SCUOLA - Una borsa di studio dagli ex dipendenti Olivetti

| La Borsa di Studio, intitolata a Lucio Antonelli, Co-Fondatore e Socio Benemerito di Pozzo di Miele, avrà un valore di 1000 euro

+ Miei preferiti
SCUOLA - Una borsa di studio dagli ex dipendenti Olivetti
Pozzo di Miele, Associazione degli ex dipendenti delle aziende Olivetti LRE (Laboratorio Ricerche Elettroniche), General Electric Information Systems, Honeywell Information Systems, Bull, Compuprint ha annunciato l'accordo con l'Università di Camerino per l'istituzione di una Borsa di Studio destinata agli studenti iscritti, o che si iscriveranno, al secondo anno del corso di laurea magistrale in Computer Science per l'anno accademico 2017/18.

La Borsa di Studio, intitolata a Lucio Antonelli, Co-Fondatore e Socio Benemerito di Pozzo di Miele, avrà un valore di 1000 euro e verrà assegnata secondo criteri di merito ad uno degli studenti iscritti al II anno del corso LM-18 e terrà conto di tutti i CFU (Crediti Formativi Universitari) verbalizzati entro il 31 dicembre 2017. L'assegnazione ufficiale avverrà all'inizio del prossimo anno 2018 e verrà resa nota attraverso la pubblicazione della graduatoria finale sul sito dell'Università (www.unicam.it).

«Questa Borsa di Studio, offerta dall'Associazione Pozzo di Miele, consente all'Università di Camerino di confermare il proprio ruolo di promotrice dell'eccellenza nello studio accademico applicato al mondo aziendale - ha dichiarato il Prof. Marino Petrini, Direttore, della Scuola di Scienze e Tecnologie dell'Università di Camerino -. Ringraziamo l'Associazione e ci aspettiamo che questo sia solo il primo passo di una collaborazione fattiva e di successo».

«La Borsa di Studio “Lucio Antonelli” che abbiamo deciso di finanziare presso l'Università di Camerino rappresenta per Pozzo di Miele un'occasione per ribadire il fondamentale ruolo della la nostra Associazione nella formazione dei giovani talenti - ha affermato Domenico Maletti, Presidente dell'Associazione -. Certi del successo di questa iniziativa, ci
aspettiamo di continuare la collaborazione con l'Università di Camerino e di poterla presto estendere anche ad altri Atenei».

Pozzo di Miele è l'Associazione degli ex dipendenti delle aziende Olivetti LRE, General Electric Information Systems, Honeywell Information Systems Italia, Honeywell Bull, Bull HN, Bull Italia e Compuprint, tutte attive a partire dagli anni '60, con centri di ricerca, stabilimenti, sedi commerciali e di assistenza in tutta Italia. Con sede a Pregnana Milanese, alle porte di Milano, Pozzo di Miele si pone l'obiettivo di preservare e trasmettere alle generazioni future il bagaglio di studi e conoscenze delle persone che hanno operato in Azienda.

Dove è successo
Politica
VESTIGNE' - La Lega Nord Canavese festeggia il Natale con Molinari
VESTIGNE
Sarà ospite in Canavese il segretario nazionale della Lega Nord Piemont, Riccardo Molinari
SANITA' - Il 26 gennaio apre la nuova ala dell'ospedale di Chivasso
SANITA
La conferma è arrivata al termine di un incontro con l'assessore regionale alla Sanità, Antonio Saitta
OGLIANICO-RIVAROLO - Dal Ministero arriva quasi un milione di euro
OGLIANICO-RIVAROLO - Dal Ministero arriva quasi un milione di euro
Servirà per completare lo scolmatore dal rio Levesa al Gallenca a salvaguardia dei centri di Salassa, Oglianico e Rivarolo
SANITA' - L'Asl risponde al sindacato dopo l'esposto in procura: «Negli ultimi tre anni personale aumentato»
SANITA
Dopo l'esposto in procura presentato dal Nursind, l'Asl To4 risponde alle sollecitazioni del sindacato sulla carenza di personale al pronto soccorso in vista anche dell'iperafflusso nei reparti d'urgenza di tutto il Canavese
PONT CANAVESE - Una lettera sul nuovo polo scolastico
PONT CANAVESE - Una lettera sul nuovo polo scolastico
«Pont è un microcosmo che può offrire tutti quegli spunti d'osservazione che riconducono agli stilemi amministrativi e politici della nostra penisola»
CUORGNE' - Parcheggi a pagamento: ecco dove, come e quando
CUORGNE
Per la prima volta la città delle due torri sperimenterà la zona blu in centro. Subito polemiche da parte dei cuorgnatesi
LEINI - Si dimette l'assessore al bilancio del Comune, Marco D'Acri
LEINI - Si dimette l
Motivi professionali alla base della decisione: «Non sono più in grado di garantire quella presenza che la carica impone»
CASTELLAMONTE - Lavori in corso in diversi punti della città
CASTELLAMONTE - Lavori in corso in diversi punti della città
Nei giorni scorsi, a Castellamonte, sono partiti alcuni lavori di manutenzione richiesti da parecchio tempo al Comune
IVREA - Imprenditori a lezione in Confindustria
IVREA - Imprenditori a lezione in Confindustria
Parte un percorso formativo organizzato per aiutare le aziende a superare sfide e barriere nei mercati internazionali
CUORGNE' - Chiude (ancora una volta) il bocciodromo di via Braggio: diventerà una palestra?
CUORGNE
L'impianto sportivo, entro la fine dell'anno, perderà il gestore e rimarrà, ancora una volta, una cattedrale nel deserto. La posa del primo mattone risale al 1990. Poi uno stop di 23 anni. Le bocce, però, evidentemente «non tirano»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore