RIVAROLO - «Show» di Raimondo, la maggioranza si complica la vita

| Polemiche in consiglio comunale su una delibera giudicata illegittima

+ Miei preferiti
RIVAROLO - «Show» di Raimondo, la maggioranza si complica la vita
Nel corso di un consiglio fiume durato inspiegabilmente quattro ore (nonostante gran parte degli argomenti fossero già stati inutilmente discussi dalle commissioni) ci ha pensato Aldo Raimondo a ravvivare la serata. Il consigliere di Riparolium, per dirla alla maniera del sindaco Rostagno, «avrà anche voluto fare lo show», ma qualche grattacapo alla maggioranza lo ha creato sul serio. Con tanto di sospensione del consiglio per 11 minuti che il presidente Domenico Rosboch ha camuffato come «pausa wc». Oggetto del contendere le modifiche al regolamento edilizio della città di Rivarolo Canavese. Il Comune si è «dimenticato» di interpellare il consorzio irriguo Ovest Orco. Una dimenticanza, se vogliamo, tecnicamente passabile anche perché, come ribadito più volte dal segretario comunale, non ha minato la regolarità tecnica della delibera.
 
D’altro avviso Raimondo. «Non abbiamo interpellato un ente che sul territorio ha voce in capitolo. Ente che potrà anche bloccare le pratiche dei cittadini dal momento che approviamo un regolamento edilizio senza averlo interpellato. La delibera è illegittima». Anche gli altri esponenti della minoranza, Alessandro Chiapetto del Movimento 5 Stelle, e Marina Vittone di Rivarolo Sostenibile, hanno chiesto di rinviare al prossimo consiglio l’approvazione delle modifiche. «Non c’è nessuna urgenza – ha rimarcato Raimondo – evitiamo di creare un danno ai cittadini».
 
E qui la maggioranza, che non si aspettava il colpo di teatro di Raimondo (che ha documentato la mancanza di comunicazione tra Comune e Consorzio), è andata in difficoltà. Le argomentazioni, seppur pretestuose, hanno fatto vacillare le certezze della giunta. Prima il sindaco si è detto possibilista sul rinvio poi, dopo le delucidazioni dell’assessore Francesco Diemoz e il parere del segretario comunale, ha virato sul voto della delibera, andando a respingere la richiesta di Raimondo di rinviare il punto all’ordine del giorno. Provvidenziale la sospensione di Rosboch che ha permesso alla maggioranza di fare il punto della situazione dentro (come da foto) e fuori dall’aula di consiglio (difficile immaginare che siano andati tutti in bagno contemporaneamente). Al ritorno in classe, il voto si è concluso nella maniera più scontata. Il regolamento è passato a maggioranza.
 
«Il consigliere Raimondo poteva venire in Comune il giorno prima e avremo avuto modo di verificare la situazione senza fare lo show – ha detto il sindaco Alberto Rostagno – qui si parla sempre di trasparenza ma vedo che non c’è nessuna intenzione di collaborare». In tal caso, che opposizione sarebbe?
Politica
CUORGNE' - Con una App si pagano i servizi scolastici del Comune
CUORGNE
«Con l'attivazione della piattaforma PagoPA, proseguiamo nell'ammodernamento del dialogo tra cittadino e Comune» dice il sindaco
RACCOLTA RIFIUTI EX ASA - Esposto alla Corte dei conti e all'autoritą nazionale anti corruzione
RACCOLTA RIFIUTI EX ASA - Esposto alla Corte dei conti e all
Oltre a queste iniziative, comunicate a breve anche al Prefetto di Torino e alla procura della Repubblica di Ivrea, Il comitato canavesano di Grande Nord sta valutando con i propri legali il ricorso a una class action tra i cittadini
VOLPIANO - Sedici nuove telecamere per garantire la sicurezza
VOLPIANO - Sedici nuove telecamere per garantire la sicurezza
Via ai lavori per sostituire occhi elettronici obsoleti, in particolare nel parcheggio interrato di piazza Emanuele Filiberto
LOMBARDORE - I terreni dell'ex poligono militare non sono inquinati
LOMBARDORE - I terreni dell
Il Ministero della Difesa su una parte di quei terreni oggi dismessi avrebbe voluto realizzare un grosso campo fotovoltaico
FAVRIA - Il consigliere di minoranza Scandale lascia l'incarico
FAVRIA - Il consigliere di minoranza Scandale lascia l
«Auguro a tutti, amministratori e dipendenti, un buon lavoro, con la certezza che non sia un addio ma solo un arrivederci»
RIVAROSSA - Dimissioni in massa: cade il consiglio comunale
RIVAROSSA - Dimissioni in massa: cade il consiglio comunale
Ora tocca al prefetto di Torino nominare il commissario. Si andrą a votare la prossima primavera, con un anno di anticipo
VOLPIANO - Torna l'appuntamento con il festival «No Mafia»
VOLPIANO - Torna l
Nato dall'impegno di un gruppo di giovani volpianesi per portare al centro dell'attenzione la legalitą, in paese e dentro le scuole
CASTELLAMONTE - Accoglienza ai migranti: il parroco dice «basta»
CASTELLAMONTE - Accoglienza ai migranti: il parroco dice «basta»
Don Luca Pastore al convegno della Lega: «La caritą si fa in casa, guardando alle nostre famiglie e ai nostri giovani»
CANAVESE - Treni regionali in ritardo? Adesso ti avvisa la App
CANAVESE - Treni regionali in ritardo? Adesso ti avvisa la App
«Un passo avanti per soddisfare l'esigenza, sempre pił sentita dai viaggiatori, di avere info tempestive», dice l'assessore Balocco
IVREA - Segreteria Pd: tira aria di rinnovamento. Vince Spitale
IVREA - Segreteria Pd: tira aria di rinnovamento. Vince Spitale
Le urne del circolo hanno premiato l'ala pił renziana del Pd e, con essa, la linea del presidente del consiglio comunale Ballurio
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore