RIVAROLO - Tir vietati in centro: il Comune vara la «zona rossa». Multe salate in arrivo

| Dopo l'incidente costato la vita a una donna nel giugno del 2015, l'amministrazione vieta l'accesso ai mezzi pesanti. «E' stato un lavoro lungo perché abbiamo dovuto concordarlo con i Comuni vicini» dice il sindaco

+ Miei preferiti
RIVAROLO - Tir vietati in centro: il Comune vara la «zona rossa». Multe salate in arrivo
Niente più camion in centro a Rivarolo Canavese. Da lunedì l'accesso è vietato a tutti i mezzi pesanti (bus esclusi, ovviamente) secondo il piano del traffico varato dall'amministrazione comunale. Una risposta all'incidente che, a giugno dell'anno scorso, è costato la vita a una nota commerciante della città. «Abbiamo pensato a una mappa del concentrico con i divieti di accesso - spiega il sindaco Alberto Rostagno - l'avevo promessa, l'abbiamo a attuata. E' stato un lavoro lungo perché abbiamo dovuto concordarlo con i Comuni vicini». Unica deroga per le operazioni di carico e scarico merci o l’accesso alle sedi di aziende. 
 
Per ottenere la deroga, il proprietario del camion o il committente delle merci, dovrà comunicare preventivamente ai vigili urbani l’itinerario del percorso, i giorni e gli orari. «Un po' alla volta cerchiamo di ridare un ordine alla città per mettere in sicurezza i cittadini – aggiunge il primo cittadino - non tutto è risolto, ma siamo sulla buona strada». Ogni accesso al centro è stato dotato di segnaletica per ricordare ai conducenti dei mezzi pesanti l’obbligo di percorrere strade alternative. I vigili urbani saranno chiamati a far rispettare il piano anti-tir. Ai trasgressori dell’ordinanza verranno comminate sanzioni fino a 335 euro. 
 
Qui sotto la "mappa" del centro con la zona rossa che delimita l'area all'interno della quale non potranno circolare i tir.
 
Il divieto di transito permanente ai veicoli non adibiti al trasporto di persone avente massa complessiva superiore a 3,5 tonnellate è in vigore nelle seguenti vie:
Corso Torino, da Piazza Aimone Chioratti sino all’intersezione con Via della Lumaca in direzione sud e dall’intersezione con Via Pittara sino a Piazza Aimone Chioratti in direzione nord;
Corso Indipendenza da Piazza Aimone Chioratti sino all’intersezione con Via Vallero;
Corso Italia, consentendo l’accesso in Piazza Massoglia per la sosta;
Via Trieste da Corso Italia sino all’intersezione con Via Vallero;
Via IV Novembre e Via Tiro a Segno;
Via San Francesco d’Assisi;
Via Nigra;
Via Valle;
Via Merlo, da Corso Torino sino all’intersezione con Via della Lumaca;
Viale Losego, Via Rejneri, Via Giacosa e Via Gallo Pecca;
Via Piave, Via Micono e Via Recrosio;
Viale Berone, Corso Rocco Meaglia e Via Carisia;
Via Montenero da Via San Francesco sino all’intersezione con Via Bertolotti;
Via Colombo.
 

Galleria fotografica
RIVAROLO - Tir vietati in centro: il Comune vara la «zona rossa». Multe salate in arrivo - immagine 1
Dove è successo
Politica
CANAVESE - Forza Nuova al fianco della maestra segnalata alla polizia postale: «Pronti a difenderla»
CANAVESE - Forza Nuova al fianco della maestra segnalata alla polizia postale: «Pronti a difenderla»
Forza Nuova si schiera al fianco dell'insegnante segnalata alla Polizia Postale dalla Regione dopo alcune frasi inneggianti il fascismo pubblicate su Facebook: «In Piemonte è diventato pericoloso anche solo pensare»
OZEGNA - Bartoli fa sul serio e annuncia l'addio a Teknoservice e Cca
OZEGNA - Bartoli fa sul serio e annuncia l
Il pensiero del sindaco è chiaro e sarà discusso, domani, in consiglio regionale. Il CCA e Teknoservice costano troppo
CASTELLAMONTE - Maestra si vanta di essere fascista: il Pd subito all'attacco
CASTELLAMONTE - Maestra si vanta di essere fascista: il Pd subito all
Una nota contro l’insegnante arriva dal Pd di Castellamonte, città dove la maestra ha effettivamente insegnato per qualche tempo
CANAVESE - Si vanta di essere fascista su Facebook: maestra segnalata alla polizia postale
CANAVESE - Si vanta di essere fascista su Facebook: maestra segnalata alla polizia postale
L'insegnante avrebbe reso pubbliche le proprie preferenze politiche su diversi post che sono stati pubblicati sul profilo Facebook. Profilo che, nei giorni scorsi è stato oscurato. La Regione ha segnalato il caso anche al provveditorato
CASTELLAMONTE - Addio zona blu dal 6 novembre: Mazza conferma
CASTELLAMONTE - Addio zona blu dal 6 novembre: Mazza conferma
Non sarà rinnovato il contratto con la ditta che gestisce i parcheggi a pagamento. Dopo tre anni le strisce torneranno bianche
CASO SMAT - Rostagno ribadisce il suo No alla nomina dell'ex Asa: «La scelta resta inopportuna»
CASO SMAT - Rostagno ribadisce il suo No alla nomina dell
E sulla difesa di Chiono, Rostagno rivela un particolare: «Chiono è stato di Sessa anche il testimone di nozze. Non mi stupisce questa sua difesa d'ufficio». Alla fine la Appendino ha deciso di non recepire il suggerimento di Rostagno
CASO SMAT - Chiono attacca Rostagno e difende Appendino: «Dal sindaco di Rivarolo lettera menzognera»
CASO SMAT - Chiono attacca Rostagno e difende Appendino: «Dal sindaco di Rivarolo lettera menzognera»
Durissima lettera del sindaco di Busano contro il collega di Rivarolo in merito alla nomina di un ex Asa per la Smat: «Non si è documentato ed esprime giudizi, oltretutto inviando un documento menzognero ai colleghi sindaci»
IVREA - La biblioteca è senza il certificato prevenzione incendi
IVREA - La biblioteca è senza il certificato prevenzione incendi
Una carenza gravissima che è oggetto della mozione presentata dai consiglieri comunali Francesco Comotto e Alberto Tognoli
CASO SMAT - La Appendino tira dritto e conferma la nomina dell'ex Asa per il consiglio di amministrazione
CASO SMAT - La Appendino tira dritto e conferma la nomina dell
Per ora la lettera del sindaco di Rivarolo Canavese non ha sortito effetti: nella nuova terna presentata dal Comune di Torino c'è ancora il nome di Fabio Sessa. Nome che ha sollecitato la reazione dei sindaci canavesani
CUORGNE' - Successo per le feste nelle frazioni: Pezzetto ringrazia i volontari
CUORGNE
«Mi sembra il minimo ringraziare tutti quei volontari che in modo gratuito si sono prestati in questo mese di luglio per animare le rispettive frazioni»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore