RIVAROLO - Tumori, è allarme rosso: «La sensazione è che aumentino»

| Una delegazione di «Non bruciamoci il futuro» ha incontrato il sindaco per chiedere all'Asl To4 dati certi sull'argomento

+ Miei preferiti
RIVAROLO - Tumori, è allarme rosso: «La sensazione è che aumentino»
Torna a farsi sentire l'associazione «Non bruciamoci il futuro» che nei giorni scorsi ha incontrato il sindaco di Rivarolo Canavese, Alberto Rostagno. «Pressoché impotenti assistiamo troppo spesso a molteplici casi di tumore tra le persone che ci sono vicine e pur non disponendo di dati certi, si ha la sensazione che siano in costante aumento - dicono dall'associazione - per tale motivo, mercoledì 10 gennaio, una delegazione dell'Associazione ha incontrato il sindaco di Rivarolo chiedendogli di intervenire presso l'ASL-TO4 affinché fornisca dati certi sull'argomento; il sindaco ha assicurato che si adopererà in tal senso».

L'associazione ha ribadito la necessità di una centralina fissa di monitoraggio inquinanti sul territorio, per la quale, pur essendo condivisa, mancano le risorse economiche. Inoltre, per ridurre l'inquinamento dell'aria ed aumentare la sicurezza stradale, l'associazione stessa ha ribadito la necessità di una circonvallazione che permetta di evitare l'attraversamento dell'abitato. «Perché si sviluppano i tumori? Come sappiamo, le cause possono essere molteplici: tipologia di lavoro, stili di vita, predisposizione genetica. Di sicuro incide la qualità dell'aria che respiriamo: gli inquinanti presenti nelle emissioni intervengono direttamente sulla salute umana, si accumulano nel nostro organismo, depositandosi nell'acqua e sul cibo che ingeriamo».

L'associazione ha espresso il suo apprezzamento per la recente ordinanza del sindaco di Rivarolo Canavese che ha adottato le misure minime stabilite dalla Regione Piemonte per migliorare la qualità dell'aria. Più precisamente l'obbligo di utilizzare per le stufe a pellets esclusivamente legno vergine e certificato e il divieto, per tutto il 2018, di bruciare materiale vegetale all'aperto. «Finalmente si "scopre" che la combustione di biomasse, purtroppo dopo averla incentivata, è fonte primaria di inquinamento dell'aria che respiriamo - dicono dall'associazione Non bruciamoci il futuro - a tal proposito, ricordiamo che in Rivarolo è collocata una grande stufa (nella foto) che brucia ogni giorno 210 tonnellate di biomasse sulle quali permangono dubbi circa la natura e luogo di provenienza».

Dove è successo
Politica
CALUSO - Incidente ferroviario, cordoglio dalla politica per vittime
CALUSO - Incidente ferroviario, cordoglio dalla politica per vittime
Il grave incidente di Caluso, costato la vita al macchinista e ad un autotrasportatore, non ha lasciato indifferente la politica
TRENO CONTRO TIR A CALUSO - Interrogazione parlamentare sul possibile guasto al passaggio a livello
TRENO CONTRO TIR A CALUSO - Interrogazione parlamentare sul possibile guasto al passaggio a livello
«Da tempo vi erano dei vizi che minavano la sicurezza di quel varco. E altri vi sarebbero in passaggi simili nel Canavese. Per questo ho deciso di presentare un’interrogazione parlamentare» dice Augusta Montaruli di Fratelli d'Italia
RIVAROLO - Lotta ai «maiali» con la giornata ecologica
RIVAROLO - Lotta ai «maiali» con la giornata ecologica
Obiettivo dell'iniziativa ripulire la città e sensibilizzare la cittadinanza al rispetto dell'ambiente e dei luoghi pubblici
STRAMBINO - I soci Coop chiamati ad approvare il bilancio del 2017
STRAMBINO - I soci Coop chiamati ad approvare il bilancio del 2017
Il presidio di Strambino, che conta su 5264 soci, nel 2017 ha generato donazioni per 1554 euro nel progetto Buon Fine
FAVRIA - Estate Ragazzi 2018: lo gestisce di nuovo «Favria Giovane»
FAVRIA - Estate Ragazzi 2018: lo gestisce di nuovo «Favria Giovane»
Il sindaco Bellone: «Le illazioni su un presunto accanimento contro l'associazione erano totalmente infondate»
CANAVESE - I militanti dicono Si all'accordo «Lega-Stellato»
CANAVESE - I militanti dicono Si all
Lo comunica la Lega del Canavese in base alla consultazione dello scorso weekend. 1500 votanti in Canavese, il 97% per il Si
AGLIE' - La banca chiude ma resta almeno il bancomat
AGLIE
Il taglio delle filiali annunciato da Unicredit non risparmia il Canavese
RONCO - Il Comune chiede un bancomat a Poste Italiane
RONCO - Il Comune chiede un bancomat a Poste Italiane
Anche il Comune di Ronco Canavese ha sottoscritto la mobilitazione a Poste Italiane promossa da Uncem Piemonte per i servizi
RIVAROSSA ELEZIONI - Sfida Vallino-Cinquanta per diventare sindaco
RIVAROSSA ELEZIONI - Sfida Vallino-Cinquanta per diventare sindaco
Sfida a due per il prossimo sindaco. Il paese torna alle urne dopo il commissariamento dell'ottobre dell'anno scorso
ELEZIONI - I candidati a Borgomasino, Perosa, Quagliuzzo e Salerano
ELEZIONI - I candidati a Borgomasino, Perosa, Quagliuzzo e Salerano
Si vota nella sola giornata del 10 giugno dalle 7 alle 23. Alla chiusura dei seggi si procederà subito allo spoglio delle schede
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore