RIVAROLO - Non bruciamoci il futuro attende delle risposte

| L'associazione torna sullo studio commissionato dalla Sipea sull'impatto della centrale a biomassa del Vallesusa

+ Miei preferiti
RIVAROLO - Non bruciamoci il futuro attende delle risposte
L'associazione «Non bruciamoci il futuro» torna sullo studio commissionato dalla Sipea sull'impatto della centrale a biomassa del Vallesusa di Rivarolo Canavese, ribadendo le proprie posizioni sull'impianto. «Non siamo stati invitati alla conferenza che ha presentato i risultati ma apprendiamo dai giornali che uno studio da loro commissionato si conclude dicendo che non dipende dalla Centrale a biomasse l'aria inquinata di Rivarolo - dicono dal Comitato - non hanno nessun problema a fornire i dati dello SME ma i dati vanno ben interpretati; il combustibile utilizzato è cippato di legno vergine, tracciato ed il 46% acquistato dalla filiera corta; Sipea era disponibile a creare una commissione, insieme al Comune, per le analisi e il monitoraggio dell'impianto».
 
A queste affermazioni l'associazione risponde con una serie di considerazioni: «Dalla fine dell'anno scorso il Comune di Rivarolo ha conferito incarico al Politecnico di Torino per effettuare uno screening sull'impianto ma pare che, a ieri, la società Sipea non abbia ancora trasmesso l'indispensabile documentazione richiesta e concordata con il Dipartimento di Ingegneria dell'Ambiente guidato dal prof. Giuseppe Genon. Tutto ciò mentre lo studio da loro commissionato prontamente conclude  che: "è trascurabile l'effetto delle emissioni della Centrale sulla qualità dell'aria. Anche in occasione dell'incontro pubblico del 16/10/2013 Sipea affermò che i dati SME erano disponibili alla cittadinanza ma poi è avvenuto il contrario. Riguardo la dichiarazione che i dati debbano essere ben interpretati, segnaliamo poi che la nostra Associazione si avvale di tecnici in grado di comprendere ed apprendere, casomai.
 
Ribadiamo che siamo interessati a conoscere analisi e luogo di origine della biomassa utilizzata e non solamente il posto dove è stata acquistata. Riguardo la disponibilità a istituire, insieme al Comune, una commissione con compiti di analisi e monitoraggio sull'impianto, avendola a suo tempo proposta, rimaniamo disponibili purché abbia effettivamente tali poteri.
 
Per ultimo si sottolinea l'esigenza che siano garantire le opportune verifiche su quanto accade ed ancora di più su quello che domani potrebbe accedere. Depone male il fatto che da oltre un mese siamo ancora in attesa di risposte, dagli Enti preposti, circa i motivi dei recenti pesanti e numerosi superamenti dei limiti delle emissioni al camino (polveri e CO)».
Politica
MAPPANO COMUNE - Sentenza del Tar Piemonte il 31 maggio
MAPPANO COMUNE - Sentenza del Tar Piemonte il 31 maggio
Il «Comitato per la costituzione di Mappano Comune» ha presentato istanza urgente per bloccare il ricorso di Borgaro e Leini
IVREA - Salvatore Borsellino in città a 25 anni da via D'Amelio
IVREA - Salvatore Borsellino in città a 25 anni da via D
L'agenda rossa di Paolo Borsellino è sparita subito dopo l'attentato di stampo mafioso del 19 luglio 1992 in cui perse la vita
BOLLENGO - Art Bonus per la chiesa dei Santi Pietro e Paolo
BOLLENGO - Art Bonus per la chiesa dei Santi Pietro e Paolo
Su proposta del sindaco, la giunta comunale ha deliberato di utilizzare le opportunità offerte dal decreto legge Art Bonus
RIVAROLO - Elezioni Eaton: vince la Uilm Canavese
RIVAROLO - Elezioni Eaton: vince la Uilm Canavese
La Uilm del Canavese è l’organizzazione più votata in azienda con il 51.56%
FERROVIA CANAVESANA - La Cgil contro Gtt e Regione Piemonte: «Siamo delusi e incazzati»
FERROVIA CANAVESANA - La Cgil contro Gtt e Regione Piemonte: «Siamo delusi e incazzati»
Oggi prima giornata senza treni sulla Rivarolo-Pont Canavese e nessuna soppressione a sorpresa (almeno salvo imprevisti in serata) sulla tratta Rivarolo-Torino Porta Susa. Il sindacato, intanto, se la prende con azienda e Regione
RIVAROLO - La scuola di Argentera intitolata al maestro Caligaris
RIVAROLO - La scuola di Argentera intitolata al maestro Caligaris
A 18 anni dalla prima richiesta, la scuola primaria della frazione ha finalmente un nome, a ricordo di una persona illustre
RIVABANCA - I soci di Alba hanno approvato la fusione con Rivarolo e Rivara: si rafforza la Banca del Canavese
RIVABANCA - I soci di Alba hanno approvato la fusione con Rivarolo e Rivara: si rafforza la Banca del Canavese
Ospite d’eccezione all'assemblea il presidente del Parlamento europeo Antonio Tajani che ha assistito, oltre al via libera alla fusione con RivaBanca, anche al voto favorevole per l'ingresso di Banca d'Alba e del Canavese in Iccrea
ECONOMIA - Lo sviluppo del Canavese (ri)parte da 113 progetti: è il nuovo Piano di Sviluppo. Ora si cercano i soldi
ECONOMIA - Lo sviluppo del Canavese (ri)parte da 113 progetti: è il nuovo Piano di Sviluppo. Ora si cercano i soldi
Il Piano di Sviluppo del Canavese, presentato a Colleretto Giacosa, poggia su cinque assi tematici: Industria e attività produttive, Infrastrutture e trasporti, Formazione e istruzione, Turismo cultura e sport, Sanità e welfare
OZEGNA - Grande festa per l'autonomia del Comune - FOTO
OZEGNA - Grande festa per l
Ricorrenza storica per il Comune che oggi ha celebrato i 70 anni della propria riconquistata autonomia dopo la guerra
PONT CANAVESE - In autunno i lavori per la nuova scuola: il sindaco Coppo difende il progetto - FOTO
PONT CANAVESE - In autunno i lavori per la nuova scuola: il sindaco Coppo difende il progetto - FOTO
Affollata assemblea sul progetto della nuova scuola, venerdì sera, a Pont Canavese. L'opinione pubblica è divisa tra i favorevoli e i contrari alla proposta dell'attuale amministrazione comunale. Costo dei lavori 1,5 milioni di euro
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore