RIVAROLO - Si sposta il monumento e addio alle tre fontane

| Ecco i primi progetti proposti dall'amministrazione Rostagno per dare un nuovo volto al centro della città

+ Miei preferiti
RIVAROLO - Si sposta il monumento e addio alle tre fontane
Traslocherà di una cinquantina di metri verso il centro storico di Rivarolo Canavese, rimanendo sempre sull’allea di corso Torino, il monumento che la città ha dedicato alla memoria dei caduti. Lo ha annunciato l’amministrazione Rostagno che vorrebbe rivedere l’assetto urbanistico di quella parte del corso. Intanto sono state eliminate alcune panchine (ormai degradate) e su internet molti residenti si sono lamentati per la scelta del Comune.
 
«Il monumento si trova a ridosso di una rotatoria – dice l’assessore all’urbanistica Francesco Diemoz – in una posizione infelice. Lo sposteremo verso il centro, mettendo mano a quello che, un tempo, era un vero e proprio salotto nel cuore della città». Il trasloco avverrà in primavera. Definitivamente bocciata l’idea della vecchia giunta comunale che voleva proposto di spostare il monumento nell’area ex Enel.
 
Rimarranno invece spente (forse per sempre) le tre fontane installate sull’asse corso Torino-corso Indipendenza. Per evitare perdite e spese inutili, il Comune dovrà smontarle e riassemblarle da capo. Un intervento che, al momento, palazzo Lomellini non è in grado di sostenere. Ad oggi, a causa delle perdite, le tre fontane costerebbero alla città 50 mila euro all’anno. Più di quanto avevano stimato i commissari straordinari della città quando, nel 2012, avevano deciso di chiudere i getti d’acqua. C’è il rischio che le fontane si trasformino in semplici rotonde, magari arredate come se fossero aiuole. Una scelta dolorosa ma dettata dal clima di spending review.
Politica
RACCOLTA RIFIUTI EX ASA - Esposto alla Corte dei conti e all'autorità nazionale anti corruzione
RACCOLTA RIFIUTI EX ASA - Esposto alla Corte dei conti e all
Oltre a queste iniziative, comunicate a breve anche al Prefetto di Torino e alla procura della Repubblica di Ivrea, Il comitato canavesano di Grande Nord sta valutando con i propri legali il ricorso a una class action tra i cittadini
VOLPIANO - Sedici nuove telecamere per garantire la sicurezza
VOLPIANO - Sedici nuove telecamere per garantire la sicurezza
Via ai lavori per sostituire occhi elettronici obsoleti, in particolare nel parcheggio interrato di piazza Emanuele Filiberto
LOMBARDORE - I terreni dell'ex poligono militare non sono inquinati
LOMBARDORE - I terreni dell
Il Ministero della Difesa su una parte di quei terreni oggi dismessi avrebbe voluto realizzare un grosso campo fotovoltaico
FAVRIA - Il consigliere di minoranza Scandale lascia l'incarico
FAVRIA - Il consigliere di minoranza Scandale lascia l
«Auguro a tutti, amministratori e dipendenti, un buon lavoro, con la certezza che non sia un addio ma solo un arrivederci»
RIVAROSSA - Dimissioni in massa: cade il consiglio comunale
RIVAROSSA - Dimissioni in massa: cade il consiglio comunale
Ora tocca al prefetto di Torino nominare il commissario. Si andrà a votare la prossima primavera, con un anno di anticipo
VOLPIANO - Torna l'appuntamento con il festival «No Mafia»
VOLPIANO - Torna l
Nato dall'impegno di un gruppo di giovani volpianesi per portare al centro dell'attenzione la legalità, in paese e dentro le scuole
CASTELLAMONTE - Accoglienza ai migranti: il parroco dice «basta»
CASTELLAMONTE - Accoglienza ai migranti: il parroco dice «basta»
Don Luca Pastore al convegno della Lega: «La carità si fa in casa, guardando alle nostre famiglie e ai nostri giovani»
CANAVESE - Treni regionali in ritardo? Adesso ti avvisa la App
CANAVESE - Treni regionali in ritardo? Adesso ti avvisa la App
«Un passo avanti per soddisfare l'esigenza, sempre più sentita dai viaggiatori, di avere info tempestive», dice l'assessore Balocco
IVREA - Segreteria Pd: tira aria di rinnovamento. Vince Spitale
IVREA - Segreteria Pd: tira aria di rinnovamento. Vince Spitale
Le urne del circolo hanno premiato l'ala più renziana del Pd e, con essa, la linea del presidente del consiglio comunale Ballurio
EX PROVINCIA - La Città metropolitana senza soldi: appello al governo
EX PROVINCIA - La Città metropolitana senza soldi: appello al governo
ANCI ha chiesto la destinazione di 200 milioni di euro come finanziamento straordinario per le Città metropolitane d'Italia
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore