SALUTE - L'infezione da West Nile Virus è sotto controllo

| In Piemonte la situazione del West Nile Virus trasmesso dalle zanzare è sotto controllo. Ad affermarlo è l'assessore regionale alla Sanità, Antonio Saitta

+ Miei preferiti
SALUTE - Linfezione da West Nile Virus è sotto controllo
In Piemonte la situazione del West Nile Virus trasmesso dalle zanzare è sotto controllo. Ad affermarlo è l'assessore regionale alla Sanità, Antonio Saitta; "Dall'inizio dell'estate, anche quest'anno abbiamo intensificato le misure previste dal piano di sorveglianza e controllo della Regione Piemonte per contrastare la diffusione delle malattie trasmesse da zanzare. Da sabato 11 agosto queste misure, in particolare il test di biologia molecolare Wnv-Nat su tutti i donatori al momento della donazione, sono estese in via precauzionale a tutte le province. Nell'ambito delle procedure di qualificazione biologica di tutte le donazioni effettuate sono stati identificati 5 donatori positivi, perciò sospesi dalle donazioni). A oggi i dati rilevati dal Seremi riportano 5 casi di forme neuroinvasive e 2 febbri da Wnv, di cui una contratta fuori regione".

Pertanto, Saitta garantisce che “la situazione attuale non desta allarme: per la sorveglianza dei casi, la sicurezza trasfusionale e la lotta al vettore si stanno attuando scrupolosamente le misure indicate dai protocolli nazionali ed europei”. L'organizzazione, molto articolata, prevede il coordinamento dell'Assessorato alla Sanità e il coinvolgimento dei Servizi di Igiene e Veterinari delle Asl, della struttura regionale di Coordinamento per le attività trasfusionali, del Seremi, dell'Ipla e, per la parte diagnostica, del Laboratorio di Microbiologia e Virologia dell'ospedale Amedeo di Savoia di Torino e dell'Istituto zooprofilattivo. Le attività di controllo programmate includono la diagnosi e la segnalazione tempestive dei casi di malattia, la valutazione del rischio per ogni episodio segnalato, il monitoraggio entomologico nelle aree dove ha soggiornato il malato, l'eventuale trattamento di disinfestazione oltre che l'informazione agli abitanti sulle misure da adottare per limitare le punture e la diffusione delle zanzare.

Si ricorda che i serbatoi di WNV sono gli uccelli selvatici e le zanzare, le cui punture sono il principale mezzo di trasmissione all’uomo. Chi è infettato nella maggior parte dei casi non mostra alcun sintomo. Tra coloro che manifestano i sintomi circa il 20% presenta segni leggeri (febbre, mal di testa, nausea, vomito, linfonodi ingrossati, rash cutaneo). In media solo in 1 caso ogni 150 persone infette, in particolare negli anziani e nelle persone debilitate, possono comparire sintomi neurologici anche gravi. L’infezione non si trasmette da persona a persona. Una zanzara che punge un malato non può trasmettere l’infezione a un’altra persona pungendola. Per quanto riguarda il rischio legato alle trasfusioni, al trapianto d’organo, ai tessuti e alle cellule sono previste procedure specifiche dettate dai protocolli nazionali e dal Piano regionale che scattano tempestivamente alla prima segnalazione di circolazione virale (anche in zanzare o animali). Da fine giugno è stato diffuso materiale informativo disponibile negli ambulatori delle Asl e degli Ospedali e negli studi dei medici di medicina generale e pediatri di libera scelta ed è disponibile anche sui siti internet delle azienda sanitarie ed ospedaliere del Seremi).

È fondamentale che i cittadini adottino alcuni semplici comportamenti per proteggersi dalle punture e contrastare la diffusione dei vettori: proteggersi con repellenti efficaci, cercare di alloggiare in ambienti climatizzati o comunque dotati di zanzariere alle finestre, evitare accumuli d’acqua stagnante nei giardini e nei sottovasi di fiori, dove le zanzare depongono le uova e proliferano.

Politica
RIVAROLO - Il 26 febbraio Bertot ufficializza la sua candidatura
RIVAROLO - Il 26 febbraio Bertot ufficializza la sua candidatura
Ogni velo sulla nuova formazione di Riparolium per le amministrative sarà tolto la sera del 26 febbraio all'hotel Rivarolo
CHIVASSO - Tre incontri per le scuole «Insieme Contro il Bullismo»
CHIVASSO - Tre incontri per le scuole «Insieme Contro il Bullismo»
L'incontro a Palazzo Einaudi ha visto la partecipazione de capitano Luca Giacolla, comandante della compagnia dei carabinieri
CHIVASSO - Marco Delpero è il nuovo comandante della Polizia Municipale
CHIVASSO - Marco Delpero è il nuovo comandante della Polizia Municipale
«Siamo contenti di avere con noi il comandante Delpero e di poter contare sulla sua esperienza» ha detto il sindaco Castello
IVREA - Casali e Piras passano con la Lega in consiglio comunale
IVREA - Casali e Piras passano con la Lega in consiglio comunale
Il sindaco augura buon lavoro alle due consigliere e smentisce la possibilità di un rimpasto nella giunta chiesto dalla Lega
FAVRIA - Pro loco, Alessia Basile nuovo presidente dell'associazione
FAVRIA - Pro loco, Alessia Basile nuovo presidente dell
Fanno parte del neo direttivo i due vice Presidenti Pietro Frija e Fabrizio Circio. Tesoriere Mauro Leone; segretaria, Stefania Arlotti
RIVAROLO - Niente moschea alla Bicocca: «Era tutta una bufala»
RIVAROLO - Niente moschea alla Bicocca: «Era tutta una bufala»
Il sindaco se la prende con il centrodestra: «Montata ad arte una polemica elettorale. Nella mozione usate parole razziste»
RIVAROLO - Se Rostagno non si candida pronto l'assessore Diemoz
RIVAROLO - Se Rostagno non si candida pronto l
«Mi auguro che Alberto Rostagno possa essere il nostro candidato a sindaco. In caso contrario il mio è uno dei nomi spendibili»
VALLI ORCO E SOANA - Nel 2019 ancora non si vede la televisione...
VALLI ORCO E SOANA - Nel 2019 ancora non si vede la televisione...
Mozione approvata oggi all'unanimità dal consiglio della Città Metropolitana per chiedere alla Rai di potenziare il segnale
RIVAROLO - La giunta fa quadrato e difende l'assessore Diemoz
RIVAROLO - La giunta fa quadrato e difende l
«L'assessore Diemoz resta al suo posto. La mozione delle minoranze sarà respinta». Così il sindaco rivarolese Alberto Rostagno
VOLPIANO - Nuovo bando per comprare la Comital e la Lamalù
VOLPIANO - Nuovo bando per comprare la Comital e la Lamalù
Al tribunale di Ivrea, il giudice della sezione fallimentare ha firmato il nuovo bando per la ricerca di soggetti interessati
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore