RIVAROLO - Sindaci contro la Città metropolitana sul caso Moro

| Il No dell'ex provincia all'ampliamento dell'offerta formativa del liceo di Rivarolo ha scatenato i sindaci della zona omogenea

+ Miei preferiti
RIVAROLO - Sindaci contro la Città metropolitana sul caso Moro
Una trentina di sindaci dell'alto Canavese aveva sostenuto la richiesta dell'Aldo Moro di Rivarolo per l'ampliamento dell'offerta formativa e la conseguente apertura di un indirizzo di liceo linguistico. Richiesta che non è andata a buon fine e che ha suscitato la reazione di molti primi cittadini. «E' stato un trattamento scandaloso – dice il sindaco di Rivarolo, Alberto Rostagno – siamo stati convocati a Torino quando la Città metropolitana aveva già deciso di bocciare la richiesta della scuola. In questo modo si priva il territorio di un servizio. Purtroppo per la Appendino esiste solo Torino e il suo vice non risponde nemmeno alle lettere scritte». 
 
«Recentemente ho avuto il privilegio di premiare con una borsa di studio, una studentessa di Ceresole Reale per gli ottimi risultati raggiunti nello studio. Parlando con lei ho saputo che mediamente si alza quasi tutte le mattine alle 5 per raggiungere il più vicino liceo linguistico, e questo le fa ancora più onore - dice il sindaco di Cuorgnè, Beppe Pezzetto - anche per questo motivo ho aderito con convinzione alla proposta del preside Focilla del Liceo Moro. Oggi vengo a sapere che la decisione era già stata presa e che il nostro territorio non avrà questa opportunità da offrire ai propri giovani, sono onestamente molto deluso dalla decisione della Città Metropolitana, e confido che potrà essere rivista il prossimo anno».
 
Il sindaco di Levone, Maurizio Giacoletto, sottolinea l'importanza dei servizi sul territorio, rimarcando che anche il Canavese (se qualcuno se lo fosse dimenticato) fa parte della provincia di Torino: «Il nostro è un territorio che viene costantemente penalizzato. Ci sono paesi in cui sono stati tagliati anche i bus per raggiungere le scuole. La richiesta di un servizio in più in una scuola centrale del territorio fa parte di quel buon senso che chi amministra, a tutti i livelli, non può mettere da parte».
Dove è successo
Politica
FERROVIA CANAVESANA - Ritardi e disservizi: anche i sindaci sul piede di guerra
FERROVIA CANAVESANA - Ritardi e disservizi: anche i sindaci sul piede di guerra
Visto che le segnalazioni di ritardi, guasti e carrozze al freddo sono ormai all'ordine del giorno da almeno quattro mesi, la politica locale ha deciso di darsi una mossa
PROFUGHI IN CANAVESE - I Comuni scrivono al prefetto: «Noi abbiamo già fatto la nostra parte: stop agli arrivi»
PROFUGHI IN CANAVESE - I Comuni scrivono al prefetto: «Noi abbiamo già fatto la nostra parte: stop agli arrivi»
La scorsa settimana sindaci e amministratori hanno dato mandato al Ciss38, il consorzio dei servizi socio assistenziali, di scrivere al prefetto sulla questione migranti. «Abbiamo già soddisfatto i parametri previsti per l'accoglienza»
CUORGNE' - Cavalot stronca la giunta Pezzetto: «Non fate nulla»
CUORGNE
Sul ricorso al lodo Asa, invece, per la prima volta anche l'ex sindaco si è trovato (stranamente) d'accordo con l'amministrazione
CASTELLAMONTE - L'ex ospedale non chiude: diventa Casa della Salute
CASTELLAMONTE - L
La struttura della città della ceramica ospiterà anche il centro diurno per l’autismo adulto dedicato a tutto il territorio del Canavese
CUORGNE' - Il Comune aderisce a M'illumino di meno
CUORGNE
I ragazzi di Caterpillar, nota trasmissione di Radio 2, anche quest'anno hanno lanciato la celebre campagna radiofonica, giunta al suo tredicesimo anno
CUORGNE' - Mai dire... consiglio: tra tosse e capitomboli
CUORGNE
Ancora un consiglio soporifero a Cuorgnè che si è scaldato solo in termini strettamente sanitari...
RIVAROLO - «Basta profughi in città. Ne abbiamo abbastanza...»
RIVAROLO - «Basta profughi in città. Ne abbiamo abbastanza...»
Domani il consiglio comunale sarà chiamato per la prima volta a discutere dell'emergenza migranti e dei presunti nuovi arrivi
VALPERGA - Semaforo rotto: rischio incidenti stradali
VALPERGA - Semaforo rotto: rischio incidenti stradali
Il sindaco invita gli automobilisti alla prudenza
VALPERGA - Il Comune aderisce a M'illumino di meno
VALPERGA - Il Comune aderisce a M
L'amministrazione, il prossimo 24 febbraio, spegnerà l'illuminazione del campanile
IVREA - Striscione di Casapound contro il ticket del Carnevale
IVREA - Striscione di Casapound contro il ticket del Carnevale
«Da due anni il ticket è stato aumentato a 8 euro a persona, questo limita notevolmente le famiglie che abitano nei comuni limitrofi»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore