RIVAROLO - «Perso il Vallesusa e pagato anche 600 mila euro»

| Danno e beffa sulla vicenda Vallesusa secondo l'analisi del consigliere Vittone. La giunta, invece, ha difeso le proprie scelte

+ Miei preferiti
RIVAROLO - «Perso il Vallesusa e pagato anche 600 mila euro»
Si è parlato (ancora una volta) dell'ex cotonificio Vallesusa nel corso dell'ultimo consiglio comunale di Rivarolo Canavese. E, in particolare, di tutta l'area che il Comune, per chiudere il contenzioso con Unicredit Leasing, ha ceduto alla banca, perdendo, in una botta sola, teatro, area expo, museo delle auto, sede del Vespa Club e quant'altro. Per l'attuale amministrazione non c'erano molte altre vie d'uscita: «Abbiamo ereditato questa situazione dall'amministrazione Bertot», hanno ribadito in consiglio comunale sindaco Rostagno e assessori. Situazione aggravata dal crack dell'Asa e dal conseguente fallimento della società controllata «Rivarolo Futura». Nessuno può mettere in dubbio le responsabilità altrui. Ma, come in consiglio è emerso ripetutamente, e come il consigliere Domenico Rosboch (in teoria ancora in maggioranza) ha sottolineato, «si poteva proseguire nel contenzioso giudiziario e trovare altre soluzioni per evitare di perdere tutto il complesso oltretutto pagando dei soldi alla banca».

Per chiudere la partita, infatti, il Comune ha lasciato per sempre quei locali sborsando centinaia di migliaia di euro. 150mila in prima battuta. Ma il consigliere Marina Vittone ha rivelato che, con tutta probabilità, quel conto non è veritiero. «Considerato che alla firma del leasing Rivarolo Futura aveva versato il primo canone di mezzo milione di euro - spiega l'esponente di Rivarolo Sostenibile - che in forza della nuova scrittura privata Rivarolo futura verserà 300 mila euro e il Comune di Rivarolo 150mila, ricordando che Rivarolo futura è partecipata dal Comune al 51%, pare politicamente corretto dedurre e verosimile ipotizzare che il Comune, al termine di questa transazione, avrà versato il 51% di € 500.000,00 della prima rata del leasing, cioè € 255.000,00; il 51% di € 300.000,00 della quota a saldo stralcio di Rivarolo Futura, cioè € 153.000,00; € 150.000,00 della propria quota a saldo stralcio».

Il totale ammonta quindi a 558 mila euro ai quali il consigliere Vittone ha sommato i soldi dei cittadini spesi per pagare gli avvocati che hanno seguito il Comune. «Un totale di 602 mila euro che potrebbe configurarsi come danno erariale per il Comune di Rivarolo, a fronte del fatto che sono stati spesi soldi pubblici per l’acquisto e la ristrutturazione di un immobile, tramite contratto di leasing e tramite Società partecipata, che avrebbe dovuto servire alla Città di Rivarolo come Centro fieristico e teatro, che oggi invece viene restituito alla banca». Senza contare il danno d'immagine subito dalla città. «Il Comune si trova oggi con un pugno di mosche in mano», ha sentenziato il consigliere di minoranza.

«La condanna di primo grado era ben più pesante per le casse del Comune - ha ribatutto il sindaco Alberto Rostagno - in ogni caso abbiamo risparmiato delle belle somme a favore della città». E sulla possibilità di chiedere un risarcimento a chi ha generato questo "buco", ovvero l'allora sindaco Fabrizio Bertot, il sindaco di è detto possibilista: «Ma sarà la Corte dei Conti, a breve, a dirci come procedere».

Politica
CUORGNE' - I giovani della Lega del Canavese incontrano Riccardo Molinari
CUORGNE
Dalle ore 15.30 saranno presenti anche l'onorevole Alessandro Giglio Vigna e il Senatore Cesare Pianasso
SPARONE - Alla festa del contadino tavola rotonda sul tema «L'agricoltura, la montagna e l'uomo»
SPARONE - Alla festa del contadino tavola rotonda sul tema «L
La Festa del contadino è organizzata dalla Sezione Valli Orco e Soana della Coldiretti con il patrocinio della Città Metropolitana di Torino
BOLLENGO - Il paese è stato uno dei «4000 luoghi del 21 marzo»
BOLLENGO - Il paese è stato uno dei «4000 luoghi del 21 marzo»
Iniziative nelle scuole del paese per la giornata della memoria e dell'impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie
IVREA - L'Auditorium Mozart è adesso una sala pubblica - FOTO
IVREA - L
La città e tutto il Canavese hanno a disposizione un nuovo spazio di incontro per attività culturali, sociali, di formazione e impresa
SAN MAURIZIO - Partono i lavori del parco giochi di via della Quercia
SAN MAURIZIO - Partono i lavori del parco giochi di via della Quercia
Sarà un parco giochi privo di barriere architettoniche e con i giochi accessibili a tutti, anche ai piccoli con disabilità
VOLPIANO - Un terreno abbandonato diventa il «frutteto comunitario»
VOLPIANO - Un terreno abbandonato diventa il «frutteto comunitario»
Il progetto «I frutti proibiti» del Comune è stato selezionato nell'ambito del bando promosso dalla Compagnia San Paolo
ELEZIONI CANAVESE - Il 26 maggio vanno al voto 77 Comuni per eleggere i nuovi sindaci
ELEZIONI CANAVESE - Il 26 maggio vanno al voto 77 Comuni per eleggere i nuovi sindaci
Maxi tornata elettorale: in quegli stessi Comuni, ovviamente, gli elettori avranno tre schede sulle quali apporre il voto dal momento che domenica 26 maggio si voterà anche per le elezioni Europee e per le regionali del Piemonte
CANAVESE - Ferraris lascia la politica: «Una scelta doverosa»
CANAVESE - Ferraris lascia la politica: «Una scelta doverosa»
«E' maturo il tempo di tornare ad occuparmi delle mie attività professionali e restituire il grande bagaglio acquisito»
VOLPIANO - Dal Ministero dell'istruzione 78mila euro per gli asili
VOLPIANO - Dal Ministero dell
Le risorse possono essere utilizzate per i costi di gestione e per favorire l'accesso ai servizi dei bambini diversamente abili
PONTE PRETI - Il ponte è sicuro ma inadatto al traffico pesante: i lavori non prima del 2020?
PONTE PRETI - Il ponte è sicuro ma inadatto al traffico pesante: i lavori non prima del 2020?
Notizie buone e meno buone sul futuro del Ponte Preti, la vecchia infrastruttura che collega Ivrea con l'alto Canavese lungo l'ex statale pedemontana. Per i lavori bisognerà attendere il passaggio all'Anas ma le tempistiche non sono chiare
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore