SAN BENIGNO - Tasse bloccate per combattere la crisi

| Dove l'amministrazione ha potuto non sono stati fatti ritocchi. Cresce dell'otto per cento il costo della raccolta rifiuti

+ Miei preferiti
SAN BENIGNO - Tasse bloccate per combattere la crisi
Pressione fiscale a misura di crisi. A San Benigno le tasse non aumentano. O meglio laddove l'amministrazione, guidata da Maura Geminiani, ha potuto non ha fatto ritocchi. Resta allo 0,3 per mille l'addizionale Irpef. "Questa è una tassa che tocca tutti i cittadini - ha spiegato il primo cittadino, durante l'ultimo consiglio - e per questo abbiamo fatto il possibile per non fare ritocchi". Per quanto riguarda l'IMU seconde case l'aliquota passa dal 7,6 al 9,2 per mille, senza tuttavia applicarla sulle seconde case che pagheranno la TASI.

"Parliamo dei capannoni industriali - ha proseguito il sindaco -. Ricordo solo che dal gettito che ci sarà 700 mila euro andranno allo Stato, 350 mila direttamente, 350 mila con versamento del Comune per rimpolpare il fondo nazionale di solidarietà che verrà rispalmato sugli enti locali. Ebbene a fronte di un versamento di 350 mila euro, nelle nostre casse ne torneranno appena 198 mila".

Per la TASI applicata solo all'abitazione principale il Comune ha scelto l'aliquota del 2 per mille (1 per mille per i fabbricati rurali) senza detrazioni. Perché? "Avremmo potuto arrivare al 3,3 - ha chiarito Geminiani - e con le detrazioni i cittadini avrebbero dovuto pagare il 2,5. Abbiamo preferito scegliere questa strada che consente ai sanbenignesi di risparmiare e in un momento di crisi non è cosa da poco".

Aumenta invece dell'8% la raccolta rifiuti (TARI) per l'obbligo di legge di copertura del 100% del servizio. "Abbiamo provato e riprovato ad incidere il meno possibile sulle tasche dei cittadini - ha concluso - e continueremo, finchè sarà possibile a farlo. Questo non vuole dire che non ci saranno aumenti in futuro, ma che questa amministrazione è sensibile al tema della crisi e cerca di stare il più vicino possibile ai suoi concittadini".

Politica
CASTELLAMONTE - Bozzello furente: «Noi Socialisti umiliati da Mazza»
CASTELLAMONTE - Bozzello furente: «Noi Socialisti umiliati da Mazza»
I socialisti lamentano una totale esclusione da parte dell'attuale amministrazione. «Non erano di certo queste le basi di «collaborazione attiva» tra noi e il Pd»
CIRIACESE - Un milione e mezzo di euro per le nuove piste ciclabili
CIRIACESE - Un milione e mezzo di euro per le nuove piste ciclabili
Francesca Bonomo, deputata del Partito Democratico, plaude al via libera arrivato dalla Giunta Regionale del Piemonte
CASTELLAMONTE - I vigili urbani traslocano e tornano in centro
CASTELLAMONTE - I vigili urbani traslocano e tornano in centro
Il comando della polizia municipale, trasferito dalla precedente amministrazione alla scuola Cresto, si sposta in municipio
IVREA - Striscione per Regeni: lettera a prefetto e questore di Torino
IVREA - Striscione per Regeni: lettera a prefetto e questore di Torino
Marco Grimaldi, Segretario regionale Sinistra Italiana, ha scritto una lettera urgente a prefetto e questore sui fatti di Ivrea
RIVAROLO - Tumori: parte l'indagine dell'Asl To4 sul territorio
RIVAROLO - Tumori: parte l
L'azienda sanitaria ha avviato uno studio di epidemiologia analitica in modo da valutare l'impatto dell'inquinamento
LOCANA - L'estate in montagna diventa un contest su Instagram
LOCANA - L
Sono molti i modi di vivere la montagna: l'ufficio del Turismo di Locana ha deciso di condividere e far condividere le esperienze estive su Instagram, il popolare social network fotografico
IVREA - Ballottaggio: l'appello di Sertoli «per il cambiamento»
IVREA - Ballottaggio: l
«Mi rivolgo a quel 65% degli elettori che al primo turno hanno votato in discontinuità con l'attuale amministrazione»
IVREA - Striscione per Giulio Regeni al comizio di Matteo Salvini - FOTO
IVREA - Striscione per Giulio Regeni al comizio di Matteo Salvini - FOTO
Alcuni radicali hanno esposto uno striscione per chiedere verità sull'omicidio. I ragazzi sono stati identificati dalla polizia
IVREA - L'asse Comotto si sfalda: la sinistra appoggia Perinetti
IVREA - L
Riceviamo e pubblichiamo il comunicato di Ivrea Comune - Sinistra e Costituzione, lista che sosteneva Francesco Comotto
LOCANA - Un incubatore di start-up per dare lavoro in montagna
LOCANA - Un incubatore di start-up per dare lavoro in montagna
Dopo il bonus di 3000 euro all'anno per portare nuove famiglie, la Regione scende in campo al fianco dell'amministrazione
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore