SALASSA - Il saluto di fine mandato del sindaco Sergio Gelmini

| «Ringrazio tutti i Salassesi che mi hanno permesso di vivere un'esaltante esperienza politica umana ed amministrativa»

+ Miei preferiti
SALASSA - Il saluto di fine mandato del sindaco Sergio Gelmini
Riceviamo e (volentieri) pubblichiamo il saluto di fine mandato del sindaco di Salassa, Sergio Gelmini che non si ripresenterà alle prossime elezioni amministrative del 26 maggio.

«Sono passati 5 anni da quando, nel maggio del  2014, ho avuto l’onore di essere stato eletto sindaco di Salassa . Sono orgoglioso di consegnare alla prossima  amministrazione il Comune migliorato e attrezzato per affrontare le sfide future. I cittadini possono visionare tutti gli obbiettivi raggiunti nel Bilancio di fine mandato consegnato alla Corte dei Conti, che potranno trovare sul sito del comune. E’ stata un’esperienza straordinaria, un piacere oltre che un onore. Il mio ruolo di sindaco mi ha dato l’opportunità di incontrare e di conoscere molti cittadini e ciò ha portato un arricchimento personale di cui sono molto felice.

Ho molte persone da ringraziare, il primo grazie va a tutti i Salassesi , che mi hanno permesso di vivere un’esaltante esperienza politica  umana ed amministrativa, che ha compensato tutti i sacrifici, le rinunce personali e pure le amarezze di questi anni  in cui mi sono dedicato intensamente e interamente a Salassa. Voglio ringraziare tutti i Consiglieri Comunali per la passione  con la quale hanno condotto le rispettive attività, la Giunta nelle persone di Rosanna e Roberta a cui va la mia più sentita riconoscenza per la lealtà e la dedizione dimostrata in questi anni. Non posso tralasciare di lodare il lavoro  del personale del nostro Comune, che pur con un organico ridotto, hanno reso possibile la realizzazione di  servizi ed opere per i cittadini.

Ringrazio i Sindaci con cui ho instaurato un rapporto sincero e di collaborazione , ringrazio la mia famiglia che per ovvi motivi e per scelta personale è passata in secondo piano rispetto a priorità a cui mi sono reso disponibile. Alle forze dell’ordine, esprimo  l’apprezzamento per il lavoro svolto al servizio della comunità e per tutto il supporto ricevuto  in questi anni per la tutela della sicurezza e della legalità. Ringrazio tutti gli Enti con cui ho collaborato dalla Città Metropolitana e dei loro rappresentanti , alla Smat, Teknoservice , Consorzio Ovest Orco, alle ditte che quotidianamente collaborano con il Comune.

Un ringraziamento particolare va a tutte le persone che si impegnano nella associazioni, persone la cui volontà e disponibilità serve a mantenere vivo il nostro paese. Non posso non dimenticarmi di Voi giornalisti della carta stampata o online la cui professionalità  e imparzialità mi ha aiutato a far conoscere il paese con le sue feste, tradizioni , notizie e anche critiche a cui un sindaco non si può sottrarre. Termino il mio mandato, con l’ultima uscita ufficiale (nella foto), dove ho rappresentato il mio paese, in occasione dell’Adunata degli Alpini a Milano.  A  loro va tutta la mia stima per i valori tramandati in questo secolo di attività e di gloriosa tradizione al servizio della Patria. Un cordiale saluto». Sergio Gelmini

Politica
CANAVESANA - Uncem con i pendolari: «La Gtt non sia latitante»
CANAVESANA - Uncem con i pendolari: «La Gtt non sia latitante»
«Chiediamo alla Regione, con l'assessore Gabusi, di intervenire su Gtt affinché chiarisca obiettivi e modalità organizzative»
OZEGNA - Con Ginestra degli Schiavoni un gemellaggio riuscito
OZEGNA - Con Ginestra degli Schiavoni un gemellaggio riuscito
Conclusa la due giorni in terra sannita della delegazione di Ozegna per la sottoscrizione del Patto di Gemellaggio e Amicizia
IVREA - Scontro sullo Storico Carnevale: il Comune tira dritto
IVREA - Scontro sullo Storico Carnevale: il Comune tira dritto
Le componenti hanno chiesto di posticipare la ratifica dello Statuto attraverso una lettera. Appello che ha ricevuto un diniego
SAN GIUSTO CANAVESE - Il ricordo di Paolo Borsellino e delle vittime della mafia davanti alla villa confiscata al boss Assisi
SAN GIUSTO CANAVESE - Il ricordo di Paolo Borsellino e delle vittime della mafia davanti alla villa confiscata al boss Assisi
«La confisca di questa villa a San Giusto Canavese e la recente cattura dopo anni di latitanza del boss del narcotraffico che l'abitava, è la prova che lo Stato vince». Queste le parole del presidente del Consiglio regionale Stefano Allasia
IVREA - La Senatrice Tiraboschi ha incontrato Ivrea Soccorso
IVREA - La Senatrice Tiraboschi ha incontrato Ivrea Soccorso
L'incontro si è svolto presso nella sede dell'associazione alla presenza del presidente di Ivrea Soccorso, Lino Cortesi
LEINI - «Uniti per Leini» rivendica i lavori in corso in viale Italia
LEINI - «Uniti per Leini» rivendica i lavori in corso in viale Italia
«È con soddisfazione che adesso si vede quanto programmato dalla giunta del sindaco Leone entrare nella fase operativa»
RIVAROLO - «Progetto memoria»: nasce la galleria dei sindaci
RIVAROLO - «Progetto memoria»: nasce la galleria dei sindaci
La «Galleria dei sindaci» sarà collocata a palazzo Lomellini sulla parete accanto alla porta d'ingresso dell'ufficio del sindaco
IVREA - Lunedi in piazza Ottinetti «Scegli il tuo brand del Canavese»
IVREA - Lunedi in piazza Ottinetti «Scegli il tuo brand del Canavese»
«Formae», un'esposizione dei progetti di place branding degli studenti del corso di Communication Design del Politecnico di Torino
CANAVESANA - Ancora ritardi, guasti e treni ko: pendolari furenti
CANAVESANA - Ancora ritardi, guasti e treni ko: pendolari furenti
«Chiediamo un intervento immediato delle istituzioni: Regione Piemonte, Città Metropolitana di Torino, sindaci del territorio»
CIRIE' - Lavori in corso in via Battitore: modifiche alla viabilità
CIRIE
Saranno in ogni caso garantiti gli stalli di sosta riservati situati nelle immediate vicinanze dell’ingresso all'ospedale cittadino
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore