SAN BENIGNO - Tasse bloccate per combattere la crisi

| Dove l'amministrazione ha potuto non sono stati fatti ritocchi. Cresce dell'otto per cento il costo della raccolta rifiuti

+ Miei preferiti
SAN BENIGNO - Tasse bloccate per combattere la crisi
Pressione fiscale a misura di crisi. A San Benigno le tasse non aumentano. O meglio laddove l'amministrazione, guidata da Maura Geminiani, ha potuto non ha fatto ritocchi. Resta allo 0,3 per mille l'addizionale Irpef. "Questa è una tassa che tocca tutti i cittadini - ha spiegato il primo cittadino, durante l'ultimo consiglio - e per questo abbiamo fatto il possibile per non fare ritocchi". Per quanto riguarda l'IMU seconde case l'aliquota passa dal 7,6 al 9,2 per mille, senza tuttavia applicarla sulle seconde case che pagheranno la TASI.

"Parliamo dei capannoni industriali - ha proseguito il sindaco -. Ricordo solo che dal gettito che ci sarà 700 mila euro andranno allo Stato, 350 mila direttamente, 350 mila con versamento del Comune per rimpolpare il fondo nazionale di solidarietà che verrà rispalmato sugli enti locali. Ebbene a fronte di un versamento di 350 mila euro, nelle nostre casse ne torneranno appena 198 mila".

Per la TASI applicata solo all'abitazione principale il Comune ha scelto l'aliquota del 2 per mille (1 per mille per i fabbricati rurali) senza detrazioni. Perché? "Avremmo potuto arrivare al 3,3 - ha chiarito Geminiani - e con le detrazioni i cittadini avrebbero dovuto pagare il 2,5. Abbiamo preferito scegliere questa strada che consente ai sanbenignesi di risparmiare e in un momento di crisi non è cosa da poco".

Aumenta invece dell'8% la raccolta rifiuti (TARI) per l'obbligo di legge di copertura del 100% del servizio. "Abbiamo provato e riprovato ad incidere il meno possibile sulle tasche dei cittadini - ha concluso - e continueremo, finchè sarà possibile a farlo. Questo non vuole dire che non ci saranno aumenti in futuro, ma che questa amministrazione è sensibile al tema della crisi e cerca di stare il più vicino possibile ai suoi concittadini".

Politica
IVREA - Patrizia Paglia presidente di Confindustria Canavese: prima volta per una donna
IVREA - Patrizia Paglia presidente di Confindustria Canavese: prima volta per una donna
L'alladiese Patrizia Paglia, amministratore delegato della Iltar-Italbox Industrie Riunite di Bairo, è il nuovo Presidente di Confindustria Canavese; succede a Fabrizio Gea che ha guidato l'associazione degli industriali negli ultimi 5 anni
IVREA - L'Anpi contro il Comune: «L'Ivrea antirazzista non c'è più»
IVREA - L
«L'Ivrea antifascista, antirazzista, antixenofoba, accogliente, aperta, solidale non c’è più. Ne trarremo le conseguenze»
VOLPIANO - Piero Cerutti ricordato a un anno dalla sua scomparsa
VOLPIANO - Piero Cerutti ricordato a un anno dalla sua scomparsa
Intitolata a lui la Scuola di musica della Filarmonica Volpianese. Era stato anche nominato Cavaliere della Repubblica
CASTELLAMONTE - E' nata la segreteria del nuovo Istituto Comprensivo
CASTELLAMONTE - E
I locali della storica segreteria non erano più sufficienti e idonei per ospitare tutti gli uffici e gli operatori che ora si trovano al posto della polizia municipale
CASTELLAMONTE - Il Psi lascia Mazza: «Quindici mesi di nulla»
CASTELLAMONTE - Il Psi lascia Mazza: «Quindici mesi di nulla»
Frattura definitiva tra l'amministrazione e una delle forze politiche che aveva sostenuto alle elezioni l'attuale primo cittadino
VOLPIANO - Furbetti del parcheggio: ora partono le multe dei vigili
VOLPIANO - Furbetti del parcheggio: ora partono le multe dei vigili
Partono i controlli in piazza Madonna delle Grazie per il parcheggio: si può sostare solo all'ingresso e all'uscita da scuola
CUORGNE' - Zaccaria è il nuovo presidente del centro anziani
CUORGNE
«Non posso che ringraziare il direttivo per questa scelta - dice il neo presidente - spero nella collaborazione di tutti»
RIVAROLO - Festa dei nonni e dei bambini con Pro loco e Unicef
RIVAROLO - Festa dei nonni e dei bambini con Pro loco e Unicef
I volontari della Pro loco affiancheranno e collaboreranno con l'Unicef per questa prima iniziativa grazie alla firma di un Protocollo d'intesa sottoscritto a maggio con l'Unpli
IVREA - Mozione sui profughi respinta dal consiglio comunale
IVREA - Mozione sui profughi respinta dal consiglio comunale
Le associazioni di "Non in mio nome" esprimono «delusione e preoccupazione per la posizione dell’intera maggioranza»
CASTELLAMONTE - Licenziato perchè ha il Parkinson: vince in tribunale ma non viene riassunto
CASTELLAMONTE - Licenziato perchè ha il Parkinson: vince in tribunale ma non viene riassunto
L'uomo, residente in Canavese, ha fatto causa all'azienda e l'ha anche vinta. Solo che, al momento, nonostante la sentenza a lui favorevole con reintegro sul posto di lavoro, ancora aspetta una chiamata dalla Teknoservice...
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore