SAN GIUSTO - Moreno Prono apre la «sfida» delle amministrative

| Ecco la lista «Obiettivo Comune per cambiare San Giusto». Trasparenza e partecipazione le parole chiave

+ Miei preferiti
SAN GIUSTO - Moreno Prono apre la «sfida» delle amministrative
Si chiama «Obiettivo Comune per cambiare San Giusto» ed è la lista che lancia la sfida alla maggioranza uscente in vista delle elezioni amministrative. Candidato a sindaco Moreno Prono, 64 anni, ex funzionario di banca, già consigliere comunale d'opposizione. Una lista civica a tutti gli effetti che nasce dall'unione di diverse personalità e professionalità, con fasce d'età differenti, ma tutti provvisti di ottime intenzioni e presupposti volti al rinnovamento di San Giusto Canavese.
 
«Stiamo costruendo il programma insieme alle associazioni e ai cittadini poi sentiremo imprenditori e professionisti - dice il candidato alla fascia di primo cittadino - la trasparenza del Comune è il nostro primo obiettivo». Il nome stesso vuol da subito far intendere che alla base del gruppo c'à la massima trasparenza e il coinvolgimento diretto di tutti i cittadini. Trasparenza e coinvolgimento che, evidentemente, a San Giusto sono mancati. «Noi non faremo promesse assurde in campagna elettorale - assicura il candidato a sindaco - ma abbiamo tante idee concrete da mettere in atto. Servizi per gli anziani e per i giovani saranno le priorità. Basta con gli allargamenti urbanistici».
 
«Giochiamo per vincere - assicura Prono - io ho sempre lavorato in mezzo alla gente, questo non mi spaventa. Gruppo dell'attuale amministrazione è in sella da 24 anni. È ora di cambiare». 
 
I CANDIDATI DELLA LISTA OBIETTIVO COMUNE
Prono Moreno, 1950, pensionato ex funzionario di banca
Libonati Giuseppe, 1975, dipendente pubblico GTT, consulente vittimologo (donne vittime di violenza) presso A.N.C.I.
Giuseppe Josè Saya, 1967, funzionario capo ufficio tecnico comune di None
Fabrizia Simondi, 1953, pensionata ex segretaria amministrativa
Cesare Martino, 1950, pensionato ex dipendente ministero della difesa
Giuseppe Furno, 1953, pensionato ex impiegato tecnico
Elena Serazio, 1983, ingegnere edile
Blanchietti Rodolfo, 1980, ingegnere edile
Alain Di Muro, 1984, artigiano 
Olga Berta, 1959, volontaria croce verde
Luigi Scalzi, 1975, commerciante 
Carlo Garino, 1959, agricoltore
Marianna Tavano, 1974, assistente amministrativa
Galleria fotografica
SAN GIUSTO - Moreno Prono apre la «sfida» delle amministrative - immagine 1
Politica
CUORGNE' - Polizia municipale e Comune in piazza contro la violenza di genere
CUORGNE
Per ‪il 25 Novembre‬, Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne, l’amministrazione di Cuorgnè ha deciso di scendere in piazza
CALUSO - I bimbi delle scuole mettono a dimora nuovi alberi ad Arè
CALUSO - I bimbi delle scuole mettono a dimora nuovi alberi ad Arè
Il circolo di Legambiente Pasquale Cavaliere del Basso Canavese organizza alle ore 21 di giovedì un incontro pubblico a Caluso
FELETTO - Gli alunni del paese a «lezione» con la polizia municipale
FELETTO - Gli alunni del paese a «lezione» con la polizia municipale
Si è concluso martedì 20 novembre il progetto «Bimbi Accompagnati - Sulla Buona Strada» realizzato da vigili e Comune
CIRIE' - «IoLavoro» all'area Remmert per chi cerca un posto
CIRIE
Il 30 novembre dalle 9.30 alle 17 le aziende avranno a disposizione una postazione colloquio in cui incontrare i candidati
CANAVESE - «La pedemontana deve passare subito all'Anas»
CANAVESE - «La pedemontana deve passare subito all
«Siamo favorevoli alla cessione all'Anas, ma solo in presenza di garanzie di investimenti», ribatte dall'ex provincia Antonino Iaria
CUORGNÈ - Proseguono le tante iniziative per le scuole del paese
CUORGNÈ - Proseguono le tante iniziative per le scuole del paese
La mostra sulla Prima Guerra Mondiale, il laboratorio musicale e quello di lettura animata. Tutto questo incentivato e promosso dall'assessorato alla Cultura
IVREA - In progetto la ristrutturazione dell'asilo nido Olivetti
IVREA - In progetto la ristrutturazione dell
L'asilo, punto storico delle architetture olivettiane nella lista del patrimonio mondiale Unesco, riceverà fondi europei
CASTELLAMONTE - La città dice NO alla violenza sulle donne
CASTELLAMONTE - La città dice NO alla violenza sulle donne
Domenica 25 novembre al centro congressi Martinetti di Castellamonte per affrontare una tematica purtroppo molto attuale
INGRIA - Protagonisti alla premiazione nazionale dei Comuni Fioriti a Bologna
INGRIA - Protagonisti alla premiazione nazionale dei Comuni Fioriti a Bologna
Nuova iscrizione di Ronco Canavese, che si aggiudica 2 fiori, e il massimo del punteggio, 4 fiori, per il Comune di Ingria
CANAVESANA - Pianasso contro il Pd: «Incapaci sui trasporti pubblici»
CANAVESANA - Pianasso contro il Pd: «Incapaci sui trasporti pubblici»
«La Regione deve fare qualcosa, non può limitarsi allo scaricabarile nei confronti di Gtt», dice il senatore della Lega, Pianasso
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore