RIVAROLO - La variante per le scuole passa senza commissione

| Scontro tra maggioranza e opposizione sulla mancata trasparenza della giunta. Rostagno va avanti lo stesso

+ Miei preferiti
RIVAROLO - La variante per le scuole passa senza commissione
Scontro tra maggioranza e opposizione, in consiglio comunale, sull’approvazione della decima variante al piano regolatore che ha, di fatto, “regolarizzato” la posizione della costruenda nuova scuola elementare di via Le Maire (nella foto il progetto). Un passaggio che la maggioranza del sindaco Alberto Rostagno ha bollato come “obbligato”. I gruppi d’opposizione, compatti, denunciando la poca trasparenza della giunta, hanno chiesto il rinvio della discussione del punto al prossimo consiglio comunale. «E’ mancato un adeguato confronto preventivo perché non è stata convocata la commissione – hanno scritto nella richiesta i consiglieri di minoranza – deprechiamo una prassi che impedisce un corretto esercizio di democrazia». La richiesta, come previsto, è stata respinta. 
 
«La variante, predisposta dalla commissione straordinaria, non modifica il piano ma ridistribuisce le quantità edificatorie del project financing – ha risposto l’assessore Francesco Diemoz – ha già ottenuto il via libera dalla Provincia. E’ solo l’atto conclusivo di un lungo percorso iniziato dalla commissione straordinaria. Non stiamo rivisitando nulla del progetto scuole». 
La spiegazione non ha convinto i consiglieri di minoranza. «Speravamo che la variante venisse posticipata perché ha un impatto urbanistico e socioeconomico notevole per la città – ha detto Marina Vittone – sarebbe servito un consiglio solo per questo. Avevamo chiesto un gesto di condivisione con le minoranze. Per due volte non siamo stati ascoltati». Dello stesso avviso Alex Chiapetto del Movimento 5 Stelle: «È mancato il passaggio in commissione. Nel merito prendiamo atto che si tratta di un lavoro fatto dai commissari però non abbiamo potuto analizzare la variante come si deve. Spero non succeda più».
 
Critico anche il centrodestra: «Se questa variante fosse stata oggetto di maggiore riflessione oggi non saremmo qui a registrare una differenza cognitiva delle parole del sindaco al primo consiglio e l'atteggiamento tenuto dalla maggioranza in questo iter» ha detto Martino Zucco Chinà. Ancora più diretto Aldo Raimondo: «Meno male che quelli non trasparenti eravamo noi. Le nostre nove varianti sono state vagliate  tutte dalla commissione urbanistica, discusse e presentate dal tecnico di turno. Questa è una forzatura che prima non era mai stata fatta».
Politica
FERROVIA CANAVESANA - Piove dentro i treni: sedili transennati e pendolari in piedi...
FERROVIA CANAVESANA - Piove dentro i treni: sedili transennati e pendolari in piedi...
Anche la Lega ha deciso di puntare il dito contro Gtt e Regione Piemonte. Il Senatore canavesano Cesare Pianasso è intervenuto sul tema: «E' inaccettabile la situazione che si protrae da così tanto tempo»
TRAVERSELLA - Il ricordo dei martiri partigiani della Valchiusella
TRAVERSELLA - Il ricordo dei martiri partigiani della Valchiusella
«Abbiamo la possibilità di vivere in pace anche grazie al sacrificio di questi giovani morti a Traversella. Non dimentichiamoli»
DISAGI SUI TRENI GTT - «La ferrovia Canavesana viaggia ormai fuori dal tempo»
DISAGI SUI TRENI GTT - «La ferrovia Canavesana viaggia ormai fuori dal tempo»
Riceviamo e volentieri pubblichiamo un intervento del deputato Pd, Davide Gariglio, in merito alla difficile situazione che sta vivendo la ferrovia Canavesana in queste settimane. I pendolari sono ormai furibondi con la Gtt
MONTAGNA - Pochi medici di famiglia nei Comuni: allarme dell'Uncem
MONTAGNA - Pochi medici di famiglia nei Comuni: allarme dell
Un problema non certo nuovo, legato all'organizzazione dei Distretti sanitari e anche alle volontà espresse dall'Ordine dei Medici. Uncem ha sottoposto le problematiche dei territori al Ministro della Salute Giulia Grillo
CASELLE - Dal 15 ottobre velox attivi: multe in arrivo per chi supera i 70 chilometri orari - ECCO DOVE
CASELLE - Dal 15 ottobre velox attivi: multe in arrivo per chi supera i 70 chilometri orari - ECCO DOVE
Attenzione quindi alla velocità: il limite è stato alzato da 50 a 70 chilometri orari ma le rilevazioni con gli occhi elettronici sono spesso «implacabili». Il Comune ha assicurato che non è intenzione dell'amministrazione «fare cassa»...
IVREA - Carnevale: nominati due nuovi responsabili
IVREA - Carnevale: nominati due nuovi responsabili
Sono Gianluca Actis Perino e Marco Adriano i nuovi nomi che entrano a far parte dello staff operativo della Fondazione
CANAVESE - Confindustria cerca imprenditori per le aziende dismesse
CANAVESE - Confindustria cerca imprenditori per le aziende dismesse
L'associazione degli industriali intende costruire un «catalogo» dei siti dismessi in tutto il Canavese da riutilizzare
MAPPANO - Il 46 si ferma a Falchera: mappanesi a piedi fino a casa
MAPPANO - Il 46 si ferma a Falchera: mappanesi a piedi fino a casa
Il Comune ha scritto una lettera a Gtt per il caos dell'altro giorno in occasione della corsa ciclistica «Gran Piemonte»
LEINI - Mobilità sostenibile: presentato il progetto car pooling
LEINI - Mobilità sostenibile: presentato il progetto car pooling
Proprio a Leinì l'amministrazione ha organizzato una riunione di presentazione che si è svolta il 5 ottobre al teatro
IVREA - Biotecnologie: via libera della Regione al corso post diploma
IVREA - Biotecnologie: via libera della Regione al corso post diploma
La Regione ha approvato nei giorni scorsi la graduatoria dei percorsi Its (Istituti tecnici superiori) per il biennio 2018-2020
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore