RIVAROLO - Summit sulla centrale tra Movimento 5 Stelle e Non bruciamoci il futuro

| La salute dei cittadini elemento condiviso tra associazione e movimento

+ Miei preferiti
RIVAROLO - Summit sulla centrale tra Movimento 5 Stelle e Non bruciamoci il futuro
A seguito dell'appello di inizio giugno, rivolto al presidente della Regione Piemonte, Sergio Chiamparino, e ai gruppi del consiglio regionale, l'associazione Non Bruciamoci il futuro di Rivarolo Canavese ha incontrato giovedì scorso il gruppo del Movimento 5 Stelle. «Rimaniamo in attesa di un riscontro da parte del Presidente Chiamparino e degli altri Gruppi politici Regionali - fanno sapere dall'associazione - i consiglieri regionali del gruppo 5 Stelle si adopereranno a porre la dovuta attenzione alla centrale a biomasse di Rivarolo, condividendo con l'associazione i seguenti obiettivi:
 
massima attenzione per la scadenza di fine anno dell'autorizzazione Sipea, per porre, alla prossima Conferenza dei Servizi, dei limiti alle emissioni in atmosfera  più stringenti e adeguati alle migliori tecniche oggi disponibili.
da parte degli Enti pubblici preposti, garantire la massima trasparenza in ordine ai dati orari delle emissioni in atmosfera (SME) e sulla natura ed effettiva provenienza delle biomasse bruciate nell'impianto;
che siano effettuati periodici controlli a sorpresa sul materiale in ingresso e sulle emissioni;  
garanzie che, anche per il futuro, non vengano bruciate sostanze pericolose o rifiuti nell'impianto;
con l'Amministrazione Comunale, promuovere un piano basato sul risparmio energetico abbinato all'utilizzo di fonti energetiche pulite ( fotovoltaico, solare termico, pompe di calore, idroelettrico, ecc.) che si ponga in alternativa alle attuali fonti inquinanti (combustione)».
 
«Da sempre il M5S Rivarolo si batte al suo fianco contro la presenza della centrale a biomassa situata in centro città - fanno sapere dal Movimento 5 Stelle - tramite banchetti informativi, accessi agli atti, interrogazioni e soprattutto collaborazione a tutti i livelli istituzionali. Fondamentale pertanto è stata la presenza del nostro Consigliere Regionale Giorgio Bertola con tutto il suo bagaglio di esperienza nella lotta ambientale. Tanti ed importanti i punti toccati e discussi: dalla tipologia di materiale combustibile utilizzato alla sua provenienza, dai dati dei prodotti di combustione (che ancora non sono pubblici malgrado tutte le promesse) ai valori limite attualmente presi a riferimento, dalla presenza di una centrale simile in centro città alla sua inutilità per la città stessa. Il periodo a cui andiamo incontro sarà sempre più "caldo" visto la scadenza dell'attuale autorizzazione e della necessità di passare attraverso un suo rinnovo; utilizzeremo pertanto tutte le frecce del nostro "arco istituzionale" per far si che la salute dei cittadini sia tutelata e non sia solo uno spot elettorale». 
Politica
CANAVESE - In molti Comuni ancora non «prende» il telefono cellulare
CANAVESE - In molti Comuni ancora non «prende» il telefono cellulare
«Tim e Vodafone ci hanno chiesto di segnalare aree precise non coperte. Hanno dato disponibilità a coprirle» dicono dall'Uncem
VALPRATO - Il Comune cerca un gestore per il bar-pizzeria-alimentari
VALPRATO - Il Comune cerca un gestore per il bar-pizzeria-alimentari
La struttura viene data in concessione anche con il campo sportivo e l'area camper che si trovano vicino allo stabile
PONTE PRETI - Il ponte fa paura? L'otto settembre un incontro pubblico a Castellamonte
PONTE PRETI - Il ponte fa paura? L
Quasi 12mila firme online su change.org per chiedere interventi urgenti di messa in sicurezza per il Ponte Preti di Strambinello, il già noto "ponte nuovo" lungo la ex statale Pedemontana 565
RIVAROLO - Addio area Vallesusa: diventerà deposito del cippato?
RIVAROLO - Addio area Vallesusa: diventerà deposito del cippato?
Rivarolo resta senza teatro e senza area expo. Cambio di sede anche per il Vespa Club e la Galleria della locomozione storica
CUORGNE' - Il progetto della scuola Cena supera l'esame della Regione
CUORGNE
Pubblicata sul Bollettino Ufficiale della Regione Piemonte del 9 agosto la graduatoria relativa agli interventi di messa in sicurezza degli edifici scolastici
CANAVESE - L'Uncem: «Su lupi e ungulati stiamo dalla parte degli allevatori»
CANAVESE - L
«Uncem da sempre sta dalla parte degli allevatori, delle imprese agricole, di chi svolge un ruolo attivo nelle aree montane»
PONTE PRETI - 6000 firme raccolte per chiedere interventi urgenti
PONTE PRETI - 6000 firme raccolte per chiedere interventi urgenti
Bozzello alla carica: promosso un incontro pubblico a Castellamonte sulla situazione del ponte il prossimo otto settembre
PONTE PRETI - «La manutenzione del ponte con i pedaggi della Torino-Aosta»
PONTE PRETI - «La manutenzione del ponte con i pedaggi della Torino-Aosta»
Proposta dell'Uncem per garantire maggiori opere di manutenzione su alcuni assi viari molto trafficati
LEINI - Polemica sulla ristrutturazione della scuola Anna Frank
LEINI - Polemica sulla ristrutturazione della scuola Anna Frank
«I locali non potevano essere utilizzati perché privi di tutta la documentazione necessaria» ha fatto presente il consigliere Pittalis
FELETTO - Settimana decisiva per salvare la stazione ferroviaria
FELETTO - Settimana decisiva per salvare la stazione ferroviaria
Il comitato «No alla chiusura della stazione ferroviaria di Feletto» continua nella sua battaglia per evitare la soppressione
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore