RIVAROLO - Polemica su «Casa giro d'Italia»: è abusiva?

| In consiglio comunale «Rivarolo Sostenibile» grida al danno erariale. «Vedremo il da farsi» dice il sindaco Rostagno

+ Miei preferiti
RIVAROLO - Polemica su «Casa giro dItalia»: è abusiva?
Da una parte dell'allea di Rivarolo Canavese si pattina. Dall'altra c'è una casetta in legno ormai abbandonata. E' "Casa Giro d'Italia" che da sette mesi, fa "bella mostra di se" all'incrocio con corso Italia. Un caso politico, segnalato da "Rivarolo Sostenibile" anche in consiglio comunale. Nei mesi scorsi la struttura è stata donata dal comitato promotore delle tappe del Giro al Comune di Rivarolo che, però non l’ha ancora acquisita al proprio patrimonio.

«Mancano delle certificazioni che l’ufficio tecnico ha richiesto ai costruttori – spiega il sindaco Alberto Rostagno – è vero che è stata donata al Comune ma prima di poterla utilizzare dobbiamo essere sicuri che risponda a tutte le normative». Apriti cielo. L’altra sera, in consiglio comunale, l’esponente di minoranza, Marina Vittone, ha attaccato il sindaco e la giunta. «La casetta in legno che ha ospitato “Casa Giro d’Italia” occupa abusivamente il suolo pubblico ed è rimasta lì con il solo scopo di fare pubblicità all’azienda costruttrice. Nei giorni scorsi è stata anche utilizzata, senza alcuna autorizzazione, per pubblicizzare altre aziende». Il consigliere d’opposizione ha poi sollevato il tema sicurezza. «Non è più del comitato organizzatore delle tappe ma, in questo momento, non è nemmeno di proprietà del Comune. Se qualcuno si fa male, visto che la struttura è aperta e abbandonata a se stessa, chi ne risponde? Vista la situazione è ipotizzabile un danno erariale».

Del resto, nonostante il Natale imminente, nessuno ha nemmeno pensato di riutilizzare quella casetta come "Casa di Babbo Natale", lasciandola al suo triste destino. Qualche mese fa l’amministrazione aveva ipotizzato per quella casetta di legno un riutilizzo come punto informativo per turisti e visitatori. I controlli dell’ufficio tecnico, però, non hanno dato esito positivo e la struttura (del valore di circa 15 mila euro) è rimasta per oltre sette mesi inutilizzata. «Il comitato promotore delle tappe ha pagato l’occupazione di suolo pubblico fino a settembre – precisa il sindaco – e la pubblicità abusiva è stata rimossa. In attesa di capire se la struttura risponde a tutti i requisiti non possiamo nemmeno rimuoverla perché potrebbe essere impossibile rimontarla».

Politica
PONTE PRETI - Città metropolitana contro Bozzello: «Basta inaccettabili allarmismi» - FOTO
PONTE PRETI - Città metropolitana contro Bozzello: «Basta inaccettabili allarmismi» - FOTO
«Mentre i nostri tecnici lavorano, stanno purtroppo continuando una serie di inaccettabili allarmismi sulle condizioni del Ponte Preti, che paventano emergenze e soprattutto sconfinando senza alcun titolo nè competenza in mansioni tecniche»
VOLPIANO - Crisi Comital: Di Maio convoca un tavolo il 29 ottobre
VOLPIANO - Crisi Comital: Di Maio convoca un tavolo il 29 ottobre
Il Ministro aveva annunciato il tavolo già la scorsa settimana, dopo un confronto con gli operai in presidio a Rivarolo Canavese
IVREA - La segnaletica non c'è: il blocco delle auto non è valido
IVREA - La segnaletica non c
Lo stop alle auto che inquinano ad Ivrea c'è ma non si vede. Senza cartelli della segnaletica verticale il blocco resta sulla carta
CANDIA - Balneabilità e qualità delle acque nel 2018: i dati Arpa
CANDIA - Balneabilità e qualità delle acque nel 2018: i dati Arpa
Gli sforamenti sono attribuibili a inquinamenti di breve durata (conclusi entro 72 ore) dovuti al dilavamento del terreno
CASTELLAMONTE - Riprendono i «Caffè con l'esperto» della Lega
CASTELLAMONTE - Riprendono i «Caffè con l
L'organizzazione sarà a cura del direttivo della sezione di Castellamonte insieme al Movimento Giovani Padani
PONTE PRETI - Droni e laser per valutare la «salute» della struttura
PONTE PRETI - Droni e laser per valutare la «salute» della struttura
La Città metropolitana ha consegnato al Club Turati di Castellamonte tutto il materiale sul ponte nuovo di Strambinello
RIVAROLO - L'asilo Maurizio Farina è tornato all'antico splendore
RIVAROLO - L
Sono terminati i lavori di restauro della facciata del palazzo ottocentesco, già sede del primo asilo aportiano del Piemonte
CASTELLAMONTE - Frazioni al voto: si parte il 5 novembre a Filia
CASTELLAMONTE - Frazioni al voto: si parte il 5 novembre a Filia
Si ricorda che le nomine dei candidati al Consiglio di Frazione dovranno essere presentate, direttamente dai candidati stessi, su apposito modulo entro le ore 17,30 di lunedì 22 ottobre
BORGARO - Sono partiti i lavori per il restyling di palazzo civico
BORGARO - Sono partiti i lavori per il restyling di palazzo civico
Nonostante il cantiere non ci saranno disagi, visto che sarà garantito il passaggio delle auto e l'accesso dei cittadini al municipio
IVREA - Arrigo Sacchi ospite all'assemblea di Confindustria
IVREA - Arrigo Sacchi ospite all
Il presidente nazionale di Confindustria, Boccia, il fisico Temporelli e l'ex allenatore del Milan il 30 ottobre alle Officine H
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore