RIVAROLO - «Tetto amico»: raccolta fondi per l'emergenza abitativa

| La Caritas ha evidenziato la necessità di un alloggio per risolvere casi urgenti di emergenza abitativa per brevi periodi

+ Miei preferiti
RIVAROLO - «Tetto amico»: raccolta fondi per lemergenza abitativa
Da anni la Caritas di Rivarolo Canavese ha evidenziato la necessità di avere a disposizione un alloggio per risolvere casi urgenti di emergenza abitativa per brevi periodi, come già avviene da alcuni anni a Ivrea tramite la Caritas diocesana. Per rispondere a tale esigenza la parrocchia di San Giacomo di Rivarolo ha messo a disposizione un alloggio in via Trieste, attualmente inagibile. Sono necessari ingenti lavori di ristrutturazione per un valore di 65mila euro più Iva, al quale ci saranno da aggiungere le spese di urbanizzazione, gli allacciamenti, i mobili. Al termine dei lavori la parrocchia metterà a disposizione l’alloggio in comodato d’uso gratuito alla associazione “Il Buon Samaritano onlus” che ne sosterrà i costi di gestione con la collaborazione della Caritas cittadina.

I lavori dovrebbero iniziare entro l’anno e quindi si rende necessario reperire al più presto le risorse necessarie per rendere abitabile l’alloggio. Ad oggi la Parrocchia ha a disposizione 10mila euro ricevuti da un lascito ed ha già provveduto ad effettuare la domanda per ottenere risorse previste dall’8 per mille per tali progetti. Si ritiene importante coinvolgere, nel reperimento di altre risorse, i volontari della Caritas cittadina, i soci de “Il buon Samaritano onlus” che affianca la Caritas nei vari progetti socio-assistenziali, le parrocchie della Vicaria in quanto tale servizio sarà a disposizione di tutto il territorio, le Associazione locali sensibili ai problemi sociali, la nostra comunità locale ed il Comune di Rivarolo.

Quando la struttura sarà resa abitabile il progetto dovrà prevedere una procedura precisa per coniugare l’emergenza abitativa della famiglia meritevole di questo aiuto con la disponibilità temporanea dell’alloggio. Per tale motivo è prevista una collaborazione formale tra Caritas cittadina, Il Buon Samaritano ed il Ciss 38, al fine di organizzare al meglio la gestione delle emergenze abitative. Un ruolo importante dovrebbe essere svolto dal Ciss 38, che ha già dato in linea di massima la disponibilità, nella individuazione delle situazioni di reale emergenza abitativa, nelle scelte di priorità di intervento e nelle definizioni dei tempi massimi di permanenza delle famiglie nella struttura adibita a tale scopo.

PER CHI VOLESSE CONTRIBUIRE ALLE SPESE DI RISTRUTTURAZIONE E’ POSSIBILE PORTARE LA PROPRIA OFFERTA IN  PARROCCHIA A SAN GIACOMO oppure TRAMITE BONIFICO BANCARIO SUL CONTO:
Parrocchia San Giacomo Apostolo
IBAN:   IT71 M033 5901 6001 0000 0062 511
specificando la causale del versamento: UN TETTO AMICO

Politica
ALPETTE - «Il 25 Aprile e la Resistenza, per gli Alpettesi, sono ancora valori importanti»
ALPETTE - «Il 25 Aprile e la Resistenza, per gli Alpettesi, sono ancora valori importanti»
In prima fila il gonfalone del Comune di Alpette e le bandiere delle sezioni Anpi
VOLPIANO - Ancora non ci sono offerte per la Comital e la Lamalù
VOLPIANO - Ancora non ci sono offerte per la Comital e la Lamalù
Il sindacato ha lanciato un appello a istituzioni e curatela fallimentare per fare in modo che questo bando non vada deserto
CUORGNE' - Un 25 Aprile in ricordo di Cecilia Genisio - FOTO
CUORGNE
La manifestazione è iniziata con il corteo al cimitero del capoluogo, la deposizione della corona d’alloro al campo della Gloria e la preghiera comunitaria
CASTELLAMONTE - Una copia della Costituzione ai neo diciottenni - FOTO
CASTELLAMONTE - Una copia della Costituzione ai neo diciottenni - FOTO
Un'iniziativa legata alle celebrazioni del 25 Aprile voluta dall'amministrazione per coinvolgere anche le nuove generazioni
IVREA - «Salviamo il pianeta»: i lavori dei ragazzi in municipio
IVREA - «Salviamo il pianeta»: i lavori dei ragazzi in municipio
I manifesti e i disegni sono stati realizzati dai ragazzi che hanno sfilato nelle vie centrali di Ivrea lo scorso 15 marzo
RIVAROLO - 25 Aprile: il Comune intitola una via a Primo Levi - VIDEO
RIVAROLO - 25 Aprile: il Comune intitola una via a Primo Levi - VIDEO
In mattinata il corteo, alla presenza del sindaco Rostagno e del sindaco dei ragazzi, ha reso omaggio al monumento di corso Torino
RIVAROLO - Vandalizzati alcuni manifesti della lista di Bertot - FOTO
RIVAROLO - Vandalizzati alcuni manifesti della lista di Bertot - FOTO
La campagna elettorale per le amministrative di Rivarolo Canavese, da qualche settimana, si gioca anche sui muri della città
ELEZIONI RIVAROLO - Alberto Rostagno presenta la sua squadra: «Per continuare il lavoro di questi cinque anni»
ELEZIONI RIVAROLO - Alberto Rostagno presenta la sua squadra: «Per continuare il lavoro di questi cinque anni»
«Abbiamo messo in sicurezza il bilancio del Comune, risolto contenziosi legali pendenti, progettato il futuro della città - ha spiegato Alberto Rostagno - ora ci proponiamo di continuare il lavoro svolto per il bene di Rivarolo»
VALPERGA - Adesivi contro il 25 Aprile sulla lapide del partigiano Francesco Poletto
VALPERGA - Adesivi contro il 25 Aprile sulla lapide del partigiano Francesco Poletto
A darne notizia, sui social, Marco Varda che ha accompagnato il portabandiera della sezione Anpi Valperga Pertusio nel suo consueto giro per portare i fiori ai partigiani caduti
VOLPIANO - Sabato taglio del nastro per la nuova area pic-nic
VOLPIANO - Sabato taglio del nastro per la nuova area pic-nic
L'area è dedicata alle famiglie, con tavolini, griglie per cuocere alla brace, portabici, attrezzi per attività fisica e porte da calcio
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore