RIVAROLO - «Regaliamo il pane a chi ne ha bisogno»

| Interessante proposta del Movimento 5 Stelle sul «pane sospeso» da donare alle persone in difficoltà

+ Miei preferiti
RIVAROLO - «Regaliamo il pane a chi ne ha bisogno»
Partendo dall'idea del “caffè sospeso”, una tradizione dei bar di Napoli (quando viene ordinato un caffè sospeso, il cliente paga due caffè, ma ne riceve uno solo: in questo modo, quando una persona che non può permettersi il caffè entra nel bar può chiedere se c'è un caffè sospeso, e, in caso affermativo, riceve un caffè come se gli fosse stato offerto dal primo cliente) a Rivarolo Canavese potrebbe arrivare il "pane sospeso".
 
E' una proposta del Movimento 5 Stelle di Rivarolo che, grazie a una mozione, sarà analizzata dal prossimo consiglio comunale di venerdì. «Questa tradizione è stata un'usanza viva nella società napoletana per diversi anni, ora in crescita in tantissimi Comuni - dicono dal Movimento - con riguardo alla tradizionale generosità dei nostri cittadini, come già avviene a Trieste, Trento, Forlì e in altri tanti Comuni del nostro paese, sarebbe interessante che l'iniziativa del “sospeso” fosse rivolta anche ad un bene di prima necessità, come il pane».
 
Da qui la proposta. Il Comune di Rivarolo potrebbe raccogliere, pubblicandole sul sito e facendo realizzare un logo apposito dai ragazzi delle scuole cittadine, le adesioni dei panifici disposti a consegnare a chi ne ha bisogno il pane acquistato dai clienti che desiderino donarne una parte. Dopo aver comprato il pane si può decidere di acquistarne altro per i più bisognosi. Il personale lo darà riservatamente a chi ne ha bisogno, a chi ne farà richiesta. «Attraverso la semplice mediazione del nostro Comune, con la pubblicazione a costo zero sul sito delle rivendite aderenti e con la creazione di un logo da parte dei ragazzi della città, si potrebbe realizzare una catena virtuosa di solidarietà. Una solidarietà semplice, immediata e quotidiana, vera micro-solidarietà in azione».
 
«La grande crisi economica che ha colpito il nostro Paese, sta togliendo dignità a chi non ha nemmeno la possibilità di comprare beni di prima necessità. Il “pane sospeso” eviterebbe quel senso di colpa che inevitabilmente si avverte nello stare davanti a luoghi come la Caritas e darebbe la possibilità di sentirsi meno a disagio, mantenendo quel senso di quotidianità che un cittadino ha il diritto di avere».
Dove è successo
Politica
CUORGNE' - Successo per le feste nelle frazioni: Pezzetto ringrazia i volontari
CUORGNE
«Mi sembra il minimo ringraziare tutti quei volontari che in modo gratuito si sono prestati in questo mese di luglio per animare le rispettive frazioni»
CASTELLAMONTE - La Mostra della Ceramica si fa: dal 9 al 24 settembre
CASTELLAMONTE - La Mostra della Ceramica si fa: dal 9 al 24 settembre
Il sindaco Pasquale Mazza garantisce: «Stiamo già lavorando per dare la giusta continuità alle nostre tradizioni»
CANAVESE - La Appendino propone un ex Asa per la Smat: Rostagno guida la protesta dei sindaci
CANAVESE - La Appendino propone un ex Asa per la Smat: Rostagno guida la protesta dei sindaci
Sul nome di Fabio Sessa, indicato dal sindaco di Torino, Chiara Appendino, per il nuovo vertice della Smat, scoppia la rivolta dei sindaci dell'alto Canavese. Pronto il voto contrario se Torino non cambierà il candidato
MONTALENGHE - Grosso accende la nuova luce del centro storico
MONTALENGHE - Grosso accende la nuova luce del centro storico
Il Comune di Montalenghe annuncia l'inizio del primo lotto di ammodernamento dell'illuminazione pubblica del centro paese
IVREA - Anpi in piazza: «La città è stata e sarà sempre antifascista»
IVREA - Anpi in piazza: «La città è stata e sarà sempre antifascista»
Dopo l'atto vandalico contro uno dei simboli della Resistenza in città la pronta reazione dell'Anpi e delle istituzioni locali
MAPPANO - Raccolta firme contro l'ordinanza dei 1000 divieti
MAPPANO - Raccolta firme contro l
A promuovere la petizione sono i consiglieri di opposizione e un nutrito gruppo di cittadini. Prima grana per il sindaco Grassi
IVREA - Atto vandalico firmato «Decima Mas» danneggia simbolo della Resistenza sul lungo Dora - FOTO
IVREA - Atto vandalico firmato «Decima Mas» danneggia simbolo della Resistenza sul lungo Dora - FOTO
Oggi pomeriggio, sabato 22 luglio, alle ore 17,30, l'Anpi di Ivrea e basso Canavese invita associazioni e cittadini, sul Lungo Dora di Ivrea «per manifestare con tranquilla fermezza la condanna per l'episodio»
RIVAROLO - Il centro storico vietato alle auto? «Nei prossimi mesi»
RIVAROLO - Il centro storico vietato alle auto? «Nei prossimi mesi»
Il Comune di Rivarolo tornerà alla carica sul progetto «Ztl» dopo la sperimentazione dell'anno scorso relativa a via Ivrea
MAPPANO - Non si è dimesso il segretario comunale Bovenzi
MAPPANO - Non si è dimesso il segretario comunale Bovenzi
«Il Segretario Comunale, Umberto Bovenzi, ha confermato il suo impegno nel Comune di Mappano», si legge in una nota
CANAVESE - Richiedenti asilo in montagna? Il buon esempio di Chiesanuova e il sostegno dell'Uncem
CANAVESE - Richiedenti asilo in montagna? Il buon esempio di Chiesanuova e il sostegno dell
«Non devono sentirsi soli i sindaci che accolgono migranti e richiedenti asilo» dice l'Uncem. L'accoglienza diffusa auspicata dal ministro dell'Interno, Minniti, già si realizza in decine di Comuni montani piemontesi
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore