RIVAROLO - Nuove elezioni a maggio, fioccano le liste

| Centrosinistra e centrodestra si spaccano (per ora). Incognita M5S

+ Miei preferiti
RIVAROLO - Nuove elezioni a maggio, fioccano le liste
100 giorni (più o meno) al termine ultimo per la presentazione delle liste elettorali di Rivarolo. Si vota il 24 e 25 maggio (i giorni del Giro in Canavese) in contemporanea alle elezioni Europee. Rivarolo torna al voto dopo due anni di commissariamento frutto dello scioglimento del consiglio comunale per infiltrazioni mafiose. Situazione ancora non troppo delineata, al momento, con entrambi gli schieramenti divisi. Ecco in cinque punti salienti la situazione politica rivarolese.

ROSTAGNO BOYS - Alberto Rostagno, medico e attuale vicesindaco di Agliè, è il candidato del centrosinistra. Sarà ovviamente una "lista civica" quella che lo sosterrà (ci mancherebbe) ma l'impostazione del gruppo di lavoro ha messo in luce una marcata presenza di esponenti del Pd. Non poteva essere altrimenti se Rostagno è il candidato "alternativo" al gruppo che fa capo all'ex sindaco Bertot. Grana Bollero (l'ex sindaco) già risolta (con l'esclusione di quest'ultimo dalla lista... ed era anche ora!). Grana Gaetano (altro ex sindaco) ancora da risolvere. In molti considerano la sua presenza nella lista particolarmente "scomoda". Secondo le nostre previsioni, Rostagno è accreditato al successo al 65% se corrono tutti insieme. Al 30% se il centrosinistra si spacca.

GRUPPO VITTONE - Marina Vittone, prima delle feste, ha rotto con Rostagno e, con un intempestivo comunicato stampa, ha annunciato che (probabilmente) scenderà in pista anche lei. Dovesse farlo sarebbe opportuno, con un po' più di tempismo, che si dimettesse da presidente della Pro Loco. La rottura rischia di penalizzare ampiamente Rostagno, dato che idealmente anche la Vittone pesca nello stesso elettorato di centrosinistra. Possibilità di vittoria secondo i nostri calcoli, in caso di lista, tra l'1 e il 2%.

ZUCCO L'EREDE - L'ex assessore alla cultura Martino Zucco Chinà è stato designato come "erede" di Fabrizio Bertot. Nella sua squadra già annunciati molti volti della passata amministrazione. Il "reset" imposto dal Ministero, evidentemente, non ha portato a un enorme rinnovamento del centrodestra. Zucco Chinà, se il centrosinistra corre diviso, parte ovviamente da favorito. Sei anni fa Bertot stravinse con percentuali bulgare (col centrosinistra unito grazie alla candidatura da suicidio di Besso Marcheis). Ripetere quel risultato, oggi, è impossibile. In ogni caso molto dipende dagli avversari. Se il centrosinistra è unito Zucco Chinà, secondo le previsioni, vince nel 35% dei casi. Percentuale che sale al 70% in caso di avversari deflagrati.

(EX) FRATELLO PAPOTTI - Anche il centrodestra, però, rischia di correre diviso. Franco Papotti (Fratelli d'Italia) ha in mente una sua lista insieme all'ex vicesindaco Renato Navone. Non è un segreto. Sia Papotti che Navone, però, sanno benissimo che, da soli, non vinceranno mai. Frutterà la tattica suicida di correre da soli oppure, alla fine, ci sarà il tanto atteso riavvicinamento tra le parti? In tal caso, Papotti rientrerà nel gruppo Bertot-Chinà. Navone seguirà le amministrative in poltrona. Possibilità di successo secondo le nostre previsioni tra il 2 e il 3%.

E GRILLO? - La grande incognita, in questo momento, è rappresentata dal Movimento 5 Stelle che alle scorse politiche (difficilmente comparabili, da detto, con le amministrative) hanno superato il 25% dei consensi. Il Movimento aveva annunciato già l'anno scorso la presentazione di una lista ma è tutto ancora work in progress. Tra gli attuali candidati a sindaco (o presunti tali) l'unica che potrebbe avvicinarsi seriamente al M5S è proprio Marina Vittone, forte anche del suo ruolo nel comitato Non Bruciamoci il Futuro. Il M5S "solitario" ha il 15% di possibilità di successo. 

Politica
ELEZIONI 2017 - Si vota l'undici giugno. Occhi puntati su Castellamonte, Favria e Caselle. Prima volta per Mappano
ELEZIONI 2017 - Si vota l
Con decreto del ministro dell’Interno Marco Minniti, è stata fissata la data per lo svolgimento delle consultazioni per l’elezione diretta dei sindaci e dei consigli comunali. Sette Comuni della zona al voto: c'è anche Mappano
PONT - Sandretto: si cerca un imprenditore disposto a rilevarla
PONT - Sandretto: si cerca un imprenditore disposto a rilevarla
Incontro in Regione sul futuro della storica azienda canavesana dichiarata fallita dal Tribunale di Ivrea il 9 marzo scorso
RIVAROLO - La Lega Nord difende a spada tratta Rostagno
RIVAROLO - La Lega Nord difende a spada tratta Rostagno
Il carroccio scende in campo per difendere l'attuale amministrazione, segnando un definitivo strappo con il passato
CASTELLAMONTE - Allarme ambientale alla discarica di Vespia: ora tocca alla prefettura di Torino
CASTELLAMONTE - Allarme ambientale alla discarica di Vespia: ora tocca alla prefettura di Torino
L'amministrazione comunale di Castellamonte ha chiesto al prefetto l'apertura di un tavolo tecnico urgente per capire cosa succederà, adesso, all'enorme montagna di spazzatura tra le frazioni di Campo, Muriaglio e Preparetto
IVREA - «Rifugiati e accoglienza: le paure degli uni e degli altri»
IVREA - «Rifugiati e accoglienza: le paure degli uni e degli altri»
Alessandra Morelli, Delegata dell'Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati, incontrerà gli studenti del Gramsci
CASELLE - Bilancio economico da record per l'aeroporto Pertini
CASELLE - Bilancio economico da record per l
Il fatturato di Sagat, al netto dei contributi, ammonta a 56 milioni di euro, in crescita del +16,6% rispetto all'anno precedente
CASTELLAMONTE - Paura per la discarica. Mazza: «Va chiusa subito»
CASTELLAMONTE - Paura per la discarica. Mazza: «Va chiusa subito»
Diventa una questione politica la gestione della discarica di Vespia dopo l'allarme lanciato ieri dai residenti della zona
CANAVESE - I circoli del Pd tentano la via della partecipazione
CANAVESE - I circoli del Pd tentano la via della partecipazione
Venerdì il Partito Democratico presenta un'iniziativa unica in Italia, lanciata dai circoli del PD del Canavese e del Chivassese
BOLLENGO - Nelle scuole il ricordo delle vittime innocenti della mafia
BOLLENGO - Nelle scuole il ricordo delle vittime innocenti della mafia
Il paese è stato uno dei "4000 luoghi del 21 marzo" grazie all'invito di Lucia Grillo e Laura Rocchietta di Libera Ivrea
RIVARA - Incontri del Gal per chi vuole mettersi in proprio
RIVARA - Incontri del Gal per chi vuole mettersi in proprio
In vista della ripresa del servizio offerto dal Programma Mip-Mettersi in proprio
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore