RIVAROLO - Musica e arte dal Carcere: oltre il muro la speranza

| Il progetto, entrato nel vivo di un percorso carico di ambizioni, vedrà un primo traguardo nell'autunno inoltrato con la realizzazione del cd

+ Miei preferiti
RIVAROLO - Musica e arte dal Carcere: oltre il muro la speranza
E' stato un incontro tanto informale quanto intenso quello che sabato 4 giugno, nelle sale dell'Associazione Liceo Musicale di Rivarolo, alla presenza di Alberto Rostagno e Costanza Conta Canova, rispettivamente Sindaco ed Assessore alla cultura di Rivarolo Canavese, ha aperto una nuova forma di dialogo fra Il mondo della detenzione e quello della scuola, dell'arte e della musica.  Incontro promosso da AVP Ass.ne volontari penitenziari di Ivrea “Tino Beiletti” onlus e CISPROJECT- Leggere Libera-Mente (Ass.ne culturale progetti sviluppo e promozione umana) e dall'Ass.ne Liceo Musicale di Rivarolo, i cui allievi hanno eseguito alcuni brani di accompagnamento.
 
Sonia Magliano, direttrice dell'Associazione Liceo Musicale di Rivarolo, ha intordotto i temi di “AMICO MAI…Sensazioni, racconti dentro le mura. Messaggi oltre le sbarre”. Un interessante progetto artistico-sociale nato in collaborazione con Paolo Bersano, Presidente AVP Ivrea, e Barbara Rossi, presidente Cisproject-Leggere Libera-Mente. Associazioni culturali e di volontariato penitenziario, per certi versi differenti, che hanno voluto mettersi insieme per intraprendere un dialogo tra  detenuti e giovani attraverso il linguaggio della musica e della poesia.  
 
Gruppi differenti, uniti dalla comune volontà di riunire in un CD testi inediti e musiche di Giuseppe CATALANO.  Detenuto del carcere di Milano Opera, noto come “Beddazzo”, da anni corsista del progetto Cisproject - Leggere Libera-Mente, è anche autore di un libro autobiografico “Radici violate” che apre un dialogo a distanza con i giovani. Parole, poesia e musica  hanno infatti favorito il dialogo fra chi, dopo aver vissuto il dramma del carcere, vuole aiutare chi si affaccia alla vita  a comprendere i rischi di una mentalità senza regole, ai confini della illegalità, e abbattere al tempo stesso i pregiudizi verso le persone detenute. 
 
Protagonisti assoluti sono 30 giovani allievi dell'associazione Liceo Musicale di Rivarolo coordinati dal direttore  artistico, Sonia Magliano, insieme ai maestri Paolo BERSANO, Laura CONTI, Alberto OCCHIENA, Dario SALOMONE, Francesco VECCHIA, Maurizio VERNA. Con entusiasmo e sensibilità hanno colto i significati del lavoro portato avanti, da dieci anni ormai, anche da Barbara Rossi,  presidente Cisproject - Leggere Libera-Mente e da altri collaboratori.
 
Il progetto, entrato nel vivo di un percorso carico di ambizioni, vedrà un primo traguardo nell'autunno inoltrato con la realizzazione del CD. Da questo incontro a tre e dallo scambio di esperienze che ne è scaturito, sta prendendo forma anche l'idea di un spettacolo. Un musical, che coinvolgerà anche gli allievi dei corsi di danza dell'Associazione Liceo Musicale di Rivarolo, anche i più piccoli - coordinati da Barbara QUINTABA - e che debutterà nel 2017.
 
Un progetto in linea con due citazioni, particolarmente appropriate, che ribadiscono l'attualità del tema. La prima, di Cesare Beccaria:... il piú sicuro ma piú difficil mezzo di prevenire i delitti si è di perfezionare l'educazione... (Dei delitti e delle pene, cap. XLV)“; la seconda del Presidente della Repubblica Mattarella, che in occasione della festa della Polizia Penitenziaria ha affermato: “Bisogna garantire sicurezza alla comunità ma anche offrire opportunità di istruzione, di lavoro ai detenuti", riprendendo un concetto già espresso da Beccaria: Le punizioni non siano vendette, ma risarcimenti, tanto del singolo verso la collettività quanto di questa verso il “reo” : le pene devono pertanto essere socialmente utili e " dolci " , volte al recupero e non alla repressione.
 
Giuseppe CATALANO è anche il vincitore del 1° premio del concorso letterario per poeti della canzone “Oltre il muro del carcere”, indetto da Parole Liberate. La premiazione è prevista per lunedì 13 giugno, nel corso di una conferenza stampa alla Camera dei Deputati. Sarà l’occasione anche per conoscere Virginio, l’artista che musicherà la lirica vincitrice della Seconda edizione, e per presentare il Bando della Terza edizione del Premio, dedicata alla memoria di Marco Pannella.
Politica
CASTELLAMONTE - Le scarpette rosse per dire «No alla violenza»
CASTELLAMONTE - Le scarpette rosse per dire «No alla violenza»
Al centro congressi Martinetti, sabato, un intero pomeriggio dedicato all'eliminazione della violenza contro le donne
IVREA - Militanti di CasaPound Canavese chiudono le buche...
IVREA - Militanti di CasaPound Canavese chiudono le buche...
«È assurdo che una città un tempo curata e vivibile come Ivrea ora stia precipitando nell'abbandono e nel degrado»
RIVAROLO - Fumata nera per il liceo linguistico all'Aldo Moro
RIVAROLO - Fumata nera per il liceo linguistico all
La Città metropolitana non ha accolto le istanze del territorio e nemmeno le oltre 3000 firme raccolte in Canavese
CASTELLAMONTE - «Giunta illegale sulle quote rosa»: è scontro
CASTELLAMONTE - «Giunta illegale sulle quote rosa»: è scontro
L'opposizione all'attacco: «Non possiamo vantarci di avere la sedia rossa e poi non rispettare le regole sulle quote rosa»
VOLPIANO - La Comital è in vendita: per ora salvi i 140 dipendenti
VOLPIANO - La Comital è in vendita: per ora salvi i 140 dipendenti
Comital ha chiesto dodici mesi di cassa integrazione straordinaria, a partire dal 22 novembre, per trovare un acquirente
OZEGNA - La Lega Nord sostiene Bartoli nella battaglia sui rifiuti
OZEGNA - La Lega Nord sostiene Bartoli nella battaglia sui rifiuti
La Lega Nord Canavese critica il disegno di legge regionale sulla gestione rifiuti che sarà discusso a palazzo Lascaris
IVREA - Elezioni 2018: parte il progetto civico di ViviamoIvrea
IVREA - Elezioni 2018: parte il progetto civico di ViviamoIvrea
Si sono già uniti al progetto civico gli attivisti locali delle forze di sinistra, Rifondazione Comunista e Sinistra Italiana
SCUOLA - Una borsa di studio dagli ex dipendenti Olivetti
SCUOLA - Una borsa di studio dagli ex dipendenti Olivetti
La Borsa di Studio, intitolata a Lucio Antonelli, Co-Fondatore e Socio Benemerito di Pozzo di Miele, avrà un valore di 1000 euro
CAREMA - I vigneti di Canavese e Valle d'Aosta uniti per il turismo
CAREMA - I vigneti di Canavese e Valle d
Il progetto è stato presentato nella sede dell'assessorato all'agricoltura e risorse naturali della Regione Valle d'Aosta
VOLPIANO - David Puente al lavoro contro bufale e fake news
VOLPIANO - David Puente al lavoro contro bufale e fake news
Ospite del festival «I luoghi delle parole» il blogger ha indicato le tipologie più pericolose di bufale che circolano su Internet
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore