RIVAROLO - Risarcimento non dovuto: il Tar condanna il Comune

| Vincono due residenti: il Comune dovrà restituire 16 mila euro ma è già pronto un altro ricorso al Consiglio di Stato

+ Miei preferiti
RIVAROLO - Risarcimento non dovuto: il Tar condanna il Comune
Ufficio tecnico troppo «zelante» nell'applicazione delle norme: arriva una mezza stangata per il Comune di Rivarolo Canavese. Il Tar del Piemonte, infatti, ha condannato l'ente a un risarcimento di oltre 15 mila euro a favore dei proprietari di un immobile di via Trieste. A questi 15 mila euro (più interessi dal settembre 2011 a oggi) il Comune dovrà aggiungere 2 mila euro per le spese di lite più il costo del legale che ha tutelato la posizione dell'amministrazione rivarolese. Un mezzo salasso, insomma, tra l'altro ereditato dall'amministrazione in carica nel 2011 (la seconda targata Bertot).
 
I ricorrenti, Roberto Chiara e Annamaria Carbone, hanno contestato l’importo quantificato a titolo di oblazione dal Comune con riferimento alla sanatoria richiesta per la ristrutturazione di un fabbricato di via Trieste, consentita con un permesso del 2007. L’immobile era stato oggetto di una prima concessione edilizia per ristrutturazione, rilasciata negli anni ’90, con riferimento alla quale venivano regolarmente versati oneri di urbanizzazione e costo di costruzione. A causa di problemi economici dell'allora proprietario, però, l'intervento non fu realizzato. 
 
Nel 2004 l'immobile passa alla società «Feal srl» che si adopera per rifare il tetto dell’edificio. Nel contesto di tale intervento vengono però realizzati ulteriori lavori abusivi accertati dall’amministrazione di Rivarolo, per i quali la società chiede in seguito la sanatoria. Il Comune, a quel punto, determina l’importo dell’oblazione in 15.849,79 euro. I ricorrenti, venuti in possesso dell'immobile, provvedono al versamento dell’oblazione contestandone però l’ammontare. Da qui il ricorso al Tar: secondo i ricorrenti la cifra richiesta dal Comune è esagerata perchè l’intervento autorizzato in sanatoria non ha comportato alcuna modifica di volumetria, superficie o destinazione d’uso.
 
Il Tar ha dato ragione ai cittadini: «L'amministrazione, nella missiva del 21.4.2011, qualifica l’intervento come ristrutturazione in assenza di carico urbanistico e mutamento di destinazione d’uso». Tuttavia il Comune ha applicato comunque gli oneri di urbanizzazione anche se, secondo i giudici del Tar, non ne aveva diritto. Da qui la decisione di condannare l'amministrazione a rifondere quanto pagato in esubero dai proprietari della casa più interessi (per un totale che supera i 16 mila euro). Risarcimento comunque «congelato»: il Comune ha dato incarico al proprio legale di ricorrere al Consiglio di Stato.
Politica
LEINI - Lavori in corso in via Carlo Alberto fino a venerdì 25 gennaio
LEINI - Lavori in corso in via Carlo Alberto fino a venerdì 25 gennaio
Agenti di Polizia Municipale e personale dell'Ufficio Tecnico sono a disposizione di cittadini e commercianti per informazioni
IVREA - Alternanza scuola lavoro: Confindustria firma il protocollo
IVREA - Alternanza scuola lavoro: Confindustria firma il protocollo
È stato rinnovato il protocollo di Intesa dai rappresentanti di enti e associazioni imprenditoriali dell'area torinese
SAN COLOMBANO - Più sicurezza sulla provinciale 43 per Canischio
SAN COLOMBANO - Più sicurezza sulla provinciale 43 per Canischio
L'esigenza di mitigare l'eccessiva velocità delle autovetture provenienti da Cuorgnè sul rettilineo d'ingresso al paese, era già stata evidenziata nel 2015
CUORGNE' - L'Anpi risponde a Morgando: «Noi siamo autonomi»
CUORGNE
«Spiace constatare che Morgando, già presidente Anpi Cuorgnè non più iscritto, abbia un ricordo un po' confuso dell'Anpi»
CUORGNE' - La zona blu sarà ampliata: «Ce lo chiedono i negozianti»
CUORGNE
Consegnata una raccolta firme di 40 commercianti di via Torino. Al vaglio del Comune anche la sosta con il disco orario
CUORGNE' - Morgando critica l'Anpi ed elogia il ministro Salvini
CUORGNE
Fa discutere la presa di posizione social dell'ex presidente dell'Anpi di Cuorgnè e preside di numerose scuole della zona
RIVAROLO - Sversamenti in Orco: «Risposta assessore avventata»
RIVAROLO - Sversamenti in Orco: «Risposta assessore avventata»
Diventa un caso lo sversamento in Orco segnalato dall'associazione di Rivarolo Canavese, «Non bruciamoci il futuro»
CASELLE - Venti di crisi sull'aeroporto: «Sarà l'estate peggiore»
CASELLE - Venti di crisi sull
L'allarme lo ha lanciato dall'associazione Fly Torino che, da anni, segue da vicino lo sviluppo dell'aeroporto Sandro Pertini
RIVAROLO - Marina Vittone candidata a sindaco: ora è ufficiale
RIVAROLO - Marina Vittone candidata a sindaco: ora è ufficiale
L'Associazione politico culturale «Rivarolo Sostenibile» presenterà la candidatura giovedì prossimo all'hotel Rivarolo
RIVAROLO - L'ex sindaco Bertot candidato alle europee con Fratelli d'Italia
RIVAROLO - L
«Maurizio Marrone e Fabrizio Bertot i nostri candidati per Regione ed Europa». Così Fratelli d'Italia, ieri, ha annunciato alcuni nomi per le prossime elezioni
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore