RIVAROLO - Mai dire... consiglio: Zucco Chiną cita Fantozzi, la Vittone chiede l'esonero di Leone

| La maggioranza ha passato le cinque ore di discussione a tentare di schivare le tonnellate di sterco partite dai banchi dell'opposizione. Non sempre riuscendo nell'impresa...

+ Miei preferiti
RIVAROLO - Mai dire... consiglio: Zucco Chiną cita Fantozzi, la Vittone chiede lesonero di Leone
Cinque ore e due minuti per discutere le 25 interrogazioni presentate dalla minoranza. Tanto è durato, l'altra sera, il consiglio comunale fiume di Rivarolo Canavese, convocato in prima serata (ore 21) su sollecitazione dei gruppi d'opposizione. Priva del presidente del consiglio comunale titolare (Rosboch), l'amministrazione ha schierato tra i pali ben due riserve: Alessandro Chiapetto e l'assessore Costanza Conta Canova. Se la sono cavata egregiamente, a volte con più zelo del titolare... Per il resto la maggioranza ha passato le cinque ore di discussione a tentare di schivare le tonnellate di sterco partite dai banchi dell'opposizione. Non sempre riuscendo nell'impresa. Su commercio e iniziative turistiche è stato un bagno di sangue, tanto che il consigliere Vittone ha chiesto al sindaco Rostagno di esonerare l'assessore Leone.
 
Una lunghissima maratona anche abbastanza piatta, eccezion fatta per qualche momento di suspance. Verso le 22.30, ad esempio, è scomparso nel nulla il vicesindaco Edo Gaetano. Mezz'ora di assenza che ha allarmato anche il consigliere Marina Vittone. La Sciarelli stava già iniziando la diretta per Chi l'ha Visto quando Gaetano è rientrato al proprio posto, stupito di tutta quella attenzione nei suoi confronti. A mezzanotte è persin mancato il numero legale: «E' fatta, andiamo a casa», hanno detto, esultando, i cinque cittadini rimasti stoicamente all'ascolto (gli altri sono deceduti prima). Purtroppo dopo apena sei minuti di pausa, con conseguente coda in bagno, il consiglio è ripreso. 
 
Giusto in tempo per mettere in calendario l'ennesima intitolazione, questa volta al nuovo campo da basket, che andrà sicuramente a rimpolpare i post della pagina Facebook «Rostagno che intitola cose»... Solo alle due di notte, quando anche il microfono della Vittone si è spento (evidente segnale divino), è arrivato il triplice fischio finale. (Mdc)
 
 
MAI DIRE CONSIGLIO - Le Perle
 
Scolaretto ripreso
Faccia il bravo consigliere Raimondo (Chiapetto)
 
Mica bau-bau micio-micio
È venuto il presidente dell'ordine degli ingegneri a chiederci il servizio, non l'ultimo pirla dei professionisti... (Rostagno) 
 
Quella roba lì...
Le strade non sono manutentute (Chiapetto)
 
Chiaroveggenza...
Parli pure assessore Raimondo... (Chiapetto)
Grazie presidente, anche lei vede il futuro... (Raimondo)
 
Nuova toponomastica
Nell'area di via Don Valloso... (Chiapetto)
 
Umiliante ammissione
Ho un passato fantozziano da giocatore di basket... (Zucco Chinà)
Dove è successo
Politica
CASTELLAMONTE - Maestra si vanta di essere fascista? Il Pd subito all'attacco
CASTELLAMONTE - Maestra si vanta di essere fascista? Il Pd subito all
Una nota contro l’insegnante arriva dal Pd di Castellamonte, cittą dove la maestra ha effettivamente insegnato per qualche tempo
CANAVESE - Post fascista su Facebook: maestra segnalata alla polizia postale
CANAVESE - Post fascista su Facebook: maestra segnalata alla polizia postale
L'insegnante avrebbe reso pubbliche le proprie preferenze politiche su diversi post che sono stati pubblicati sul profilo Facebook. Profilo che, nei giorni scorsi č stato oscurato. La Regione ha segnalato il caso anche al provveditorato
CANAVESE - Post fascista? La maestra si difende: «La mia era solo una ricerca sociologica»
CANAVESE - Post fascista? La maestra si difende: «La mia era solo una ricerca sociologica»
«Non sono fascista: la mia era una ricerca sociologica per vedere quali potevano essere le reazioni della gente quando si parla di un argomento delicato come il fascismo». Alessandro Pettorruso si difende dopo la segnalazione alla polizia
CANAVESE - Forza Nuova al fianco della maestra segnalata alla polizia postale: «Pronti a difenderla»
CANAVESE - Forza Nuova al fianco della maestra segnalata alla polizia postale: «Pronti a difenderla»
Forza Nuova si schiera al fianco dell'insegnante segnalata alla Polizia Postale dalla Regione dopo alcune frasi inneggianti il fascismo pubblicate su Facebook: «In Piemonte č diventato pericoloso anche solo pensare»
OZEGNA - Bartoli fa sul serio e annuncia l'addio a Teknoservice e Cca
OZEGNA - Bartoli fa sul serio e annuncia l
Il pensiero del sindaco č chiaro e sarą discusso, domani, in consiglio regionale. Il CCA e Teknoservice costano troppo
CASO SMAT - Chiono attacca Rostagno e difende Appendino: «Dal sindaco di Rivarolo lettera menzognera»
CASO SMAT - Chiono attacca Rostagno e difende Appendino: «Dal sindaco di Rivarolo lettera menzognera»
Durissima lettera del sindaco di Busano contro il collega di Rivarolo in merito alla nomina di un ex Asa per la Smat: «Non si č documentato ed esprime giudizi, oltretutto inviando un documento menzognero ai colleghi sindaci»
CASTELLAMONTE - Addio zona blu dal 6 novembre: Mazza conferma
CASTELLAMONTE - Addio zona blu dal 6 novembre: Mazza conferma
Non sarą rinnovato il contratto con la ditta che gestisce i parcheggi a pagamento. Dopo tre anni le strisce torneranno bianche
CASO SMAT - Rostagno ribadisce il suo No alla nomina dell'ex Asa: «La scelta resta inopportuna»
CASO SMAT - Rostagno ribadisce il suo No alla nomina dell
E sulla difesa di Chiono, Rostagno rivela un particolare: «Chiono č stato di Sessa anche il testimone di nozze. Non mi stupisce questa sua difesa d'ufficio». Alla fine la Appendino ha deciso di non recepire il suggerimento di Rostagno
IVREA - La biblioteca č senza il certificato prevenzione incendi
IVREA - La biblioteca č senza il certificato prevenzione incendi
Una carenza gravissima che č oggetto della mozione presentata dai consiglieri comunali Francesco Comotto e Alberto Tognoli
CASO SMAT - La Appendino tira dritto e conferma la nomina dell'ex Asa per il consiglio di amministrazione
CASO SMAT - La Appendino tira dritto e conferma la nomina dell
Per ora la lettera del sindaco di Rivarolo Canavese non ha sortito effetti: nella nuova terna presentata dal Comune di Torino c'č ancora il nome di Fabio Sessa. Nome che ha sollecitato la reazione dei sindaci canavesani
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore