RIVAROLO - Polemica su «Casa giro d'Italia»: è abusiva?

| In consiglio comunale «Rivarolo Sostenibile» grida al danno erariale. «Vedremo il da farsi» dice il sindaco Rostagno

+ Miei preferiti
RIVAROLO - Polemica su «Casa giro dItalia»: è abusiva?
Da una parte dell'allea di Rivarolo Canavese si pattina. Dall'altra c'è una casetta in legno ormai abbandonata. E' "Casa Giro d'Italia" che da sette mesi, fa "bella mostra di se" all'incrocio con corso Italia. Un caso politico, segnalato da "Rivarolo Sostenibile" anche in consiglio comunale. Nei mesi scorsi la struttura è stata donata dal comitato promotore delle tappe del Giro al Comune di Rivarolo che, però non l’ha ancora acquisita al proprio patrimonio.

«Mancano delle certificazioni che l’ufficio tecnico ha richiesto ai costruttori – spiega il sindaco Alberto Rostagno – è vero che è stata donata al Comune ma prima di poterla utilizzare dobbiamo essere sicuri che risponda a tutte le normative». Apriti cielo. L’altra sera, in consiglio comunale, l’esponente di minoranza, Marina Vittone, ha attaccato il sindaco e la giunta. «La casetta in legno che ha ospitato “Casa Giro d’Italia” occupa abusivamente il suolo pubblico ed è rimasta lì con il solo scopo di fare pubblicità all’azienda costruttrice. Nei giorni scorsi è stata anche utilizzata, senza alcuna autorizzazione, per pubblicizzare altre aziende». Il consigliere d’opposizione ha poi sollevato il tema sicurezza. «Non è più del comitato organizzatore delle tappe ma, in questo momento, non è nemmeno di proprietà del Comune. Se qualcuno si fa male, visto che la struttura è aperta e abbandonata a se stessa, chi ne risponde? Vista la situazione è ipotizzabile un danno erariale».

Del resto, nonostante il Natale imminente, nessuno ha nemmeno pensato di riutilizzare quella casetta come "Casa di Babbo Natale", lasciandola al suo triste destino. Qualche mese fa l’amministrazione aveva ipotizzato per quella casetta di legno un riutilizzo come punto informativo per turisti e visitatori. I controlli dell’ufficio tecnico, però, non hanno dato esito positivo e la struttura (del valore di circa 15 mila euro) è rimasta per oltre sette mesi inutilizzata. «Il comitato promotore delle tappe ha pagato l’occupazione di suolo pubblico fino a settembre – precisa il sindaco – e la pubblicità abusiva è stata rimossa. In attesa di capire se la struttura risponde a tutti i requisiti non possiamo nemmeno rimuoverla perché potrebbe essere impossibile rimontarla».

Politica
VOLPIANO - Crisi Comital: due cordate in visita allo stabilimento
VOLPIANO - Crisi Comital: due cordate in visita allo stabilimento
Ora i sindacati chiedono di congelare i 138 licenziamenti dal momento che è possibile avviare una trattativa con gli acquirenti
IVREA - Contro Vodafone parte la campagna di boicottaggio
IVREA - Contro Vodafone parte la campagna di boicottaggio
Rifondazione Comunista ha convocato un presidio-flash mob per il lancio di una campagna di boicottaggio contro Vodafone
CASTELLAMONTE - La ceramica anche al Day Service Riabilitativo
CASTELLAMONTE - La ceramica anche al Day Service Riabilitativo
«Ancora una volta dal fare sistema tra istituzioni e realtà territoriali nascono opportunità a vantaggio della comunità»
CASTELLAMONTE - Due giorni di festa per i pensionati della Cgil
CASTELLAMONTE - Due giorni di festa per i pensionati della Cgil
La lega 33 dello Spi-Cgil, il sindacato pensionati, festeggia la sua presenza sul territorio del Canavese con due giorni di eventi
CASELLE - 70 mila euro per ancorare le tegole che volano con gli aerei
CASELLE - 70 mila euro per ancorare le tegole che volano con gli aerei
E' lo stanziamento per ancorare le tegole sui tetti delle case e fare in modo che non volino via con gli aerei che atterrano
INGRIA - Il piccolo Comune si schiera con il popolo Catalano
INGRIA - Il piccolo Comune si schiera con il popolo Catalano
Arriva anche dal Canavese un piccolo sostegno alla causa del popolo Catalano, pronto a chiedere l'indipendenza dalla Spagna
MAPPANO - «In 100 giorni il Comune ha prodotto solo 5 delibere»
MAPPANO - «In 100 giorni il Comune ha prodotto solo 5 delibere»
E' un bilancio negativo quello tracciato dall'opposizione dopo i primi 100 giorni di governo della giunta guidata da Grassi
FELETTO - Una scuola più bella grazie anche all'aiuto dei profughi
FELETTO - Una scuola più bella grazie anche all
Prima dell'inaugurazione dei locali è stata presentata anche l'iniziativa del Comune chiamata «Bimbi accompagnati»
IVREA - Il Comune nella classifica degli enti pubblici virtuosi
IVREA - Il Comune nella classifica degli enti pubblici virtuosi
«Questo conferma l’attenzione con la quale si è sempre operato in tutti gli aspetti amministrativi» dice il vicesindaco
CASTELLAMONTE - Bozzello promuove Mazza solo a metà: il Psi chiede al Pd un incontro urgente
CASTELLAMONTE - Bozzello promuove Mazza solo a metà: il Psi chiede al Pd un incontro urgente
Primi 100 giorni di amministrazione: il Senatore traccia il bilancio. Per Mazza non arriva la promozione a pieni voti. Il Psi chiede di definire con il Pd le linee guida necessarie per amministrare al meglio
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore