RIVAROLO - Non bruciamoci il futuro scrive a Chiamparino

| Chiesto un incontro al presidente della Regione Piemonte sulla centrale a biomassa dell'ex Vallesusa

+ Miei preferiti
RIVAROLO - Non bruciamoci il futuro scrive a Chiamparino
L'associazione Non bruciamoci il futuro ha scritto una lettera al presidente della Regione Piemonte, Sergio Chiamparino, chiedendo un incontro sul tema della centrale a biomassa dell'ex Vallesusa. «A oggi la centrale produce esclusivamente energia elettrica beneficiando degli incentivi denominati "certificati verdi" ai quali si aggiungono gli incentivi da filiera corta. La filiera corta (o Canavesana) si è poi rivelata una bella "favola" e non ci è dato sapere l'effettiva provenienza e composizione della biomassa utilizzata». 
 
«Su richiesta di accesso del Comitato venivano forniti i dati orari delle emissioni al camino (SME), ma dal 16 maggio 2014 in avanti Arpa ha deciso di negarceli dicendo che dovevamo richiederli direttamente alla Società. Pure il Comune di Rivarolo ha più volte, invano, richiesto alla Società di poter accedere in tempo reale ai dati Sme. Dai report pubblicati sul sito Arpa, dati aggregati su base mensile, risulta che negli ultimi mesi si sono verificati molteplici e significativi superamenti dei limiti delle emissioni circa le polveri ed ossido di carbonio. Alla nostra richiesta di poter conoscere i motivi e le circostanze di questi superamenti, recentemente Arpa risponde che: "sentita la struttura competente, si comunica che lo Sme viene monitorato continuamente e puntualmente da tecnici del dipartimento. Qualora insorgessero irregolarità queste vengono comunicate agli enti competenti ed all'Autorità giudiziaria per i provvedimenti del caso».
 
«Da quanto in sintesi su esposto ben comprenderete l'apprensione della Cittadinanza. Al fine di una possibile maggiore trasparenza su tutta questa vicenda, siamo a chiedervi gentilmente un incontro, naturalmente nei modi e nei tempi che ci vorrete accordare». 
Dove è successo
Politica
CANAVESE - Post fascista? La maestra si difende: «La mia era solo una ricerca sociologica»
CANAVESE - Post fascista? La maestra si difende: «La mia era solo una ricerca sociologica»
«Non sono fascista: la mia era una ricerca sociologica per vedere quali potevano essere le reazioni della gente quando si parla di un argomento delicato come il fascismo». Alessandra Pettorruso si difende dopo la segnalazione alla polizia
CASTELLAMONTE - Uno striscione per la maestra di Rivarossa
CASTELLAMONTE - Uno striscione per la maestra di Rivarossa
Il gruppo Rebel Firm del Canavese ha preso posizione sul caso della maestra, schierandosi al suo fianco dopo le polemiche
RIVAROLO - Rotonde non collaudate nel pieno centro della città
RIVAROLO - Rotonde non collaudate nel pieno centro della città
Ancora una conferma dei lavori fatti con "leggerezza" dall'Asa. In municipio non sono rimasti nemmeno i progetti di allora
CUORGNE' - Spunta un duce sul muro di una casa - FOTO
CUORGNE
Archeologia del ventennio dal momento che si tratta di un murales sicuramente d'epoca con tanto di scritte
IVREA - CasaPound offre tutela legale gratis alla maestra di Rivarossa
IVREA - CasaPound offre tutela legale gratis alla maestra di Rivarossa
«Una persona deve essere giudicata per ciò che fa ogni giorno al lavoro e non per le proprie idee espresse su Facebook»
BAIRO - Scatta #TaggailMaiale: sabato giornata ecologica
BAIRO - Scatta #TaggailMaiale: sabato giornata ecologica
Dal Comune: «Chiediamo ai cittadini di vigilare il più possibile sull'abbandono di rifiuti e di segnalare il fenomeno»
CASTELLAMONTE - Maestra si vanta di essere fascista? Il Pd subito all'attacco
CASTELLAMONTE - Maestra si vanta di essere fascista? Il Pd subito all
Una nota contro l’insegnante arriva dal Pd di Castellamonte, città dove la maestra ha effettivamente insegnato per qualche tempo
CANAVESE - Post fascista su Facebook: maestra segnalata alla polizia postale
CANAVESE - Post fascista su Facebook: maestra segnalata alla polizia postale
L'insegnante avrebbe reso pubbliche le proprie preferenze politiche su diversi post che sono stati pubblicati sul profilo Facebook. Profilo che, nei giorni scorsi è stato oscurato. La Regione ha segnalato il caso anche al provveditorato
CANAVESE - Forza Nuova al fianco della maestra segnalata alla polizia postale: «Pronti a difenderla»
CANAVESE - Forza Nuova al fianco della maestra segnalata alla polizia postale: «Pronti a difenderla»
Forza Nuova si schiera al fianco dell'insegnante segnalata alla Polizia Postale dalla Regione dopo alcune frasi inneggianti il fascismo pubblicate su Facebook: «In Piemonte è diventato pericoloso anche solo pensare»
OZEGNA - Bartoli fa sul serio e annuncia l'addio a Teknoservice e Cca
OZEGNA - Bartoli fa sul serio e annuncia l
Il pensiero del sindaco è chiaro e sarà discusso, domani, in consiglio regionale. Il CCA e Teknoservice costano troppo
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore