RIVAROLO - Nuove elezioni a maggio, fioccano le liste

| Centrosinistra e centrodestra si spaccano (per ora). Incognita M5S

+ Miei preferiti
RIVAROLO - Nuove elezioni a maggio, fioccano le liste
100 giorni (più o meno) al termine ultimo per la presentazione delle liste elettorali di Rivarolo. Si vota il 24 e 25 maggio (i giorni del Giro in Canavese) in contemporanea alle elezioni Europee. Rivarolo torna al voto dopo due anni di commissariamento frutto dello scioglimento del consiglio comunale per infiltrazioni mafiose. Situazione ancora non troppo delineata, al momento, con entrambi gli schieramenti divisi. Ecco in cinque punti salienti la situazione politica rivarolese.

ROSTAGNO BOYS - Alberto Rostagno, medico e attuale vicesindaco di Agliè, è il candidato del centrosinistra. Sarà ovviamente una "lista civica" quella che lo sosterrà (ci mancherebbe) ma l'impostazione del gruppo di lavoro ha messo in luce una marcata presenza di esponenti del Pd. Non poteva essere altrimenti se Rostagno è il candidato "alternativo" al gruppo che fa capo all'ex sindaco Bertot. Grana Bollero (l'ex sindaco) già risolta (con l'esclusione di quest'ultimo dalla lista... ed era anche ora!). Grana Gaetano (altro ex sindaco) ancora da risolvere. In molti considerano la sua presenza nella lista particolarmente "scomoda". Secondo le nostre previsioni, Rostagno è accreditato al successo al 65% se corrono tutti insieme. Al 30% se il centrosinistra si spacca.

GRUPPO VITTONE - Marina Vittone, prima delle feste, ha rotto con Rostagno e, con un intempestivo comunicato stampa, ha annunciato che (probabilmente) scenderà in pista anche lei. Dovesse farlo sarebbe opportuno, con un po' più di tempismo, che si dimettesse da presidente della Pro Loco. La rottura rischia di penalizzare ampiamente Rostagno, dato che idealmente anche la Vittone pesca nello stesso elettorato di centrosinistra. Possibilità di vittoria secondo i nostri calcoli, in caso di lista, tra l'1 e il 2%.

ZUCCO L'EREDE - L'ex assessore alla cultura Martino Zucco Chinà è stato designato come "erede" di Fabrizio Bertot. Nella sua squadra già annunciati molti volti della passata amministrazione. Il "reset" imposto dal Ministero, evidentemente, non ha portato a un enorme rinnovamento del centrodestra. Zucco Chinà, se il centrosinistra corre diviso, parte ovviamente da favorito. Sei anni fa Bertot stravinse con percentuali bulgare (col centrosinistra unito grazie alla candidatura da suicidio di Besso Marcheis). Ripetere quel risultato, oggi, è impossibile. In ogni caso molto dipende dagli avversari. Se il centrosinistra è unito Zucco Chinà, secondo le previsioni, vince nel 35% dei casi. Percentuale che sale al 70% in caso di avversari deflagrati.

(EX) FRATELLO PAPOTTI - Anche il centrodestra, però, rischia di correre diviso. Franco Papotti (Fratelli d'Italia) ha in mente una sua lista insieme all'ex vicesindaco Renato Navone. Non è un segreto. Sia Papotti che Navone, però, sanno benissimo che, da soli, non vinceranno mai. Frutterà la tattica suicida di correre da soli oppure, alla fine, ci sarà il tanto atteso riavvicinamento tra le parti? In tal caso, Papotti rientrerà nel gruppo Bertot-Chinà. Navone seguirà le amministrative in poltrona. Possibilità di successo secondo le nostre previsioni tra il 2 e il 3%.

E GRILLO? - La grande incognita, in questo momento, è rappresentata dal Movimento 5 Stelle che alle scorse politiche (difficilmente comparabili, da detto, con le amministrative) hanno superato il 25% dei consensi. Il Movimento aveva annunciato già l'anno scorso la presentazione di una lista ma è tutto ancora work in progress. Tra gli attuali candidati a sindaco (o presunti tali) l'unica che potrebbe avvicinarsi seriamente al M5S è proprio Marina Vittone, forte anche del suo ruolo nel comitato Non Bruciamoci il Futuro. Il M5S "solitario" ha il 15% di possibilità di successo. 

Politica
CANAVESE - In arrivo altri disagi per chi usa le ferrovie di Gtt
CANAVESE - In arrivo altri disagi per chi usa le ferrovie di Gtt
Dopo due anni di tavoli di trattative, l'altra mattina brutta fumata nera per la negoziazione del Settore Tecnico Ferrovie
MAPPANO COMUNE - Sentenza del Tar Piemonte il 31 maggio
MAPPANO COMUNE - Sentenza del Tar Piemonte il 31 maggio
Il «Comitato per la costituzione di Mappano Comune» ha presentato istanza urgente per bloccare il ricorso di Borgaro e Leini
IVREA - Salvatore Borsellino in città a 25 anni da via D'Amelio
IVREA - Salvatore Borsellino in città a 25 anni da via D
L'agenda rossa di Paolo Borsellino è sparita subito dopo l'attentato di stampo mafioso del 19 luglio 1992 in cui perse la vita
BOLLENGO - Art Bonus per la chiesa dei Santi Pietro e Paolo
BOLLENGO - Art Bonus per la chiesa dei Santi Pietro e Paolo
Su proposta del sindaco, la giunta comunale ha deliberato di utilizzare le opportunità offerte dal decreto legge Art Bonus
RIVAROLO - Elezioni Eaton: vince la Uilm Canavese
RIVAROLO - Elezioni Eaton: vince la Uilm Canavese
La Uilm del Canavese è l’organizzazione più votata in azienda con il 51.56%
FERROVIA CANAVESANA - La Cgil contro Gtt e Regione Piemonte: «Siamo delusi e incazzati»
FERROVIA CANAVESANA - La Cgil contro Gtt e Regione Piemonte: «Siamo delusi e incazzati»
Oggi prima giornata senza treni sulla Rivarolo-Pont Canavese e nessuna soppressione a sorpresa (almeno salvo imprevisti in serata) sulla tratta Rivarolo-Torino Porta Susa. Il sindacato, intanto, se la prende con azienda e Regione
RIVAROLO - La scuola di Argentera intitolata al maestro Caligaris
RIVAROLO - La scuola di Argentera intitolata al maestro Caligaris
A 18 anni dalla prima richiesta, la scuola primaria della frazione ha finalmente un nome, a ricordo di una persona illustre
RIVABANCA - I soci di Alba hanno approvato la fusione con Rivarolo e Rivara: si rafforza la Banca del Canavese
RIVABANCA - I soci di Alba hanno approvato la fusione con Rivarolo e Rivara: si rafforza la Banca del Canavese
Ospite d’eccezione all'assemblea il presidente del Parlamento europeo Antonio Tajani che ha assistito, oltre al via libera alla fusione con RivaBanca, anche al voto favorevole per l'ingresso di Banca d'Alba e del Canavese in Iccrea
ECONOMIA - Lo sviluppo del Canavese (ri)parte da 113 progetti: è il nuovo Piano di Sviluppo. Ora si cercano i soldi
ECONOMIA - Lo sviluppo del Canavese (ri)parte da 113 progetti: è il nuovo Piano di Sviluppo. Ora si cercano i soldi
Il Piano di Sviluppo del Canavese, presentato a Colleretto Giacosa, poggia su cinque assi tematici: Industria e attività produttive, Infrastrutture e trasporti, Formazione e istruzione, Turismo cultura e sport, Sanità e welfare
OZEGNA - Grande festa per l'autonomia del Comune - FOTO
OZEGNA - Grande festa per l
Ricorrenza storica per il Comune che oggi ha celebrato i 70 anni della propria riconquistata autonomia dopo la guerra
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore