RIVAROLO - Niente luci di Natale in centro. Il sindaco Rostagno: «Non è colpa del Comune»

| Non è colpa del Comune ma di una scelta dei commercianti se Rivarolo non avrà le luci di Natale. S'infiamma la polemica sull'addio delle luminarie nel centro storico della città. L'assessore Leone: «La città non resterà al buio»

+ Miei preferiti
RIVAROLO - Niente luci di Natale in centro. Il sindaco Rostagno: «Non è colpa del Comune»
Non è una volonta del Comune ma di una scelta dei commercianti della città se Rivarolo non avrà le luminarie natalizie. E' il sunto di quanto afferma palazzo Lomellini dopo che, sul web, si è infiammata la polemica sull'addio alle luci di Natale. Quest'anno, per la prima volta, Rivarolo Canavse non avrà le luminaria natalizie: scelta, a dirla tutta, che è già stata presa anche in altri centri del Canavese prima di Rivarolo. Purtroppo il periodo non è facile per i negozi e qualche spesa è stata necessariamente ridotta.  

E' il sindaco Rostagno che precisa: «Le luci di Natale a Rivarolo le hanno sempre pagate i commercianti. Il Comune dà un contributo di 7000 euro, la parte preponderante di spesa (circa 10/15 euro) l'hanno sempre messa i commercianti. Quest'anno i commercianti hanno deciso di non spendere più per l'illuminazione natalizia, non facendo più nulla. L'amministrazione non potendo da sola coprire la spesa di oltre 20.000 euro per le classiche luminarie, ha deciso di spendere sempre 7000 euro, ma usandole in un'altra modalità». E aggiunge: «Ogni scelta è condivisibile o meno ma, in questo caso, non è una scelta dell'amministrazione».

Il Comune ha invitato delle ditte specializzate per illuminare alcuni angoli della città con dei proiettori giganti, garantendo un investimento come gli altri anni. «Lunedi 7 abbiamo incontrato le associazioni di categoria e i commercianti responsabili delle vie - dice l'assessore al commercio Claudio Leone - i preventivi per le luminarie erano molto alti e quindi i commercianti hanno confermato la loro non disponibilità all'investimento. Il momento è delicato per tutti ed è comprensibile. I negozianti però faranno ulteriori iniziative oltre a quelle del Comune: insomma la città non resterà al buio per Natale».

Dove è successo
Politica
PROFUGHI IN CANAVESE - I Comuni scrivono al prefetto: «Noi abbiamo già fatto la nostra parte: stop agli arrivi»
PROFUGHI IN CANAVESE - I Comuni scrivono al prefetto: «Noi abbiamo già fatto la nostra parte: stop agli arrivi»
La scorsa settimana sindaci e amministratori hanno dato mandato al Ciss38, il consorzio dei servizi socio assistenziali, di scrivere al prefetto sulla questione migranti. «Abbiamo già soddisfatto i parametri previsti per l'accoglienza»
CUORGNE' - Cavalot stronca la giunta Pezzetto: «Non fate nulla»
CUORGNE
Sul ricorso al lodo Asa, invece, per la prima volta anche l'ex sindaco si è trovato (stranamente) d'accordo con l'amministrazione
CASTELLAMONTE - L'ex ospedale non chiude: diventa Casa della Salute
CASTELLAMONTE - L
La struttura della città della ceramica ospiterà anche il centro diurno per l’autismo adulto dedicato a tutto il territorio del Canavese
CUORGNE' - Il Comune aderisce a M'illumino di meno
CUORGNE
I ragazzi di Caterpillar, nota trasmissione di Radio 2, anche quest'anno hanno lanciato la celebre campagna radiofonica, giunta al suo tredicesimo anno
CUORGNE' - Mai dire... consiglio: tra tosse e capitomboli
CUORGNE
Ancora un consiglio soporifero a Cuorgnè che si è scaldato solo in termini strettamente sanitari...
RIVAROLO - «Basta profughi in città. Ne abbiamo abbastanza...»
RIVAROLO - «Basta profughi in città. Ne abbiamo abbastanza...»
Domani il consiglio comunale sarà chiamato per la prima volta a discutere dell'emergenza migranti e dei presunti nuovi arrivi
VALPERGA - Semaforo rotto: rischio incidenti stradali
VALPERGA - Semaforo rotto: rischio incidenti stradali
Il sindaco invita gli automobilisti alla prudenza
VALPERGA - Il Comune aderisce a M'illumino di meno
VALPERGA - Il Comune aderisce a M
L'amministrazione, il prossimo 24 febbraio, spegnerà l'illuminazione del campanile
IVREA - Striscione di Casapound contro il ticket del Carnevale
IVREA - Striscione di Casapound contro il ticket del Carnevale
«Da due anni il ticket è stato aumentato a 8 euro a persona, questo limita notevolmente le famiglie che abitano nei comuni limitrofi»
GRAN PARADISO - Nasce l'associazione amici del parco
GRAN PARADISO - Nasce l
Il suo scopo è di tutelare il paesaggio e la biodiversità del Parco
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore