RIVAROLO - Summit sulla centrale tra Movimento 5 Stelle e Non bruciamoci il futuro

| La salute dei cittadini elemento condiviso tra associazione e movimento

+ Miei preferiti
RIVAROLO - Summit sulla centrale tra Movimento 5 Stelle e Non bruciamoci il futuro
A seguito dell'appello di inizio giugno, rivolto al presidente della Regione Piemonte, Sergio Chiamparino, e ai gruppi del consiglio regionale, l'associazione Non Bruciamoci il futuro di Rivarolo Canavese ha incontrato giovedì scorso il gruppo del Movimento 5 Stelle. «Rimaniamo in attesa di un riscontro da parte del Presidente Chiamparino e degli altri Gruppi politici Regionali - fanno sapere dall'associazione - i consiglieri regionali del gruppo 5 Stelle si adopereranno a porre la dovuta attenzione alla centrale a biomasse di Rivarolo, condividendo con l'associazione i seguenti obiettivi:
 
massima attenzione per la scadenza di fine anno dell'autorizzazione Sipea, per porre, alla prossima Conferenza dei Servizi, dei limiti alle emissioni in atmosfera  più stringenti e adeguati alle migliori tecniche oggi disponibili.
da parte degli Enti pubblici preposti, garantire la massima trasparenza in ordine ai dati orari delle emissioni in atmosfera (SME) e sulla natura ed effettiva provenienza delle biomasse bruciate nell'impianto;
che siano effettuati periodici controlli a sorpresa sul materiale in ingresso e sulle emissioni;  
garanzie che, anche per il futuro, non vengano bruciate sostanze pericolose o rifiuti nell'impianto;
con l'Amministrazione Comunale, promuovere un piano basato sul risparmio energetico abbinato all'utilizzo di fonti energetiche pulite ( fotovoltaico, solare termico, pompe di calore, idroelettrico, ecc.) che si ponga in alternativa alle attuali fonti inquinanti (combustione)».
 
«Da sempre il M5S Rivarolo si batte al suo fianco contro la presenza della centrale a biomassa situata in centro città - fanno sapere dal Movimento 5 Stelle - tramite banchetti informativi, accessi agli atti, interrogazioni e soprattutto collaborazione a tutti i livelli istituzionali. Fondamentale pertanto è stata la presenza del nostro Consigliere Regionale Giorgio Bertola con tutto il suo bagaglio di esperienza nella lotta ambientale. Tanti ed importanti i punti toccati e discussi: dalla tipologia di materiale combustibile utilizzato alla sua provenienza, dai dati dei prodotti di combustione (che ancora non sono pubblici malgrado tutte le promesse) ai valori limite attualmente presi a riferimento, dalla presenza di una centrale simile in centro città alla sua inutilità per la città stessa. Il periodo a cui andiamo incontro sarà sempre più "caldo" visto la scadenza dell'attuale autorizzazione e della necessità di passare attraverso un suo rinnovo; utilizzeremo pertanto tutte le frecce del nostro "arco istituzionale" per far si che la salute dei cittadini sia tutelata e non sia solo uno spot elettorale». 
Dove è successo
Politica
CUORGNE' - La scommessa da vincere è lo sport come turismo
CUORGNE
Summit in municipio, l'altra sera, tra le associazioni sportive di Cuorgnè e l'assessore regionale Giovanni Maria Ferraris
CANAVESE - Cittadini soddisfatti del proprio territorio: «Ma non è il posto migliore dove vivere»
CANAVESE - Cittadini soddisfatti del proprio territorio: «Ma non è il posto migliore dove vivere»
Un'analisi puntuale del territorio. E' quella che al teatro Giacosa è emersa durante la serata dedicata al futuro del territorio nord-ovest e, in particolare, al futuro del Canavese. Una serata promossa dal quotidiano La Stampa
AGLIE' - In castello il summit delle Pro loco della provincia
AGLIE
Saranno presenti i principali rappresentanti dell’UNPLI Torino e Piemonte
CUORGNE' - Anziana bloccata per la neve: intervengono i carabinieri
CUORGNE
«Purtroppo abbiamo verificato e si tratta di strada privata – spiega l’assessore Silvia Leto - dove il Comune non può intervenire»
IVREA-BORGOFRANCO - Nasce «Pascal» per una mobilità sostenibile
IVREA-BORGOFRANCO - Nasce «Pascal» per una mobilità sostenibile
Nuovo progetto di mobilità sostenibile lanciato dalla Città metropolitana di Torino in partenariato con 16 Comuni, due in Canavese
CASTELLAMONTE - Lavori rinviati a scuola: «Maddio come Pinocchio»
CASTELLAMONTE - Lavori rinviati a scuola: «Maddio come Pinocchio»
Duro affondo della minoranza dopo l'annuncio del rinvio dei lavori per l'ascensore delle elementari alle vacanze di Pasqua
CUORGNE' - Muore l'ex segretario comunale Antonio Berta
CUORGNE
Il cordoglio del sindaco Beppe Pezzetto e di tutta la macchina comunale
CUORGNE' - Caldaia rotta: bimbi al fresco alla scuola elementare Peno
CUORGNE
«Purtroppo una caldaia su tre della scuola elementare Aldo Peno è fuori uso», conferma l'assessore Pieruccini. Lavori a giorni
CASTELLAMONTE - Approvata la convenzione per i vigili del fuoco
CASTELLAMONTE - Approvata la convenzione per i vigili del fuoco
Un atto formale ma di grande importanza per garantire ai pompieri volontari della città la completa fruizione dei nuovi spazi
RIVAROLO - La prima cittadinanza italiana del 2017
RIVAROLO - La prima cittadinanza italiana del 2017
Ana Ilioi è stata la prima rivarolese ad ottenere nel 2017 la cittadinanza italiana
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore