SAN GIUSTO - Moreno Prono apre la «sfida» delle amministrative

| Ecco la lista «Obiettivo Comune per cambiare San Giusto». Trasparenza e partecipazione le parole chiave

+ Miei preferiti
SAN GIUSTO - Moreno Prono apre la «sfida» delle amministrative
Si chiama «Obiettivo Comune per cambiare San Giusto» ed è la lista che lancia la sfida alla maggioranza uscente in vista delle elezioni amministrative. Candidato a sindaco Moreno Prono, 64 anni, ex funzionario di banca, già consigliere comunale d'opposizione. Una lista civica a tutti gli effetti che nasce dall'unione di diverse personalità e professionalità, con fasce d'età differenti, ma tutti provvisti di ottime intenzioni e presupposti volti al rinnovamento di San Giusto Canavese.
 
«Stiamo costruendo il programma insieme alle associazioni e ai cittadini poi sentiremo imprenditori e professionisti - dice il candidato alla fascia di primo cittadino - la trasparenza del Comune è il nostro primo obiettivo». Il nome stesso vuol da subito far intendere che alla base del gruppo c'à la massima trasparenza e il coinvolgimento diretto di tutti i cittadini. Trasparenza e coinvolgimento che, evidentemente, a San Giusto sono mancati. «Noi non faremo promesse assurde in campagna elettorale - assicura il candidato a sindaco - ma abbiamo tante idee concrete da mettere in atto. Servizi per gli anziani e per i giovani saranno le priorità. Basta con gli allargamenti urbanistici».
 
«Giochiamo per vincere - assicura Prono - io ho sempre lavorato in mezzo alla gente, questo non mi spaventa. Gruppo dell'attuale amministrazione è in sella da 24 anni. È ora di cambiare». 
 
I CANDIDATI DELLA LISTA OBIETTIVO COMUNE
Prono Moreno, 1950, pensionato ex funzionario di banca
Libonati Giuseppe, 1975, dipendente pubblico GTT, consulente vittimologo (donne vittime di violenza) presso A.N.C.I.
Giuseppe Josè Saya, 1967, funzionario capo ufficio tecnico comune di None
Fabrizia Simondi, 1953, pensionata ex segretaria amministrativa
Cesare Martino, 1950, pensionato ex dipendente ministero della difesa
Giuseppe Furno, 1953, pensionato ex impiegato tecnico
Elena Serazio, 1983, ingegnere edile
Blanchietti Rodolfo, 1980, ingegnere edile
Alain Di Muro, 1984, artigiano 
Olga Berta, 1959, volontaria croce verde
Luigi Scalzi, 1975, commerciante 
Carlo Garino, 1959, agricoltore
Marianna Tavano, 1974, assistente amministrativa
Galleria fotografica
SAN GIUSTO - Moreno Prono apre la «sfida» delle amministrative - immagine 1
Politica
IVREA - Striscione di CasaPound contro l'accoglienza ai profughi
IVREA - Striscione di CasaPound contro l
Iniziativa «per accendere i riflettori sul business dell'accoglienza in vista del possibile arrivo di altri profughi nei Comuni della zona»
RIVAROLO-RIVARA - Rivabanca è vicina al matrimonio con Alba
RIVAROLO-RIVARA - Rivabanca è vicina al matrimonio con Alba
Il piccolo istituto di Rivarolo e Rivara entrerà quasi sicuramente a far parte del colosso piemontese del credito cooperativo
IVREA - Andrea Benedino è il nuovo assessore alla cultura
IVREA - Andrea Benedino è il nuovo assessore alla cultura
Dopo le dimissioni, rassegnate lo scorso 31 dicembre, da Laura Salvetti è stato nominato il nuovo assessore alla Cultura e al Turismo
BORGARO - Massimo Linarello nuovo comandante dei vigili
BORGARO - Massimo Linarello nuovo comandante dei vigili
41 anni, ha un curriculum di tutto rispetto, con nove anni passati a Valenza, due a Perugia e poi gli ultimi sei passati a Cirié
RIVARA - Scontrini della Fiera: per il Comune è tutto legittimo
RIVARA - Scontrini della Fiera: per il Comune è tutto legittimo
La minoranza ha sollevato ripetutamente accuse di scarsa trasparenza nell'organizzazione e gestione della Fiera Autunnale
IVREA - Gea responsabile nazionale del progetto Digital Innovation Hub
IVREA - Gea responsabile nazionale del progetto Digital Innovation Hub
Il progetto di Confindustria ha l’obiettivo di creare una rete di “centri di competenza digitale” (DIH) in grado di sviluppare servizi
CASTELLAMONTE - Maddio: «Meglio Pinocchio del Gatto e la Volpe»
CASTELLAMONTE - Maddio: «Meglio Pinocchio del Gatto e la Volpe»
Risposta immediata del vicesindaco al comunicato dei consiglieri di minoranza Mazza e Reano e dell'ex assessore Bersano
IVREA - Storico Carnevale di Ivrea: «utilizzi non autorizzati» del marchio. La Fondazione va all'attacco
IVREA - Storico Carnevale di Ivrea: «utilizzi non autorizzati» del marchio. La Fondazione va all
Logo dello Storico Carnevale utilizzato senza autorizzazione? La Fondazione va all'attacco e annuncia verifiche capillari in città per limitarne l'uso scorretto. E' quanto comunicato oggi, forse in risposta al successo di gadget alternativi
RIVAROLO - Chiara Appendino incontra i sindaci dell'alto Canavese
RIVAROLO - Chiara Appendino incontra i sindaci dell
Incontro a palazzo Lomellini in vista della predisposizione del bilancio di previsione 2017 della Città Metropolitana di Torino
IVREA - Al centro per l'impiego la visita del sottosegretario Bobba
IVREA - Al centro per l
Jobs Act e Garanzia Giovani: un approfondimento sugli effetti concreti di queste politiche sul territorio del Canavese
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore