RIVAROLO - Vittone alla giunta: «Non fate quell'accordo»

| Sulla «Città del Sole» e i presunti rapporti con l'ndrangheta Rivarolo Sostenibile contro la scelta della giunta

+ Miei preferiti
RIVAROLO - Vittone alla giunta: «Non fate quellaccordo»
Prime reazioni politiche alla decisione del Comune di Rivarolo Canavese di trovare un accordo per far ripartire il cantiere della "Città del Sole" e, di fatto, evitare che il ricorso al Tar presentato dal costruttore, finisca con una sentenza contraria all'amministrazione. Rivarolo Sostenibile chiede alla giunta di non sottoscrivere l'accordo. 
 
«Vengono meno le finalità sociali che hanno determinato, a suo tempo, il nascere di un Piano di edilizia economica popolare e che stanno alla base della Convenzione del 2007 - dice Marina Vittone - è disatteso il principio per cui le famiglie meno abbienti possano acquistare realmente ad un prezzo popolare, in quanto gli alloggi verrebbero ceduti ad un “prezzo di mercato”, non più “calmierato” dall’amministrazione pubblica e adatto a esigenze di edilizia convenzionata». L'esponente dell'opposizione fa sapere che la «ditta costruttrice ha già goduto a suo tempo delle  agevolazioni fiscali previste per chi opera in ambito di edilizia economica popolare». 
 
Poi l'affondo sul cantiere in odore di 'ndrangheta. «Quello che interessa maggiormente però, è ricondurre l’argomento nel suo contesto naturale, nella cornice tutta rivarolese di un Comune commissariato per presunte infiltrazioni mafiose e di un complesso residenziale con ditte aggiudicatrici dei lavori al centro delle indagini dell’Operazione Minotauro, compresa la Parisi costruzioni. Molti dei soggetti coinvolti sono stati rinviati a giudizio e si attendono le sentenze definitive della Magistratura». 
 
«Una vicenda per cui l’agire politico-amministrativo dell’allora Giunta Bertot è stato scandagliato a fondo dagli organi competenti, che ci devono ancora restituire una “reale fotografia” di quanto accaduto e per la quale permangono molti coni d’ombra - aggiunge la Vittone - pertanto, ciò che vogliamo far rilevare alla Giunta Rostagno, e che sta alla base della nostra contrarietà, è l’inopportunità etico-politica di addivenire ad un accordo extragiudiziale di questa natura e la contraddizione di un comportamento che, se da un lato vuole promuovere la Cultura della Legalità, dall’altro stringe accordi con soggetti, ad oggi, in attesa di giudizio».
Politica
TASSE NON PAGATE - Bollo auto: la Regione Piemonte ha recapitato 450.000 avvisi e ingiunzioni
TASSE NON PAGATE - Bollo auto: la Regione Piemonte ha recapitato 450.000 avvisi e ingiunzioni
I destinatari delle ingiunzioni erano già stati raggiunti in passato dagli avvisi di accertamento per lo stesso motivo. Entro il mese di dicembre saranno circa 700 mila le raccomandate recapitate nelle case dei piemontesi...
LEINI - Nuove deleghe per Silvia Cossu in Città metropolitana
LEINI - Nuove deleghe per Silvia Cossu in Città metropolitana
Silvia Cossu era la prima non eletta della lista del Movimento 5 Stelle nelle elezioni. Subentra a Carlotta Trevisan
LEINI - Luca Torella è il nuovo coordinatore di Articolo 1- MDP
LEINI - Luca Torella è il nuovo coordinatore di Articolo 1- MDP
Torella, già dirigente provinciale di SeL, ha accettato l'incarico affidatogli assumendo l'impegno a una gestione unitaria
LOCANA - Goiettina confermato segretario del Pd nelle valli
LOCANA - Goiettina confermato segretario del Pd nelle valli
«Siamo un gruppo di giovani che vuole costruire opportunità sul territorio» ha detto il riconfermato segretario del partito di Renzi
IVREA - Tribunale condanna Vodafone: «Trasferimenti illegittimi». I lavoratori devono tornare in Canavese
IVREA - Tribunale condanna Vodafone: «Trasferimenti illegittimi». I lavoratori devono tornare in Canavese
Avevano ragione i lavoratori: il trasferimento deciso da Vodafone per 19 di loro era illegittimo. Questa mattina il giudice del Lavoro ha dato torto all'azienda telefonica che, due mesi fa, aveva spedito 19 dipendenti da Ivrea a Milano
RIVAROSSA - Comune commissariato: arriva il viceprefetto Accardi
RIVAROSSA - Comune commissariato: arriva il viceprefetto Accardi
Il paese andrà quindi alle urne alla prossima tornata elettorale utile, quindi già nella primavera del 2018. Con un anno di anticipo
RIVAROLO - Sul piano regolatore i tanti dubbi di Rivarolo Sostenibile
RIVAROLO - Sul piano regolatore i tanti dubbi di Rivarolo Sostenibile
Il gruppo di minoranza rende note le proprie osservazioni sulle tematiche presenti nella variante della giunta Rostagno
IVREA - Apre la sede di «ViviamoIvrea»
IVREA - Apre la sede di «ViviamoIvrea»
L'apertura di uno spazio indipendente consentirà all’associazione di essere ancora più presente in città e a disposizione di cittadini, enti, associazioni
IVREA - Anche Mariastella Gelmini al convegno di Forza Italia
IVREA - Anche Mariastella Gelmini al convegno di Forza Italia
Si scaldano i motori per le amministrative. Forza Italia promuove il convegno "Insieme per cambiare il Piemonte e l'Italia"
CUORGNE' - Con una App si pagano i servizi scolastici del Comune
CUORGNE
«Con l'attivazione della piattaforma PagoPA, proseguiamo nell'ammodernamento del dialogo tra cittadino e Comune» dice il sindaco
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore