RIVAROLO - La variante per le scuole passa senza commissione

| Scontro tra maggioranza e opposizione sulla mancata trasparenza della giunta. Rostagno va avanti lo stesso

+ Miei preferiti
RIVAROLO - La variante per le scuole passa senza commissione
Scontro tra maggioranza e opposizione, in consiglio comunale, sull’approvazione della decima variante al piano regolatore che ha, di fatto, “regolarizzato” la posizione della costruenda nuova scuola elementare di via Le Maire (nella foto il progetto). Un passaggio che la maggioranza del sindaco Alberto Rostagno ha bollato come “obbligato”. I gruppi d’opposizione, compatti, denunciando la poca trasparenza della giunta, hanno chiesto il rinvio della discussione del punto al prossimo consiglio comunale. «E’ mancato un adeguato confronto preventivo perché non è stata convocata la commissione – hanno scritto nella richiesta i consiglieri di minoranza – deprechiamo una prassi che impedisce un corretto esercizio di democrazia». La richiesta, come previsto, è stata respinta. 
 
«La variante, predisposta dalla commissione straordinaria, non modifica il piano ma ridistribuisce le quantità edificatorie del project financing – ha risposto l’assessore Francesco Diemoz – ha già ottenuto il via libera dalla Provincia. E’ solo l’atto conclusivo di un lungo percorso iniziato dalla commissione straordinaria. Non stiamo rivisitando nulla del progetto scuole». 
La spiegazione non ha convinto i consiglieri di minoranza. «Speravamo che la variante venisse posticipata perché ha un impatto urbanistico e socioeconomico notevole per la città – ha detto Marina Vittone – sarebbe servito un consiglio solo per questo. Avevamo chiesto un gesto di condivisione con le minoranze. Per due volte non siamo stati ascoltati». Dello stesso avviso Alex Chiapetto del Movimento 5 Stelle: «È mancato il passaggio in commissione. Nel merito prendiamo atto che si tratta di un lavoro fatto dai commissari però non abbiamo potuto analizzare la variante come si deve. Spero non succeda più».
 
Critico anche il centrodestra: «Se questa variante fosse stata oggetto di maggiore riflessione oggi non saremmo qui a registrare una differenza cognitiva delle parole del sindaco al primo consiglio e l'atteggiamento tenuto dalla maggioranza in questo iter» ha detto Martino Zucco Chinà. Ancora più diretto Aldo Raimondo: «Meno male che quelli non trasparenti eravamo noi. Le nostre nove varianti sono state vagliate  tutte dalla commissione urbanistica, discusse e presentate dal tecnico di turno. Questa è una forzatura che prima non era mai stata fatta».
Politica
CUORGNE' - Morgando all'Anpi: «Non uso il mio ruolo di Dirigente Scolastico per fare politica»
CUORGNE
Prosegue il confronto tra l'Anpi e l'ex presidente della sezione di Cuorgnè dell'associazione partigiani, Federico Morgando
IVREA - Legambiente contraria al nuovo centro commerciale Ipercoop
IVREA - Legambiente contraria al nuovo centro commerciale Ipercoop
Legambiente dice «No» alla modifica del piano regolatore che permetterebbe la costruzione di un nuovo supermercato
LEINI - Lavori in corso in via Carlo Alberto fino a venerdì 25 gennaio
LEINI - Lavori in corso in via Carlo Alberto fino a venerdì 25 gennaio
Agenti di Polizia Municipale e personale dell'Ufficio Tecnico sono a disposizione di cittadini e commercianti per informazioni
IVREA - Alternanza scuola lavoro: Confindustria firma il protocollo
IVREA - Alternanza scuola lavoro: Confindustria firma il protocollo
È stato rinnovato il protocollo di Intesa dai rappresentanti di enti e associazioni imprenditoriali dell'area torinese
SAN COLOMBANO - Più sicurezza sulla provinciale 43 per Canischio
SAN COLOMBANO - Più sicurezza sulla provinciale 43 per Canischio
L'esigenza di mitigare l'eccessiva velocità delle autovetture provenienti da Cuorgnè sul rettilineo d'ingresso al paese, era già stata evidenziata nel 2015
CUORGNE' - L'Anpi risponde a Morgando: «Noi siamo autonomi»
CUORGNE
«Spiace constatare che Morgando, già presidente Anpi Cuorgnè non più iscritto, abbia un ricordo un po' confuso dell'Anpi»
CUORGNE' - La zona blu sarà ampliata: «Ce lo chiedono i negozianti»
CUORGNE
Consegnata una raccolta firme di 40 commercianti di via Torino. Al vaglio del Comune anche la sosta con il disco orario
CUORGNE' - Morgando critica l'Anpi ed elogia il ministro Salvini
CUORGNE
Fa discutere la presa di posizione social dell'ex presidente dell'Anpi di Cuorgnè e preside di numerose scuole della zona
RIVAROLO - Sversamenti in Orco: «Risposta assessore avventata»
RIVAROLO - Sversamenti in Orco: «Risposta assessore avventata»
Diventa un caso lo sversamento in Orco segnalato dall'associazione di Rivarolo Canavese, «Non bruciamoci il futuro»
CASELLE - Venti di crisi sull'aeroporto: «Sarà l'estate peggiore»
CASELLE - Venti di crisi sull
L'allarme lo ha lanciato dall'associazione Fly Torino che, da anni, segue da vicino lo sviluppo dell'aeroporto Sandro Pertini
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore