SAN BENIGNO - Tasse bloccate per combattere la crisi

| Dove l'amministrazione ha potuto non sono stati fatti ritocchi. Cresce dell'otto per cento il costo della raccolta rifiuti

+ Miei preferiti
SAN BENIGNO - Tasse bloccate per combattere la crisi
Pressione fiscale a misura di crisi. A San Benigno le tasse non aumentano. O meglio laddove l'amministrazione, guidata da Maura Geminiani, ha potuto non ha fatto ritocchi. Resta allo 0,3 per mille l'addizionale Irpef. "Questa è una tassa che tocca tutti i cittadini - ha spiegato il primo cittadino, durante l'ultimo consiglio - e per questo abbiamo fatto il possibile per non fare ritocchi". Per quanto riguarda l'IMU seconde case l'aliquota passa dal 7,6 al 9,2 per mille, senza tuttavia applicarla sulle seconde case che pagheranno la TASI.

"Parliamo dei capannoni industriali - ha proseguito il sindaco -. Ricordo solo che dal gettito che ci sarà 700 mila euro andranno allo Stato, 350 mila direttamente, 350 mila con versamento del Comune per rimpolpare il fondo nazionale di solidarietà che verrà rispalmato sugli enti locali. Ebbene a fronte di un versamento di 350 mila euro, nelle nostre casse ne torneranno appena 198 mila".

Per la TASI applicata solo all'abitazione principale il Comune ha scelto l'aliquota del 2 per mille (1 per mille per i fabbricati rurali) senza detrazioni. Perché? "Avremmo potuto arrivare al 3,3 - ha chiarito Geminiani - e con le detrazioni i cittadini avrebbero dovuto pagare il 2,5. Abbiamo preferito scegliere questa strada che consente ai sanbenignesi di risparmiare e in un momento di crisi non è cosa da poco".

Aumenta invece dell'8% la raccolta rifiuti (TARI) per l'obbligo di legge di copertura del 100% del servizio. "Abbiamo provato e riprovato ad incidere il meno possibile sulle tasche dei cittadini - ha concluso - e continueremo, finchè sarà possibile a farlo. Questo non vuole dire che non ci saranno aumenti in futuro, ma che questa amministrazione è sensibile al tema della crisi e cerca di stare il più vicino possibile ai suoi concittadini".

Politica
CASTELLAMONTE - Terra Mia al Martinetti presenta il Quaderno
CASTELLAMONTE - Terra Mia al Martinetti presenta il Quaderno
Il programma prevede inoltre momenti di intrattenimento musicale affidato al duo «Parole in musica»
PONT - I promotori della raccolta firme si dissociano da CasaPound
PONT - I promotori della raccolta firme si dissociano da CasaPound
Il gruppo pontese ci tiene a rivendicare «la propria autonomia dalle ingerenze delle forze politiche di qualsiasi area»
RIVAROLO - Incontro sulla Canavesana con Gtt e Regione Piemonte
RIVAROLO - Incontro sulla Canavesana con Gtt e Regione Piemonte
Il sindaco Alberto Rostagno ha convocato un incontro a palazzo Lomellini per valutare la situazione di Gtt sul territorio
CIRIE' - Censimento dei contenitori dei rifiuti e bidoni con il chip
CIRIE
Entra in funzione il sistema di tariffazione puntuale che permetterà di adeguare le tariffe alla reale quantità di rifiuti prodotti
ALPETTE - Grande successo per la Festa dell'immacolata - FOTO
ALPETTE - Grande successo per la Festa dell
Un'occasione per porre l'attenzione sui servizi alla persona del Comune e in particolare quelli sanitari
PONTE PRETI - Questa notte il ponte chiude al traffico per le verifiche strutturali della Città metropolitana
PONTE PRETI - Questa notte il ponte chiude al traffico per le verifiche strutturali della Città metropolitana
La Città metropolitana, come promesso dal consigliere Iaria, procederà a nuove indagini di sicuezza sul Ponte Preti, in risposta alle numerose sollecitazioni arrivate di recente dal territorio dopo la battaglia dell'ex Senatore Bozzello
CUORGNE' - Leggi razziali: incontro dell'Anpi con Marco Revelli
CUORGNE
L'iniziativa è patrocinata dal Comune e si svolgerà nell'ex chiesa della Santissima Trinità venerdì 14 dicembre a partire dalle ore 21
IVREA - Autostrada gratis: la proposta al Ministero con 1750 firme
IVREA - Autostrada gratis: la proposta al Ministero con 1750 firme
L'assessore alla mobilità Giuliano Balzola ha consegnato la proposta al viceministro dei trasporti Edoardo Rixi (Lega)
CASTELLAMONTE - Diversamente Castellamonte condanna chi lascia e difende chi resta
CASTELLAMONTE - Diversamente Castellamonte condanna chi lascia e difende chi resta
«Noi continueremo ancora più decisi su questa strada, lavorando più intensamente»
CANAVESE - Da gennaio più flessibilità per gli acquisti dei Comuni
CANAVESE - Da gennaio più flessibilità per gli acquisti dei Comuni
«Un'ennesima iniziativa portata avanti dalla Lega in collaborazione con i tanti sindaci», dice il deputato Giglio Vigna
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore