RIVAROLO - La centrale continuerà a funzionare per altri 15 anni: sconfitto il Comune. Nemmeno la Appendino ha fatto il miracolo

| La Città metropolitana proroga l'attività della centrale a biomassa del Vallesusa. I francesi di «Engie» hanno convinto l'ente che ha sostituito la Provincia di Torino

+ Miei preferiti
RIVAROLO - La centrale continuerà a funzionare per altri 15 anni: sconfitto il Comune. Nemmeno la Appendino ha fatto il miracolo
La centrale a biomassa dell'ex Vallesusa, gestita dai francesi del colosso «Engie» tramite la controllata «Sipea», continuerà a funzionare per i prossimi quindici anni. Fine delle discussioni. Lo ha stabilito la Città metropolitana rinnovando la concessione dell'impianto fino al 2031. Sconfitto il Comune di Rivarolo Canavese che, tramite il sindaco Alberto Rostagno, si era opposto al rinnovo delle concessioni. Come previsto, il suo parere è contato meno di zero. Anzi, la Città metropolitana ha specificato che «durante le riunioni della Conferenza dei Servizi tenutesi il 17/02/2016 e il 16/06/2016 sono stati acquisiti i pareri di tutti i soggetti intervenuti. Le riserve rappresentate dal Comune di Rivarolo Canavese in conferenza dei servizi possono ritenersi superate alla luce delle considerazioni riportate in premessa, in particolare da quanto espresso da Arpa Piemonte».

Anche l'elezione del neo sindaco metropolitano, Chiara Appendino, non ha modificato le sorti della decisione. L'associazione Non Bruciamoci il Futuro aveva auspicato, alla luce del successo elettorale a Torino, un rinnovato interesse verso l'ambiente e la salute dei cittadini. Purtroppo non c'è stato il miracolo: la Appendino è appena arrivata e, soprattutto, più che una decisione politica, questa è sembrata una decisione tecnica, affidata ai funzionari. Di fatto le neo sindaca difficilmente avrebbe potuto realmente intervenire. Niente miracolo, quindi, e come già avvenuto in passato, nessuna considerazione per le (legittime) preoccupazioni espresse dai rivarolesi anche tramite il sindaco. La centrale, dal 15 ottobre, dovrà anche fornire calore per la rete cittadina del teleriscaldamento, oltre all'energia elettrica che già produce da anni.

La Città metropolitana (come già annunciato, a dirla tutta, un mese e mezzo fa) ha quindi prorogato la vita della centrale a biomassa del Vallesusa, garantendo l'autorizzazione alle emissioni in atmosfera e l'autorizzazione allo scarico di acque reflue industriali in pubblica fognatura, in accordo con il parere espresso dalla Smat. Insomma, tutti gli enti si sono trovati d'accordo a concedere il rinnovo delle autorizzazioni (eccezion fatta per il Comune). Contro la determinazione è possibile presentare ricorso al Tar o, in alternativa, ricorso straordinario al Presidente della Repubblica. Potrebbe essere davvero l'ultima spiaggia. 

Politica
QUINCINETTO - Frana: accolti i suggerimenti dei sindaci della zona
QUINCINETTO - Frana: accolti i suggerimenti dei sindaci della zona
Il piano speditivo per gestire il traffico in caso di chiusura dell'autostrada A5 Torino-Aosta è destinato a cambiare
CERESOLE REALE - Accessi limitati alle auto? Uncem chiede regole per salvaguardare pedoni, ciclisti e ambiente
CERESOLE REALE - Accessi limitati alle auto? Uncem chiede regole per salvaguardare pedoni, ciclisti e ambiente
Da anni si parla di regolamentare le auto in quota anche in Canavese, in particolare sulla strada che da Ceresole sale fino al colle del Nivolet. Anche quest'anno la discussione è tornata d'attualità dopo il passaggio del Giro d'Italia
ISTRUZIONE - Lo scuolabus resta gratuito: esultano sindaci e amministrazioni locali
ISTRUZIONE - Lo scuolabus resta gratuito: esultano sindaci e amministrazioni locali
Buone notizie per le famiglie interessate dal servizio scuolabus. I Comuni, se il bilancio lo consentirà, potranno continuare a integrare le spese
CANAVESE - Raffica di contributi alle scuole dell'infanzia paritarie
CANAVESE - Raffica di contributi alle scuole dell
Lo stanziamento per l'anno scolastico 2018-2019 supera quello che era stato erogato per l'annata precedente dalla Regione
VALPERGA - Consiglio comunale: tutti assenti, in aula solo il sindaco
VALPERGA - Consiglio comunale: tutti assenti, in aula solo il sindaco
Ci vorrà un terzo consiglio comunale per far passare la contestata variante al piano regolatore già oggetto di scontri e polemiche
RIVAROLO CANAVESE - Cittadinanza onoraria per il vescovo emerito di Ivrea, monsignor Luigi Bettazzi
RIVAROLO CANAVESE - Cittadinanza onoraria per il vescovo emerito di Ivrea, monsignor Luigi Bettazzi
L'evento per il conferimento della cittadinanza onoraria si svolgerà in Sala Consiliare domenica 29 settembre, in occasione della Festa di San Michele Arcangelo. Lo ha deciso la giunta comunale del sindaco Alberto Rostagno
SICUREZZA - Più forze dell'ordine su treni e stazioni ferroviarie
SICUREZZA - Più forze dell
Il protocollo siglato in Prefettura prevede l'installazione di telecamere e tornelli nelle principali stazioni della zona
CASTELLAMONTE - Mostra: Bethaz e Mazza rispondono alla Lega
CASTELLAMONTE - Mostra: Bethaz e Mazza rispondono alla Lega
All'attacco della Lega sulla Mostra della Ceramica di quest'anno è arrivata puntuale la risposta dell'amministrazione comunale
CASTELLAMONTE - Lega a gamba tesa sulla Mostra della Ceramica
CASTELLAMONTE - Lega a gamba tesa sulla Mostra della Ceramica
«L'anticipo a luglio rispetto alle edizioni precedenti non è stato una mossa vincente, vista la bassa affluenza di pubblico»
CANAVESE - Tre idee per dare nuova vita ai territori di montagna
CANAVESE - Tre idee per dare nuova vita ai territori di montagna
Sono tre le proposte operative che Confindustria per la Montagna ha rivolto al ministro per gli affari regionali Erika Stefani
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore