RIVAROLO - Si accende la campagna elettorale: le minoranze chiedono le dimissioni di Diemoz per conflitto di interessi

| Un po' di veleno in vista della tornata elettorale arriva dai gruppi di minoranza che, per «conflitto di interessi», hanno chiesto al sindaco la testa dell'assessore all'urbanistica. «Nessuna incompatibilità», ribatte Diemoz

+ Miei preferiti
RIVAROLO - Si accende la campagna elettorale: le minoranze chiedono le dimissioni di Diemoz per conflitto di interessi
Si «accende» la campagna elettorale di Rivarolo Canavese. Un po' di veleno in vista della tornata elettorale arriva dagli attuali gruppi di minoranza che, per «conflitto di interessi», hanno chiesto al sindaco Rostagno la testa dell'assessore all'urbanistica Francesco Diemoz. L'altra mattina la richiesta è stata protocollata dal Movimento 5 Stelle di Alessandro Chiapetto e firmata da Marina Vittone (Rivarolo Sostenibile), Aldo Raimondo e Martino Zucco Chinà (Riparolium). Solo Renato Navone non ha firmato la mozione di sfiducia nei confronti dell'attuale assessore della giunta Rostagno.

Oggetto del contendere un incarico affidato a Diemoz in un cantiere al momento in corso a Rivarolo. Un cantiere privato. «Dalla cartellonistica risulta che l’assessore stia svolgendo attività professionale come coordinatore per la progettazione e per l’esecuzione - dicono i firmatari della mozione di sfiducia - da una verifica effettuata sulle delibere di giunta emerge che Diemoz ha preso parte alla votazione della delibera numero 222 del 18 ottobre scorso, con riferimento la convenzione annessa al permesso di costruire». Per i consiglieri di minoranza, insomma, un palese conflitto di interessi.

Il riferimento va all’articolo 78 del Testo unico sull’ordinamento degli enti locali che «disciplina l’attività professionale privata dei titolari dell’ufficio pubblico, nell’ambito del territorio da essi amministrato». Il regolamento impone il divieto, per gli amministratori, «di operare come professionisti per conto di chiunque intenda realizzare opere edilizie entro il medesimo territorio». Inoltre gli amministratori devono astenersi dal prendere parte alla discussione e alla votazione di delibere riguardanti interessi propri o di loro parenti o affini sino al quarto grado.

Nel caso specifico, però, Diemoz si occupa di coordinare la sicurezza del cantiere in oggetto. «La competenza del Comune è sull’attività edilizia, ma l’attività di sicurezza e prevenzione dei lavoratori nei cantieri è di competenza dell’Asl - ribatte l'assessore Diemoz - non c’è alcun tipo di incompatibilità ed è un lavoro distinto che faccio abitualmente. Ci sono altri cartelloni in cantieri, in città, con il mio nome. Credo sia un tentativo di gettare discredito sul sottoscritto e sull’immagine dell’amministrazione comunale in vista delle elezioni». Insomma Diemoz non ha nessuna intenzione di dimettersi e il sindaco Rostagno non gli toglierà le deleghe.

Politica
VOLPIANO - Ancora non ci sono offerte per la Comital e la Lamalù
VOLPIANO - Ancora non ci sono offerte per la Comital e la Lamalù
Il sindacato ha lanciato un appello a istituzioni e curatela fallimentare per fare in modo che questo bando non vada deserto
CUORGNE' - Un 25 Aprile in ricordo di Cecilia Genisio - FOTO
CUORGNE
La manifestazione è iniziata con il corteo al cimitero del capoluogo, la deposizione della corona d’alloro al campo della Gloria e la preghiera comunitaria
CASTELLAMONTE - Una copia della Costituzione ai neo diciottenni - FOTO
CASTELLAMONTE - Una copia della Costituzione ai neo diciottenni - FOTO
Un'iniziativa legata alle celebrazioni del 25 Aprile voluta dall'amministrazione per coinvolgere anche le nuove generazioni
IVREA - «Salviamo il pianeta»: i lavori dei ragazzi in municipio
IVREA - «Salviamo il pianeta»: i lavori dei ragazzi in municipio
I manifesti e i disegni sono stati realizzati dai ragazzi che hanno sfilato nelle vie centrali di Ivrea lo scorso 15 marzo
RIVAROLO - 25 Aprile: il Comune intitola una via a Primo Levi - VIDEO
RIVAROLO - 25 Aprile: il Comune intitola una via a Primo Levi - VIDEO
In mattinata il corteo, alla presenza del sindaco Rostagno e del sindaco dei ragazzi, ha reso omaggio al monumento di corso Torino
RIVAROLO - Vandalizzati alcuni manifesti della lista di Bertot - FOTO
RIVAROLO - Vandalizzati alcuni manifesti della lista di Bertot - FOTO
La campagna elettorale per le amministrative di Rivarolo Canavese, da qualche settimana, si gioca anche sui muri della città
ELEZIONI RIVAROLO - Alberto Rostagno presenta la sua squadra: «Per continuare il lavoro di questi cinque anni»
ELEZIONI RIVAROLO - Alberto Rostagno presenta la sua squadra: «Per continuare il lavoro di questi cinque anni»
«Abbiamo messo in sicurezza il bilancio del Comune, risolto contenziosi legali pendenti, progettato il futuro della città - ha spiegato Alberto Rostagno - ora ci proponiamo di continuare il lavoro svolto per il bene di Rivarolo»
VALPERGA - Adesivi contro il 25 Aprile sulla lapide del partigiano Francesco Poletto
VALPERGA - Adesivi contro il 25 Aprile sulla lapide del partigiano Francesco Poletto
A darne notizia, sui social, Marco Varda che ha accompagnato il portabandiera della sezione Anpi Valperga Pertusio nel suo consueto giro per portare i fiori ai partigiani caduti
VOLPIANO - Sabato taglio del nastro per la nuova area pic-nic
VOLPIANO - Sabato taglio del nastro per la nuova area pic-nic
L'area è dedicata alle famiglie, con tavolini, griglie per cuocere alla brace, portabici, attrezzi per attività fisica e porte da calcio
CUORGNE' - Antonio Rinaldis candidato alle elezioni Regionali
CUORGNE
Rinaldis, 58 anni di Cuorgnè, è insegnante di Filosofia al liceo Aldo Moro di Rivarolo Canavese
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore