RIVAROLO - Marina Vittone dice addio alla Pro loco

| Gli succede Claudio Vota, già vicepresidente. Per la Vittone si prospetta un ruolo in politica?

+ Miei preferiti
RIVAROLO - Marina Vittone dice addio alla Pro loco
Marina Vittone lascia, dopo tre mandati consecutivi, la presidenza della Pro loco di Rivarolo e passa il testimone al suo vice, Claudio Vota. Primo presidente donna nella storia della Pro loco rivarolese (che il prossimo anno festeggerà i trent'anni di fondazione), la sua conduzione ha fortemente caratterizzato l’associazione. Tra i grandi eventi realizzati la «Notte di suoni e sapori», che ogni anno conta oltre 50 mila visitatori, e le iniziative per i 150 anni della città di Rivarolo.
 
Alla guida dell'associazione subentra Claudio Vota, già vicepresidente, 45 anni, assicuratore, originario di Argentera. Le altre cariche sociali sono ricoperte da Gilberto Maglietto alla vicepresidenza, Daniela Leone alla degreteria, Stefano Re alla tesoreria. Completano il direttivo i consiglieri: Aimonetto Enrica, Barbera Luciana, Dezzutto Clarina, Giordano Roberto, Mancuso Maria Teresa, Macario Ivo, Perri Adriana, Roselli Pier Paolo e la stessa Marina Vittone. Del collegio dei revisori dei conti fanno parte Appino Pier Bartolomeo, Conteduca Lucia e Ricciardi Fernando.
 
«Guidare la Pro loco della città per quasi dieci anni è stata un’esperienza splendida dal punto di vista umano e assolutamente formativa sotto il profilo delle competenze acquisite nel campo dell’organizzazione e della programmazione turistica – dice Marina Vittone - è stato un onore servire la mia Città, un’esperienza che consiglio a tutti. Lascio l’associazione nelle mani dei più stretti collaboratori che, negli anni, hanno condiviso con me oneri e onori e che sapranno fare altrettanto bene. Il mio impegno a favore della città comunque continuerà».
Politica
VOLPIANO - Crisi Comital: due cordate in visita allo stabilimento
VOLPIANO - Crisi Comital: due cordate in visita allo stabilimento
Ora i sindacati chiedono di congelare i 138 licenziamenti dal momento che è possibile avviare una trattativa con gli acquirenti
IVREA - Contro Vodafone parte la campagna di boicottaggio
IVREA - Contro Vodafone parte la campagna di boicottaggio
Rifondazione Comunista ha convocato un presidio-flash mob per il lancio di una campagna di boicottaggio contro Vodafone
CASTELLAMONTE - La ceramica anche al Day Service Riabilitativo
CASTELLAMONTE - La ceramica anche al Day Service Riabilitativo
«Ancora una volta dal fare sistema tra istituzioni e realtà territoriali nascono opportunità a vantaggio della comunità»
CASTELLAMONTE - Due giorni di festa per i pensionati della Cgil
CASTELLAMONTE - Due giorni di festa per i pensionati della Cgil
La lega 33 dello Spi-Cgil, il sindacato pensionati, festeggia la sua presenza sul territorio del Canavese con due giorni di eventi
CASELLE - 70 mila euro per ancorare le tegole che volano con gli aerei
CASELLE - 70 mila euro per ancorare le tegole che volano con gli aerei
E' lo stanziamento per ancorare le tegole sui tetti delle case e fare in modo che non volino via con gli aerei che atterrano
INGRIA - Il piccolo Comune si schiera con il popolo Catalano
INGRIA - Il piccolo Comune si schiera con il popolo Catalano
Arriva anche dal Canavese un piccolo sostegno alla causa del popolo Catalano, pronto a chiedere l'indipendenza dalla Spagna
MAPPANO - «In 100 giorni il Comune ha prodotto solo 5 delibere»
MAPPANO - «In 100 giorni il Comune ha prodotto solo 5 delibere»
E' un bilancio negativo quello tracciato dall'opposizione dopo i primi 100 giorni di governo della giunta guidata da Grassi
FELETTO - Una scuola più bella grazie anche all'aiuto dei profughi
FELETTO - Una scuola più bella grazie anche all
Prima dell'inaugurazione dei locali è stata presentata anche l'iniziativa del Comune chiamata «Bimbi accompagnati»
IVREA - Il Comune nella classifica degli enti pubblici virtuosi
IVREA - Il Comune nella classifica degli enti pubblici virtuosi
«Questo conferma l’attenzione con la quale si è sempre operato in tutti gli aspetti amministrativi» dice il vicesindaco
CASTELLAMONTE - Bozzello promuove Mazza solo a metà: il Psi chiede al Pd un incontro urgente
CASTELLAMONTE - Bozzello promuove Mazza solo a metà: il Psi chiede al Pd un incontro urgente
Primi 100 giorni di amministrazione: il Senatore traccia il bilancio. Per Mazza non arriva la promozione a pieni voti. Il Psi chiede di definire con il Pd le linee guida necessarie per amministrare al meglio
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore