RIVAROLO - «Non chiudete l'ufficio postale di Argentera»

| Rivarolo Sostenibile chiede un intervento del sindaco Rostagno e annuncia la mobilitazione della cittadinanza

+ Miei preferiti
RIVAROLO - «Non chiudete lufficio postale di Argentera»
Contro le voci di una possibile chiusura, Rivarolo Sostenibile scende in campo a favore dell'ufficio postale di Argentera, la frazione di Rivarolo Canavese che rischia di perdere un altro servizio essenziale. «Abbiamo appreso in questi giorni del nuovo “Piano di sviluppo” presentato dall’Amministratore delegato di Poste Italiane, Francesco Caio, che prevede la chiusura di alcuni sportelli e la riduzione di orario per altri su tutto il territorio piemontese, in particolare nelle zone montane e periferiche – scrive il capogruppo Marina Vittone - riteniamo che questa iniziativa avrà ricadute negative sull’utenza, soprattutto sulle persone anziane, che si servono degli sportelli periferici anche per il ritiro della pensione e non hanno modo di raggiungere il capoluogo in auto».
 
Quello di Argentera è uno degli sportelli a rischio, benchè, nella prima bozza, non ci siano riferimento diretti. «Anche perché non più di dieci anni fa era già stato oggetto di razionalizzazione ed era stata applicata una riduzione di orario (lo sportello è attualmente aperto solo tre giorni a settimana, al mattino) - ricorda la Vittone - ma ciò non tranquillizza affatto i residenti, che chiedono di difendere i pochissimi servizi rimasti sul territorio».
 
Ed è proprio in quest’ottica che Rivarolo Sostenibile sollecita il sindaco Alberto Rostagno e la sua giunta affinché si attivino con Poste italiane per difendere lo sportello di Argentera e il mantenimento del relativo servizio. La frazione sta infatti velocemente degradando dal punto di vista della vitalità sociale: «Un tempo non molto lontano (primi anni novanta) in paese si trovavano un ristorante-bar, un bar-tabaccheria, due negozi di alimentari, un piccolo spaccio della Società agricola operaia, un Centro per anziani funzionante tre giorni la settimana (proprio nei locali soprastanti l’Ufficio postale):oggi sono attivi solo due negozi di alimentari e i titolari dell’unico bar-tabaccheria rimasto, che è anche unico punto vendita di giornali e riviste, stanno cercando da tempo di cedere l’attività». 
 
Rivarolo Sostenibile chiede quindi al sindaco di Rivarolo di attivarsi, congiuntamente agli altri Sindaci, ad Anci e Uncem Piemonte per intraprendere iniziative volte ad accertare la sicurezza che gli sportelli di periferia non subiscano l’ennesima chiusura. «In particolare la nostra comunità non può e non deve essere privata di questo ormai unico servizio di frazione - dice ancora la Vittone - nel frattempo Rivarolo Sostenibile è pronto ad un percorso di informazione e mobilitazione della cittadinanza». 
Politica
CASO SMAT - Chiono attacca Rostagno e difende Appendino: «Dal sindaco di Rivarolo lettera menzognera»
CASO SMAT - Chiono attacca Rostagno e difende Appendino: «Dal sindaco di Rivarolo lettera menzognera»
Durissima lettera del sindaco di Busano contro il collega di Rivarolo in merito alla nomina di un ex Asa per la Smat: «Non si č documentato ed esprime giudizi, oltretutto inviando un documento menzognero ai colleghi sindaci»
CASO SMAT - La Appendino tira dritto e conferma la nomina dell'ex Asa per il consiglio di amministrazione
CASO SMAT - La Appendino tira dritto e conferma la nomina dell
Per ora la lettera del sindaco di Rivarolo Canavese non ha sortito effetti: nella nuova terna presentata dal Comune di Torino c'č ancora il nome di Fabio Sessa. Nome che ha sollecitato la reazione dei sindaci canavesani
CUORGNE' - Successo per le feste nelle frazioni: Pezzetto ringrazia i volontari
CUORGNE
«Mi sembra il minimo ringraziare tutti quei volontari che in modo gratuito si sono prestati in questo mese di luglio per animare le rispettive frazioni»
CANAVESE - La Appendino propone un ex Asa per la Smat: Rostagno guida la protesta dei sindaci
CANAVESE - La Appendino propone un ex Asa per la Smat: Rostagno guida la protesta dei sindaci
Sul nome di Fabio Sessa, indicato dal sindaco di Torino, Chiara Appendino, per il nuovo vertice della Smat, scoppia la rivolta dei sindaci dell'alto Canavese. Pronto il voto contrario se Torino non cambierą il candidato
CASTELLAMONTE - La Mostra della Ceramica si fa: dal 9 al 24 settembre
CASTELLAMONTE - La Mostra della Ceramica si fa: dal 9 al 24 settembre
Il sindaco Pasquale Mazza garantisce: «Stiamo gią lavorando per dare la giusta continuitą alle nostre tradizioni»
MONTALENGHE - Grosso accende la nuova luce del centro storico
MONTALENGHE - Grosso accende la nuova luce del centro storico
Il Comune di Montalenghe annuncia l'inizio del primo lotto di ammodernamento dell'illuminazione pubblica del centro paese
IVREA - Anpi in piazza: «La cittą č stata e sarą sempre antifascista»
IVREA - Anpi in piazza: «La cittą č stata e sarą sempre antifascista»
Dopo l'atto vandalico contro uno dei simboli della Resistenza in cittą la pronta reazione dell'Anpi e delle istituzioni locali
MAPPANO - Raccolta firme contro l'ordinanza dei 1000 divieti
MAPPANO - Raccolta firme contro l
A promuovere la petizione sono i consiglieri di opposizione e un nutrito gruppo di cittadini. Prima grana per il sindaco Grassi
IVREA - Atto vandalico firmato «Decima Mas» danneggia simbolo della Resistenza sul lungo Dora - FOTO
IVREA - Atto vandalico firmato «Decima Mas» danneggia simbolo della Resistenza sul lungo Dora - FOTO
Oggi pomeriggio, sabato 22 luglio, alle ore 17,30, l'Anpi di Ivrea e basso Canavese invita associazioni e cittadini, sul Lungo Dora di Ivrea «per manifestare con tranquilla fermezza la condanna per l'episodio»
RIVAROLO - Il centro storico vietato alle auto? «Nei prossimi mesi»
RIVAROLO - Il centro storico vietato alle auto? «Nei prossimi mesi»
Il Comune di Rivarolo tornerą alla carica sul progetto «Ztl» dopo la sperimentazione dell'anno scorso relativa a via Ivrea
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore