a 56 milioni di euro, in crescita del +16,6% rispetto all'anno precedente
CASTELLAMONTE - Paura per la discarica. Mazza: «Va chiusa subito»
CASTELLAMONTE - Paura per la discarica. Mazza: «Va chiusa subito»
Diventa una questione politica la gestione della discarica di Vespia dopo l'allarme lanciato ieri dai residenti della zona
CANAVESE - I circoli del Pd tentano la via della partecipazione
CANAVESE - I circoli del Pd tentano la via della partecipazione
Venerdì il Partito Democratico presenta un'iniziativa unica in Italia, lanciata dai circoli del PD del Canavese e del Chivassese
BOLLENGO - Nelle scuole il ricordo delle vittime innocenti della mafia
BOLLENGO - Nelle scuole il ricordo delle vittime innocenti della mafia
Il paese è stato uno dei "4000 luoghi del 21 marzo" grazie all'invito di Lucia Grillo e Laura Rocchietta di Libera Ivrea
RIVARA - Incontri del Gal per chi vuole mettersi in proprio
RIVARA - Incontri del Gal per chi vuole mettersi in proprio
In vista della ripresa del servizio offerto dal Programma Mip-Mettersi in proprio
CUORGNE' - Genitori a pranzo con i figli nella mensa scolastica
CUORGNE
E' l'iniziativa promossa dal Comune anche per dare modo ai genitori di verificare personalmente la qualità del servizio
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore