ROMANO - Papa Francesco «silura» il cardinal Bertone

| Cambia la commissione di vigilanza dello Ior: fuori i cardinali italiani Bertone e Calcagno

+ Miei preferiti
ROMANO - Papa Francesco «silura» il cardinal Bertone
L’era del cardinale canavesano Tarcisio Bertone allo Ior, la banca vaticana, è già finita. Papa Francesco, a sorpresa, ha deciso di modificare la composizione della Commissione cardinalizia di vigilanza sull'Istituto per le opere di religione. Dopo soli undici mesi dalla nomina fortemente voluta da papa Ratzinger (undici mesi fa). In teaoria la commissione avrebbe dovuto vigilare sullo Ior per cinque anni.

Escono così dall'organismo di controllo i cardinali italiani Tarcisio Bertone (originario di Romano Canavese) e Domenico Calcagno. Al loro posto il nuovo segretario di stato Vaticano, Pietro Parolin, e l'arciprete di Santa Maria Maggiore Santos y Abril, che potrebbe diventarne il presidente. La nomina di Bertone risaliva al 16 febbraio 2013, cinque giorni giorni dopo l'annuncio della rinuncia al soglio pontificio di Joseph Ratzinger.

«Secondo fonti accreditate – scrive questa mattina Repubblica - il cardinale Bertone aveva chiesto a Papa Francesco di poter mantenere la presidenza della Commissione anche dopo la sua uscita dalla Segreteria di Stato». Non è stato accontentato. Un netto strappo da parte di Papa Francesco rispetto alle decisioni del suo predecessore (tra l’altro decisioni assunte in extremis prima dell’addio). Per il cardinale canavesano, insomma, l’avvento di Papa Francesco, fin qui, è coinciso con due bocciature.

Tarcisio Bertone (nato a Romano Canavese il 2 dicembre 1934) è stato Segretario di Stato di Sua Santità dal 15 settembre 2006 al 15 ottobre 2013, arcivescovo emerito di Genova e, dal 2007, camerlengo di Santa Romana Chiesa. In qualità di camerlengo ha gestito gli affari correnti della Santa Sede durante il periodo di sede vacante che si è protratto dalla rinuncia di papa Benedetto XVI all'elezione di papa Francesco.

Politica
CUORGNE' - Polizia municipale e Comune in piazza contro la violenza di genere
CUORGNE
Per ‪il 25 Novembre‬, Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne, l’amministrazione di Cuorgnè ha deciso di scendere in piazza
CALUSO - I bimbi delle scuole mettono a dimora nuovi alberi ad Arè
CALUSO - I bimbi delle scuole mettono a dimora nuovi alberi ad Arè
Il circolo di Legambiente Pasquale Cavaliere del Basso Canavese organizza alle ore 21 di giovedì un incontro pubblico a Caluso
FELETTO - Gli alunni del paese a «lezione» con la polizia municipale
FELETTO - Gli alunni del paese a «lezione» con la polizia municipale
Si è concluso martedì 20 novembre il progetto «Bimbi Accompagnati - Sulla Buona Strada» realizzato da vigili e Comune
CIRIE' - «IoLavoro» all'area Remmert per chi cerca un posto
CIRIE
Il 30 novembre dalle 9.30 alle 17 le aziende avranno a disposizione una postazione colloquio in cui incontrare i candidati
CANAVESE - «La pedemontana deve passare subito all'Anas»
CANAVESE - «La pedemontana deve passare subito all
«Siamo favorevoli alla cessione all'Anas, ma solo in presenza di garanzie di investimenti», ribatte dall'ex provincia Antonino Iaria
CUORGNÈ - Proseguono le tante iniziative per le scuole del paese
CUORGNÈ - Proseguono le tante iniziative per le scuole del paese
La mostra sulla Prima Guerra Mondiale, il laboratorio musicale e quello di lettura animata. Tutto questo incentivato e promosso dall'assessorato alla Cultura
IVREA - In progetto la ristrutturazione dell'asilo nido Olivetti
IVREA - In progetto la ristrutturazione dell
L'asilo, punto storico delle architetture olivettiane nella lista del patrimonio mondiale Unesco, riceverà fondi europei
CASTELLAMONTE - La città dice NO alla violenza sulle donne
CASTELLAMONTE - La città dice NO alla violenza sulle donne
Domenica 25 novembre al centro congressi Martinetti di Castellamonte per affrontare una tematica purtroppo molto attuale
INGRIA - Protagonisti alla premiazione nazionale dei Comuni Fioriti a Bologna
INGRIA - Protagonisti alla premiazione nazionale dei Comuni Fioriti a Bologna
Nuova iscrizione di Ronco Canavese, che si aggiudica 2 fiori, e il massimo del punteggio, 4 fiori, per il Comune di Ingria
CANAVESANA - Pianasso contro il Pd: «Incapaci sui trasporti pubblici»
CANAVESANA - Pianasso contro il Pd: «Incapaci sui trasporti pubblici»
«La Regione deve fare qualcosa, non può limitarsi allo scaricabarile nei confronti di Gtt», dice il senatore della Lega, Pianasso
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore