RIVAROLO - Una piazza per ricordare Vittorio Gallo Pecca

| La piazza di Obiano sarà dedicata all'ex assessore del Comune. Lo ha deciso l'amministrazione Rostagno

+ Miei preferiti
RIVAROLO - Una piazza per ricordare Vittorio Gallo Pecca
Giovedì l'amministrazione comunale di Rivarolo Canavese ha deliberato l'intitolazione al geometra Vittorio Gallo Pecca, ex assessore della città, della piazza della frazione Obiano. L'intitolazione è stata deliberata a quasi trent'anni dalla sua scomparsa. «La città vuole ricordare un uomo che ha partecipato per molti anni alla vita politica cittadina - dice il sindaco Alberto Rostagno - dedicando tempo, risorse, intelligenza e amore alla sua città e ai suoi abitanti. Un esempio per tutti».
 
La piazza della frazione Obiano, oggi ancora senza nome, fu fortemente voluta e realizzata dall'assessore Vittorio Gallo Pecca durante il suo mandato amministrativo. L'iter burocratico adesso prevede l'invio della delibera di giunta al prefetto di Torino. Il nulla osta, tra qualche mese, permetterà l'intitolazione ufficiale della piazza a perenne ricordo dell'assessore.
 
Vittorio Gallo Pecca, geometra libero professionista, si affacciò alla vita politica rivarolese nel 1970. Per 15 anni sedette in consiglio comunale come rappresentante della Democrazia Cristiana. Dal 1980 al 1985 ricoprì la carica di assessore ai lavori pubblici. Ricoprì successivamente la carica di assessore all’urbanistica dedicandosi alla stesura del Piano Regolatore Comunale. Portò a compimento: la realizzazione della piazza polifunzionale di Rivarolo, il rifacimento dell’illuminazione nel centro urbano, la sistemazione ed il restauro di piazza Litisetto, la realizzazione della piazza della frazione Obiano. 
 
Si adoperò inoltre per la realizzazione di una serie di interventi meno appariscenti, ma altrettanto utili per migliorare i servizi rivolti ai cittadini. Il geometra Gallo Pecca era persona dalle grandi capacità e schiettezza, doti che portò nella pubblica amministrazione, imprimendole un ritmo serrato e concreto.  Vittorio Gallo Pecca era molto conosciuto in città e apprezzato negli ambienti politici, soprattutto per la sua onestà. Sempre in buoni rapporti con i dipendenti comunali, i quali lo ricordano per la battuta scherzosa e il sorriso sulle labbra.  
 
Uomo serio ed impegnato, tecnico valido ed affermato, aveva costruito il suo futuro con sacrifici e si era conquistato la stima e l’affetto dei cittadini. Figlio schietto della nostra terra, era dotato di tutte le caratteristiche dei canavesani delle quali andava fiero, compresi gli spigoli e le asprezze.  Aveva una grande forza morale, il senso del dovere fuso e assorbito nella calda umanità di un uomo che sentiva profondamente gli affetti, che aveva il culto della famiglia, che sapeva apprezzare il gusto delle piccole cose con grande umanità. 
 
Mentre ricopriva la carica di assessore all’urbanistica, l’11 febbraio 1986, colpito da un ictus cerebrale, si spense all’ospedale di Ivrea. Aveva 56 anni e lasciava la moglie e quattro figli.
Galleria fotografica
RIVAROLO - Una piazza per ricordare Vittorio Gallo Pecca - immagine 1
Dove è successo
Politica
CUORGNE' - Chiude (ancora una volta) il bocciodromo di via Braggio: diventerà una palestra?
CUORGNE
L'impianto sportivo, entro la fine dell'anno, perderà il gestore e rimarrà, ancora una volta, una cattedrale nel deserto. La posa del primo mattone risale al 1990. Poi uno stop di 23 anni. Le bocce, però, evidentemente «non tirano»
CASTELLAMONTE - Il centro anziani chiude: i socialisti non ci stanno
CASTELLAMONTE - Il centro anziani chiude: i socialisti non ci stanno
Dopo decenni di servizio l'associazione è ormai ad un passo dalla chiusura a causa del calo degli iscritti e dell'aumento dei costi
IVREA - Caffè con l'esperto: incontro sui media con Marco Mussini
IVREA - Caffè con l
Marco Mussini, giornalista ed ex-assistente all'Europarlamento, parlerà di comunicazione e media
TORINO-CERES - Da Vivi Caselle una proposta per ridurre i disagi
TORINO-CERES - Da Vivi Caselle una proposta per ridurre i disagi
Dopo la proposta per ridurre i disagi del tunnel di corso Grosseto a chi usa i bus, arriva un'analoga iniziativa per i treni
IVREA - Dall'Anpi un appello a coerenza e responsabilità
IVREA - Dall
Riceviamo e pubblichiamo una riflessione sull'attualità (anche in Canavese) di Mario Beiletti dell'Anpi Ivrea e Basso Canavese
CANAVESE - Esposto in procura contro l'Asl To4: «Negli ospedali del Canavese poco personale e pazienti a rischio»
CANAVESE - Esposto in procura contro l
Dopo il fallito tentativo in Prefettura, il segretario territoriale Giuseppe Summa, a nome del Nursind, ha presentato un esposto alla procura di Ivrea per denunciare le gravissime condizioni in cui verserebbero gli ospedali dell'Asl To4
IVREA - Neve e ghiaccio: la città resta senza sale e il Comune si scusa
IVREA - Neve e ghiaccio: la città resta senza sale e il Comune si scusa
Diventano oggetto di scontro politico i disagi patiti dagli eporediesi dopo l'ondata di maltempo. Attacco della Lega Nord
IVREA - I carnevali storici del Piemonte uniscono le forze
IVREA - I carnevali storici del Piemonte uniscono le forze
I grandi Carnevali regionali non solo svolgono una funzione storico-sociale ma rappresentano un’importante occasione di promozione del territorio piemontese. Un patto tra Borgosesia, Chivasso, Ivrea e Santhià
TRASPORTI SCADENTI - Indagine di Legambiente: la Canavesana è tra le dieci ferrovie peggiori d'Italia
TRASPORTI SCADENTI - Indagine di Legambiente: la Canavesana è tra le dieci ferrovie peggiori d
Per la prima volta c'è anche la ferrovia del Canavese nella poco invidiabile classifica di Legambiente. Settima in graduatoria insieme alla Circumvesuviana, la Reggio Calabria-Taranto, la Campobasso-Roma e l'Agrigento-Palermo...
CANAVESANA E TORINO-CERES - Taglio dei treni per la montagna
CANAVESANA E TORINO-CERES - Taglio dei treni per la montagna
Nadia Conticelli, consigliera regionale e presidente della commissione Trasporti, presenterà un question time in Consiglio
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore