RIVAROLO - «Non chiudete l'ufficio postale di Argentera»

| Rivarolo Sostenibile chiede un intervento del sindaco Rostagno e annuncia la mobilitazione della cittadinanza

+ Miei preferiti
RIVAROLO - «Non chiudete lufficio postale di Argentera»
Contro le voci di una possibile chiusura, Rivarolo Sostenibile scende in campo a favore dell'ufficio postale di Argentera, la frazione di Rivarolo Canavese che rischia di perdere un altro servizio essenziale. «Abbiamo appreso in questi giorni del nuovo “Piano di sviluppo” presentato dall’Amministratore delegato di Poste Italiane, Francesco Caio, che prevede la chiusura di alcuni sportelli e la riduzione di orario per altri su tutto il territorio piemontese, in particolare nelle zone montane e periferiche – scrive il capogruppo Marina Vittone - riteniamo che questa iniziativa avrà ricadute negative sull’utenza, soprattutto sulle persone anziane, che si servono degli sportelli periferici anche per il ritiro della pensione e non hanno modo di raggiungere il capoluogo in auto».
 
Quello di Argentera è uno degli sportelli a rischio, benchè, nella prima bozza, non ci siano riferimento diretti. «Anche perché non più di dieci anni fa era già stato oggetto di razionalizzazione ed era stata applicata una riduzione di orario (lo sportello è attualmente aperto solo tre giorni a settimana, al mattino) - ricorda la Vittone - ma ciò non tranquillizza affatto i residenti, che chiedono di difendere i pochissimi servizi rimasti sul territorio».
 
Ed è proprio in quest’ottica che Rivarolo Sostenibile sollecita il sindaco Alberto Rostagno e la sua giunta affinché si attivino con Poste italiane per difendere lo sportello di Argentera e il mantenimento del relativo servizio. La frazione sta infatti velocemente degradando dal punto di vista della vitalità sociale: «Un tempo non molto lontano (primi anni novanta) in paese si trovavano un ristorante-bar, un bar-tabaccheria, due negozi di alimentari, un piccolo spaccio della Società agricola operaia, un Centro per anziani funzionante tre giorni la settimana (proprio nei locali soprastanti l’Ufficio postale):oggi sono attivi solo due negozi di alimentari e i titolari dell’unico bar-tabaccheria rimasto, che è anche unico punto vendita di giornali e riviste, stanno cercando da tempo di cedere l’attività». 
 
Rivarolo Sostenibile chiede quindi al sindaco di Rivarolo di attivarsi, congiuntamente agli altri Sindaci, ad Anci e Uncem Piemonte per intraprendere iniziative volte ad accertare la sicurezza che gli sportelli di periferia non subiscano l’ennesima chiusura. «In particolare la nostra comunità non può e non deve essere privata di questo ormai unico servizio di frazione - dice ancora la Vittone - nel frattempo Rivarolo Sostenibile è pronto ad un percorso di informazione e mobilitazione della cittadinanza». 
Politica
CUORGNE' - Progetto Italia-Francia: summit in Manifattura
CUORGNE
Toccherà ai capofila ed ai partner italiani presentare lo stato dei lavori in corso, centrati per il versante torinese sul Canavese e le Valli di Lanzo
VALPRATO - Il paese scopre il turismo con un'estate da record
VALPRATO - Il paese scopre il turismo con un
Numeri stimolati dall'inaugurazione della seggiovia Ciavanassa e del rifugio, oltre al centro di educazione ambientale
CANAVESE - Addio a Mediapolis: il tribunale di Ivrea ha sancito il fallimento del parco divertimenti
CANAVESE - Addio a Mediapolis: il tribunale di Ivrea ha sancito il fallimento del parco divertimenti
Il progetto, osteggiato in prima battuta dagli ambientalisti, anche a causa dei ritardi e delle beghe giudiziarie, è stato affossato da 15 milioni di euro di debiti. Ora toccherà al curatore fallimentare valutare le richieste dei creditori
IVREA - Un presidio di Casa Pound per la sicurezza dei cittadini
IVREA - Un presidio di Casa Pound per la sicurezza dei cittadini
Militanti di CasaPound e residenti hanno svolto un presidio in strada «per dire basta al degrado e all'escalation di violenza»
CUORGNE' - Torna a vivere l'area verde della Manifattura - FOTO A CONFRONTO
CUORGNE
Da sabato l'area di fronte alla Manifattura, il cosiddetto «arcipelago dello sport», è a disposizione dei cittadini cuorgnatesi
TASSE NON PAGATE - Bollo auto: la Regione Piemonte ha recapitato 450.000 avvisi e ingiunzioni
TASSE NON PAGATE - Bollo auto: la Regione Piemonte ha recapitato 450.000 avvisi e ingiunzioni
I destinatari delle ingiunzioni erano già stati raggiunti in passato dagli avvisi di accertamento per lo stesso motivo. Entro il mese di dicembre saranno circa 700 mila le raccomandate recapitate nelle case dei piemontesi...
LEINI - Nuove deleghe per Silvia Cossu in Città metropolitana
LEINI - Nuove deleghe per Silvia Cossu in Città metropolitana
Silvia Cossu era la prima non eletta della lista del Movimento 5 Stelle nelle elezioni. Subentra a Carlotta Trevisan
LEINI - Luca Torella è il nuovo coordinatore di Articolo 1- MDP
LEINI - Luca Torella è il nuovo coordinatore di Articolo 1- MDP
Torella, già dirigente provinciale di SeL, ha accettato l'incarico affidatogli assumendo l'impegno a una gestione unitaria
LOCANA - Goiettina confermato segretario del Pd nelle valli
LOCANA - Goiettina confermato segretario del Pd nelle valli
«Siamo un gruppo di giovani che vuole costruire opportunità sul territorio» ha detto il riconfermato segretario del partito di Renzi
IVREA - Tribunale condanna Vodafone: «Trasferimenti illegittimi». I lavoratori devono tornare in Canavese
IVREA - Tribunale condanna Vodafone: «Trasferimenti illegittimi». I lavoratori devono tornare in Canavese
Avevano ragione i lavoratori: il trasferimento deciso da Vodafone per 19 di loro era illegittimo. Questa mattina il giudice del Lavoro ha dato torto all'azienda telefonica che, due mesi fa, aveva spedito 19 dipendenti da Ivrea a Milano
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore