RONCO - I giovani primi attori del progetto «Scuola e territorio»

| La sfida fu lanciata un anno fa, quando il Comune di Ronco presentò alle scuole tecniche superiori del Canavese il progetto

+ Miei preferiti
RONCO - I giovani primi attori del progetto «Scuola e territorio»
La sfida fu lanciata un anno fa, quando il Comune di Ronco presentò alle scuole tecniche superiori del Canavese il progetto «Scuola e territorio», rivolto agli studenti degli indirizzi Costruzioni, Ambiente e Territorio e Turismo. L’obiettivo di fondo era chiaro: avvicinare i giovani e le loro competenze scolastiche al territorio, dando loro l’opportunità di pensare e progettare la rigenerazione di una borgata (la borgata Castellaro, dove è presente la Fucina da rame del 1600) e di via XX Settembre nel centro storico del comune.

Ad accettare la sfida gli Istituti 25 Aprile di Cuorgnè e Cena di Ivrea. I ragazzi di quarta e quinta e gli insegnanti hanno iniziato a conoscere uno degli angoli meno conosciuti dell’intera regione, la Valle Soana, la valle più wild della più antica area protetta d’Italia, il Parco Nazionale Gran Paradiso. Quello trascorso è stato un anno intenso per i ragazzi: le richieste del bando di concorso erano molteplici e hanno richiesto un notevole impegno. Si sono svolti incontri nelle scuole, stage e giornate di rilievo topografico nei luoghi, revisioni dei lavori e – grazie all’iniziativa “Mountain Accelerator Lab” – anche una no-stop di 27 ore dedicata al progetto.

Il 10 novembre i ragazzi torneranno in Valle Soana e presenteranno, per l’ultima e decisiva volta i loro progetti di rivitalizzazione di queste porzioni di territorio di Valle Soana. I lavori che i cinque team di lavoro dei ragazzi proporranno alle commissioni consisteranno in altrettante differenti proposte di recupero e riqualificazione. Esse si caratterizzano per aver coniugato gli aspetti tecnico-architettonici propri del recupero edilizio a quelli gestionali-turistici volti a verificarne la loro sostenibilità economica e sociale in ottica integrata e “di sistema” con le realtà locali. Delle cinque proposte, le commissioni appositamente nominate dall’Amministrazione Comunale, decreteranno la migliore proposta integrata-globale e le migliori proposte architettonica e turistica.

La cerimonia di premiazione del concorso scolastico “Scuola e territorio” sarà parte di un’iniziativa in cui i protagonisti saranno le nuove generazioni e lo sviluppo della montagna. Grazie all’intervento di ospiti di valenza nazionale e alle esperienze dirette di giovani imprenditori “alpini” finanziati dalle misure del Piano di Sviluppo Locale del GAL Valli del Canavese, il pomeriggio del 10 novembre a Ronco sarà un’occasione di confronto per i giovani che vivono e vogliono fare impresa nelle Terre Alte delle Valli Orco e Soana e del Canavese.

Dalle 14:30 prenderà il via la tavola rotonda con la partecipazione del Sindaco di Ronco Canavese Danilo Crosasso, del Presidente dell’Unione Montana Valli Orco e Soana Marco Bonatto, del Presidente del Parco Nazionale Gran Paradiso Italo Cerise, del Direttore di Turismo Torino e Provincia Daniela Broglio. Da più lontano giungeranno a Ronco anche il neo-presidente UNCEM (Unione Nazionale Comuni Comunità Enti Montani) Marco Bussone e il Direttore di Ge.S.Di.Mont, Università della Montagna di Edolo (BS) nonché Leader dell’Action Group 1  – Ricerca e Innovazione di EUSALP Anna Giorgi, che concluderà la tavola rotonda.

Ma il convegno di sabato sarà un’occasione per scoprire le opportunità locali e le realtà “tangibili” dello sviluppo in montagna: Giorgio Magrini Direttore del GAL Valli del Canavese e Paola Bertolino dello sportello che il GAL mette a disposizione per l’affiancamento alla creazione d’impresa racconteranno il ruolo di “Terre di economia inclusiva”, il Piano di Sviluppo Locale delle Valli del Canavese. La parola poi passerà a tre giovani imprenditori che presenteranno la loro impresa e il percorso fatto grazie alle misure del PSL. L’evento sarà inoltre l’occasione per presentare Martina e Luca, diciannovenni valsoanini della neonata impresa “Da nusauti”. Il pomeriggio – che sarà interamente presentato e moderato da Franco Ferrero – si concluderà con il racconto dell’esperienza di “Scuola e territorio”, la presentazione al pubblico delle proposte di rivitalizzazione da parte dei cinque team di allievi e, naturalmente, la parola alle commissioni giudicatrici per la cerimonia di premiazione.

Politica
CANAVESE - Incentivi per i medici che vanno nei Comuni montani e rurali
CANAVESE - Incentivi per i medici che vanno nei Comuni montani e rurali
Uncem ha apprezzato l'impegno e le proposte dell'Assessore alla Sanità della Regione Piemonte, Antonio Saitta
CASTELLAMONTE - Sindaco e assessore contro il preside Morgando: «Sfrutta le scuole per apparire»
CASTELLAMONTE - Sindaco e assessore contro il preside Morgando: «Sfrutta le scuole per apparire»
Clima avvelenato in città. L'ultimo «affronto» sarebbe stata la denuncia del tentato furto della scorsa settimana alla scuola media Cresto. Circostanza della quale in Comune nulla sapevano: «Neanche l'educazione di avvisare»
VOLPIANO - 20mila euro di libri per la biblioteca e l'Informagiovani
VOLPIANO - 20mila euro di libri per la biblioteca e l
Gli acquisti sono destinati a volumi per la sezione ragazzi, per 2mila euro all'anno, e per il patrimonio librario generale
IVREA - «Il caso giudiziario di Piccini alla base della crisi del Cic»
IVREA - «Il caso giudiziario di Piccini alla base della crisi del Cic»
«590 lavoratori rischiano di essere travolti dalle vicende giudiziarie di Pio Piccini», dice il consigliere regionale Conticelli
RIVAROLO - Il 26 febbraio Bertot ufficializza la sua candidatura
RIVAROLO - Il 26 febbraio Bertot ufficializza la sua candidatura
Ogni velo sulla nuova formazione di Riparolium per le amministrative sarà tolto la sera del 26 febbraio all'hotel Rivarolo
CHIVASSO - Tre incontri per le scuole «Insieme Contro il Bullismo»
CHIVASSO - Tre incontri per le scuole «Insieme Contro il Bullismo»
L'incontro a Palazzo Einaudi ha visto la partecipazione de capitano Luca Giacolla, comandante della compagnia dei carabinieri
CHIVASSO - Marco Delpero è il nuovo comandante della Polizia Municipale
CHIVASSO - Marco Delpero è il nuovo comandante della Polizia Municipale
«Siamo contenti di avere con noi il comandante Delpero e di poter contare sulla sua esperienza» ha detto il sindaco Castello
IVREA - Casali e Piras passano con la Lega in consiglio comunale
IVREA - Casali e Piras passano con la Lega in consiglio comunale
Il sindaco augura buon lavoro alle due consigliere e smentisce la possibilità di un rimpasto nella giunta chiesto dalla Lega
FAVRIA - Pro loco, Alessia Basile nuovo presidente dell'associazione
FAVRIA - Pro loco, Alessia Basile nuovo presidente dell
Fanno parte del neo direttivo i due vice Presidenti Pietro Frija e Fabrizio Circio. Tesoriere Mauro Leone; segretaria, Stefania Arlotti
RIVAROLO - Niente moschea alla Bicocca: «Era tutta una bufala»
RIVAROLO - Niente moschea alla Bicocca: «Era tutta una bufala»
Il sindaco se la prende con il centrodestra: «Montata ad arte una polemica elettorale. Nella mozione usate parole razziste»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore