RIVAROLO - Marina Vittone contro Bertot: «Chi sbaglia, paga»

| Sulla stangata da un milione di euro per la vicenda Vallesusa, Rivarolo Sostenibile chiede azioni immediate

+ Miei preferiti
RIVAROLO - Marina Vittone contro Bertot: «Chi sbaglia, paga»
La stangata sul Comune di Rivarolo Canavese, condannato a pagare 1 milione di euro per i debiti del Vallesusa, infiamma il dibattito politico. In attesa che l'amministrazione faccia luce sui prossimi passi da intraprendere (anche per congelare, se possibile, il pagamento di quel milione di euro previsto, come da sentenza del tribunale di Bologna, entro 30 giorni), «Rivarolo Sostenibile» va all'attacco. Il consigliere di minoranza Marina Vittone ribadisce la propria posizione in merito alla vicenda: chi ha sbagliato, deve pagare.
 
«Chiediamo che il Comune prosegua sulla strada già tracciata dalla Commissione straordinaria con la lettera di messa in mora dell'ex primo cittadino, Fabrizio Bertot, in cui si ribadiva che, nel caso l’Ente fosse stato condannato al pagamento delle rate insolute, esso si sarebbe rivalso sull’allora legale rappresentante, firmatario della lettera di patronages e chiediamo che si proceda tempestivamente ad accertare ogni tipo di responsabilità amministrativa e gestionale di tutti i soggetti che hanno causato direttamente o indirettamente un simile danno erariale alla Città di Rivarolo, stante il fatto che le responsabilità politiche sono già ampiamente acclarate e sotto gli occhi di tutti i cittadini».
 
Rivarolo Sostenibile chiede un immediato confronto con l’attuale giunta e l’altrettanto immediata convocazione della preposta commissione bilancio per analizzare le ricadute economiche sull’ente in seguito al decreto ingiuntivo del tribunale. «Non ritenendo sufficienti queste prime azioni - dice ancora la Vittone - sollecitiamo il sindaco Rostagno e la giunta a utilizzare tutti gli strumenti per indagare e fare piena luce sui rapporti convenzionali che hanno legato, nell’ultimo decennio, il Comune di Rivarolo, l’Asa e la Rivarolo Futura. L’impressione è infatti che si sia scoperchiato un Vaso di Pandora, dal quale non siano ancora usciti tutti i mali del Comune e che questa vicenda sia solo la punta dell’iceberg». 
 
«Volendo fare due conti e un po’ di amara ironia - aggiungono dal gruppo di minoranza - si potrebbe dire che ogni cittadino rivarolese, compresi i neonati, dovrebbe sborsare, per adesso, 80 euro per pagare i debiti contratti da chi camminava “sempre un passo avanti”. Questo è l'evidente fallimento di una politica basata sulla finanza creativa e sui “fantasogni”, forse sarebbe stato meglio fare “il passo lungo quanto la gamba».
Politica
CASTELLAMONTE - Addio vecchia palestra: al suo posto una moderna palazzina - FOTO
CASTELLAMONTE - Addio vecchia palestra: al suo posto una moderna palazzina - FOTO
In questi giorni è iniziata la demolizione della vecchia palestra di piazza della Repubblica. Un angolo del centro di Castellamonte è destinato a cambiare volto per sempre
CANAVESANI IN MEETING - Riguadagnare l'eredità dei propri padri
CANAVESANI IN MEETING - Riguadagnare l
A Rimini canavesani presenti sia tra i visitatori che tra i volontari
CUORGNE' - Lavori in corso per la pulizia di griglie e caditoie
CUORGNE
«Si tratta di semplici azioni di prevenzione che evitano disagi alla cittadinanza in caso di forte pioggia» dice il sindaco Pezzetto
PONT - L'azienda meccanica regala lo scuolabus al Comune
PONT - L
Alla ditta Aira Valentino Officine Meccaniche il sentito ringraziamento del sindaco Coppo e di tutta l'amministrazione
CANAVESE - Fiumi secchi: Legambiente lancia un nuovo allarme
CANAVESE - Fiumi secchi: Legambiente lancia un nuovo allarme
«Per decenni i nostri fiumi sono stati maltrattati: ora sono urgenti politiche che portino a rinaturalizzare i corsi d’acqua»
CERESOLE REALE - Appello a Chiamparino e Appendino per salvare la biblioteca
CERESOLE REALE - Appello a Chiamparino e Appendino per salvare la biblioteca
Uncem si unisce all'appello dell'Associazione Amici del Gran Paradiso per salvare e rilanciare le attività culturali della Biblioteca di Ceresole Reale intitolata a Gianni Oberto
IVREA - Prove di dialogo dopo l'esposto per apologia del fascismo
IVREA - Prove di dialogo dopo l
Invito al dialogo del presidente del consiglio comunale. Rebel Firm accetta ma sotto palazzo civico è spuntato uno striscione...
LEINI - Il car sharing di Torino si estende a 18 comuni: Leini c'è
LEINI - Il car sharing di Torino si estende a 18 comuni: Leini c
Sarà un "free floating", senza stazioni fisse di prelievo e deposito. Il bando per le aziende interessate scade il 29 settembre
VOLPIANO - Comital addio: il sindaco chiede intervento del governo
VOLPIANO - Comital addio: il sindaco chiede intervento del governo
«A fine mese incontro governativo tra Italia e Francia su varie questioni e noi chiediamo che venga inserito anche questo tema»
IVREA - Il Risveglio Popolare cambia direttore: arriva Zorzi
IVREA - Il Risveglio Popolare cambia direttore: arriva Zorzi
Il primo numero del giornale della diocesi di Ivrea che uscirà dopo la pausa estiva sarà firmato da Carlo Maria Zorzi
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore