RIVAROLO - La centrale continuerà a funzionare per altri 15 anni: sconfitto il Comune. Nemmeno la Appendino ha fatto il miracolo

| La Città metropolitana proroga l'attività della centrale a biomassa del Vallesusa. I francesi di «Engie» hanno convinto l'ente che ha sostituito la Provincia di Torino

+ Miei preferiti
RIVAROLO - La centrale continuerà a funzionare per altri 15 anni: sconfitto il Comune. Nemmeno la Appendino ha fatto il miracolo
La centrale a biomassa dell'ex Vallesusa, gestita dai francesi del colosso «Engie» tramite la controllata «Sipea», continuerà a funzionare per i prossimi quindici anni. Fine delle discussioni. Lo ha stabilito la Città metropolitana rinnovando la concessione dell'impianto fino al 2031. Sconfitto il Comune di Rivarolo Canavese che, tramite il sindaco Alberto Rostagno, si era opposto al rinnovo delle concessioni. Come previsto, il suo parere è contato meno di zero. Anzi, la Città metropolitana ha specificato che «durante le riunioni della Conferenza dei Servizi tenutesi il 17/02/2016 e il 16/06/2016 sono stati acquisiti i pareri di tutti i soggetti intervenuti. Le riserve rappresentate dal Comune di Rivarolo Canavese in conferenza dei servizi possono ritenersi superate alla luce delle considerazioni riportate in premessa, in particolare da quanto espresso da Arpa Piemonte».

Anche l'elezione del neo sindaco metropolitano, Chiara Appendino, non ha modificato le sorti della decisione. L'associazione Non Bruciamoci il Futuro aveva auspicato, alla luce del successo elettorale a Torino, un rinnovato interesse verso l'ambiente e la salute dei cittadini. Purtroppo non c'è stato il miracolo: la Appendino è appena arrivata e, soprattutto, più che una decisione politica, questa è sembrata una decisione tecnica, affidata ai funzionari. Di fatto le neo sindaca difficilmente avrebbe potuto realmente intervenire. Niente miracolo, quindi, e come già avvenuto in passato, nessuna considerazione per le (legittime) preoccupazioni espresse dai rivarolesi anche tramite il sindaco. La centrale, dal 15 ottobre, dovrà anche fornire calore per la rete cittadina del teleriscaldamento, oltre all'energia elettrica che già produce da anni.

La Città metropolitana (come già annunciato, a dirla tutta, un mese e mezzo fa) ha quindi prorogato la vita della centrale a biomassa del Vallesusa, garantendo l'autorizzazione alle emissioni in atmosfera e l'autorizzazione allo scarico di acque reflue industriali in pubblica fognatura, in accordo con il parere espresso dalla Smat. Insomma, tutti gli enti si sono trovati d'accordo a concedere il rinnovo delle autorizzazioni (eccezion fatta per il Comune). Contro la determinazione è possibile presentare ricorso al Tar o, in alternativa, ricorso straordinario al Presidente della Repubblica. Potrebbe essere davvero l'ultima spiaggia. 

Politica
VOLPIANO - Furbetti del parcheggio: ora partono le multe dei vigili
VOLPIANO - Furbetti del parcheggio: ora partono le multe dei vigili
Partono i controlli in piazza Madonna delle Grazie per il parcheggio: si può sostare solo all'ingresso e all'uscita da scuola
CUORGNE' - Zaccaria è il nuovo presidente del centro anziani
CUORGNE
«Non posso che ringraziare il direttivo per questa scelta - dice il neo presidente - spero nella collaborazione di tutti»
RIVAROLO - Festa dei nonni e dei bambini con Pro loco e Unicef
RIVAROLO - Festa dei nonni e dei bambini con Pro loco e Unicef
I volontari della Pro loco affiancheranno e collaboreranno con l'Unicef per questa prima iniziativa grazie alla firma di un Protocollo d'intesa sottoscritto a maggio con l'Unpli
IVREA - Mozione sui profughi respinta dal consiglio comunale
IVREA - Mozione sui profughi respinta dal consiglio comunale
Le associazioni di "Non in mio nome" esprimono «delusione e preoccupazione per la posizione dell’intera maggioranza»
CASTELLAMONTE - Licenziato perchè ha il Parkinson: vince in tribunale ma non viene riassunto
CASTELLAMONTE - Licenziato perchè ha il Parkinson: vince in tribunale ma non viene riassunto
L'uomo, residente in Canavese, ha fatto causa all'azienda e l'ha anche vinta. Solo che, al momento, nonostante la sentenza a lui favorevole con reintegro sul posto di lavoro, ancora aspetta una chiamata dalla Teknoservice...
IVREA - Per il vescovo Roberto Farinella sono attese 3000 persone
IVREA - Per il vescovo Roberto Farinella sono attese 3000 persone
Ottocento posti garantiti nella cattedrale. Gli altri 2200 nel cortile del seminario e nel tempio delle suore con i maxi schermi
CUORGNE' - Il Comune si connette all'Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente
CUORGNE
«L'aver conseguito questo risultato ci consentirà di evitare duplicazioni di comunicazione tra le Pubbliche Amministrazioni», dice il sindaco Beppe Pezzetto
VOLPIANO - Crisi Comital e Lamalù: «Ora Di Maio deve intervenire»
VOLPIANO - Crisi Comital e Lamalù: «Ora Di Maio deve intervenire»
Si è svolto oggi presso l'assessorato al Lavoro della Regione Piemonte un incontro di aggiornamento sulla situazione
CUORGNE' - Visita del vescovo Cerrato alle scuole di Priacco e Salto - FOTO
CUORGNE
Grande entusiasmo tra i bambini e gli insegnanti che lo hanno accolto con canti e cartelloni di benvenuto
SAN MAURIZIO - Si mangia alla Festa e si raccolgono fondi per l'elisosta
SAN MAURIZIO - Si mangia alla Festa e si raccolgono fondi per l
Grande impegno dei vigili del fuoco: l'obiettivo è realizzare un'area per l'atterraggio dell'elisoccorso 24 ore su 24
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore